Articolo
05 gen 2018

Tram e MAL | Possibile convivenza?

di Salvatore Galati

Si parla molto della diatriba tra l'utilità del tram o della Mal a Palermo. Cercando sul sito del comune di Palermo, ho trovato dei dati, riguardo il percorso della MAL con le relative fermate e riguardo l'ipotetico tragitto del tram in centro e le fermate. Abbiamo riportato il tutto nella mappa che vedete in questo articolo. Ho inserito il primo tracciato della Mal (dalla rotonda Oreto alla Stazione Notarbartolo) e la linea tram che attraversa via Roma e via Libertà (Stazione centrale - Stadio). Ho aggiunto il passante ferroviario, le linee tram esistenti, inserito il tracciato dell'anello ferroviario esistente, il primo lotto in costruzione e il del secondo lotto, che è stato finanziato. Una previsione futura della mobilità della nostra città. Andiamo all'analisi della linea 5 e della linea 1 della metropolitana: Analisi linea 5 tram: La linea tram n°5, che va dalla stazione centrale fino allo stadio, è lunga quanto la linea 1 (ben 5,700 km), ha 16 fermate con una distanza di circa 350 metri, l'una dall'altra. Il possibile percorso attraverserà l'intero asse di via Roma, deviando per via Emerico Amari, raggiungendo via Ruggero VII, e attraversando tutto l'asse di via Liberà fino alla rotonda di viale Croce Rossa. Sicuramente questa linea sarà più efficiente dei bus 101, dato che la sua capacità di trasporto è maggiore rispetto al bus autosnodato. Analisi linea 1 MAL: La linea di metropolitana leggera automatica, vede la sua stazione di testa allo svincolo Oreto, raggiungendo la stazione Notarbartolo. Il percorso avrà una lunghezza di 6,50 km comprendendo 9 fermate, con una distanza media di 700 metri l'una dall'altra. Attraverserà l'intero asse Oreto, raggiungendo la stazione centrale, passando sotto gli edifici che stanno sulla destra di via Roma, per poi deviare quasi in obliquo verso l'ultimo tratto di via Maqueda, consentendo una fermata davanti il teatro Massimo. Proseguendo, transiterà  sotto via Ruggero settimo e sotto l'asse di via libertà, deviando in obliquo per villa Trabia raggiungendo la stazione Notarbartolo. Certamente avrà una capienza maggiore rispetto al tram e potrà altresì snellire il traffico di Palermo. Ma... Dall'analisi fatta qui sopra seppur la Mal servendo una grande zona di Palermo, che va da via Oreto fino a via Libertà, potrà essere utile per raggiungere zone in modo velocemente non potrà soddisfare lo spostamento di luoghi più vicini tra loro. In modo analogo  il tram potrà altresì soddisfare luoghi più vicini tra di loro, ma non potrà servire ad uno spostamento per lunghe distanze E quindi rispondendo al titolo: "Tram e MAl: possibile convivenza?" SI è possibile! Perché appunto uno non esclude l'altro, ma uno è a supporto dell'altro. Nell'attesa che i vari bandi per i progetti delle future linee tram vengano completati e si trovino i fondi per realizzare la MAL, una cosa è certa, con l'apertura e il raddoppio del passante ferroviario fino a Punta Raisi si potrà tornare ad utilizzare il treno e lasciare a casa la propria auto. Per fare ciò però occorre il  biglietto unico integrato, tra Amat e Trenitalia. Tram e MAL: Possibile convivenza? A voi la scelta! Per rimanere sempre in contatto con Mobilita Palermo i nostri canali:  Sito internet: http://palermo.mobilita.org  Fanpage: https://www.facebook.com/Palermo.Mobilita/  Gruppo Facebook: https://www.facebook.com/groups/31938246679/  Twitter: https://twitter.com/MobilitaPA  Canale Telegram: https://t.me/mobilitapalermo

Leggi tutto    Commenti 72
Articolo
07 dic 2016

MAPPA | E’ Palermo una città d’arte?

di Mobilita Palermo

Oggi vi mostriamo una mappa dei monumenti della nostra città realizzata con tanto amore e passione dall'amico Marcello a cui abbiamo chiesto di introdurci alla sua "opera" E' Palermo una città d’arte? Rispondo di si. Ma siamo a Palermo una città piena di contraddizioni a vari livelli e non è una caso che una città ricchissima di siti storico culturali, come Palermo, manchi di una carta monumentale. Essendo un lavoro titanico e certosino questa mappa è come l’argilla plasmata giorno dopo giorno dal vasaio. Un lavoro lungo due anni. Le caratteriste uniche di questa mappa vanno oltre all’arida scrittura dello scritto del nome di un palazzo o di una chiesa, ma va molto oltre. I nomi dei palazzi seguono il passaggio dei vari proprietari mentre le chiese conventi e oratori hanno l’esatto titolo alla consacrazione aggiungendo dove possibile anche i passaggi delle varie Compagnie e Confraternite. E’ anche presente la mappatura delle fontanelle storiche, delle torri d’acqua,cippi,torri e tantissimo altro come gli antichi nomi toponomastici delle vie intra moenia. Nel limite delle possibilità sono state tracciate sia le mura medioevali con rispettive porte e bastioni, e sia la cinta delle mura puniche. Sono segnate tutte le ville e tutti i bagli e cappelle extra moenia, ossia dell'agro palermitano, per non parlare dei villini di Mondello. Ho esteso questo lavoro a Bagheria ed ultimamente passandoci due giorni interi, anche Monreale. Chi conosce questa mappa passa lunghe ore visionandola piacevolmente. La chicca finale e veramente esclusiva è la completa mappatura dei monumenti non più esistenti come famose chiese palazzi e ville. In circa 2700 posizioni segnate ci sarà forse qualche errore o magari mancherà qualche soggetto storico non segnato, ma vogliatemi perdonare. Senza tema di smentita e con una punta di soddisfazione possiamo dire che ora Palermo ha una sua carta monumentale. Marcello Ecco il link alla mappa: Mappa Monumentale Di Palermo

Leggi tutto    Commenti 9
Articolo
07 nov 2016

RUMORE | Quanto frastuono c’è intorno a noi? Ecco la MAPPA dei decibel di Palermo

di Fabio Nicolosi

Vi siete mai chiesti quanto sia rumorosa la città di Palermo? E la via dove abitate? Grazie ai dati forniti dall'ARPA (Agenzia per la Protezione Ambiente della Regione Siciliana) un gruppo di amanti di Open Data hanno elaborato le due seguenti mappe, dove vengono mostrati i dati relativi alla mappatura acustica strategica per l’agglomerato di Palermo. La mappa del rumore diurno da traffico veicolare era immaginabile per chi vive a Palermo. In ogni via ci sono autoveicoli (tranne le eccezioni di pedonalizzazione concentrate nel centro storico) e ovunque c’è rumore. Ma la mappa del rumore notturno del traffico veicolare fa molto riflettere. Immagino chi deve acquistare o prendere in affitto un immobile per viverci, e indubbiamente uno dei parametri importanti per la scelta dell’area urbana è quello della “tranquillità” almeno notturna per il sano dormire. Questa mappa sarà sicuramente di supporto a questo target di cittadini. Un grazie particolare a Giovan Battista Vitrano per il prezioso lavoro svolto. Potete zoommare la mappa a vostro piacimento e arrivare alla scala di ogni singola via. Buona navigazione.

Leggi tutto    Commenti 5
Articolo
01 apr 2016

MAPPA | Palermo Accessibile: la mappa informativa per i soggetti diversamente abili

di Fabio Nicolosi

Palermo guarda al turismo sostenibile e lo fa lanciando una mappa che offre una panoramica completa sulle strutture monumentali, sportive, ricreative, culturali e di ricezione turistica della città, allo scopo di informare i soggetti diversamente abili circa l'accessibilità o meno delle stesse strutture. Redatta attraverso la collaborazione tra l'Ufficio Area Vasta e l'Ufficio Innovazione del Comune di Palermo, consente la possibilità di trovare informazioni su circuito del bus navetta gratuito (i cui mezzi sono tutti dotati di pedana), centri informazioni turistiche, ricettività turistica alberghiera, siti culturali, parcheggi pubblici per auto, siti monumentali e storici, spazi verdi, strutture sportive, wi-fi comunale, Ztl, Zone pedonali, servizi igienici. I dati sono forniti dai soggetti che stanno partecipando attivamente alla mappatura (nel primo step: strutture ricettive alberghiere e uffici del Comune di Palermo). La mappa è stata creata dall'amico Ciro: Visualliza schermo intero Visualliza schermo intero

Leggi tutto    Commenti 7
Segnalazione
04 mar 2016

Mappa linee Bus/Tram/SFMP

di Mobilita Palermo

Molte persone si chiedono come mai sul sito AMAT, non ci fosse una mappa delle linee bus e tram. L'utente Salvo Galati ha così creato una mappa aperta a tutti, facile da utilizzare! Cosa presenta la mappa: Linee bus, linee tram e il tracciato del servizio ferroviario metropolitano urbano. Punti di interscambio con le varie fermate. Capolinea degli autobus e tram. Parcheggi di interscambio (che coesiste con il capolinea di alcuni autobus). Perimetro ZTL Come si usa: si usa con un semplice PC, Tablet o smartphone. si ha la possibilità di selezionare o deselezionare  i sotto-menù, per cercare quello che si desidera. La mappa è in continuo aggiornamento. Qui di seguito troverete il link e la mappa incorporata all'articolo Per qualsiasi chiarimento o suggerimento, fate pure!

Leggi tutto    Commenti 4    Proposte 0
Articolo
11 feb 2013

Pedonalizzazione Centro Storico, in arrivo 220 dissuasori

di Antony Passalacqua

Novità in arrivo nell'ambito del processo di pedonalizzazione del Centro Storico. L'Amministrazione Comunale infatti, ha dato il via libera all'acquisto di n.220 dissuasori che serviranno a delimitare tutte le attuali aree pedonalizzate, ed anche quelle che in futuro verranno interessate dai relativi provvedimenti da parte del Settore Centro Storico. Qui di seguito la determina dirigenziale. (altro…)

Leggi tutto    Commenti 11

Ultimi commenti