Articolo
10 mar 2018

Eventi di Sabato 10 e Domenica 11 marzo: tutte le modifiche alla viabilità

di Salvatore Galati

Riceviamo e pubblichiamo comunicato stampa della Polizia Municipale ,rende noti gli eventi che influenzeranno la viabilità cittadina sabato 10  e  domenica 11 marzo 2018 In entrambi i giorni si raccomanda prudenza sul viadotto che attraversa viale della Regione Siciliana all’altezza di Bonagia/Falsomiele per la presenza di macchine asfaltatrici che saranno in funzione per il rifacimento del manto stradale; si ricorda anche la chiusura del Cassaro Basso in entrambi i giorni. Sabato, in relazione alle manifestazioni “Notte bianca Unesco” e “Mandorlo in fiore”  organizzate in centro città, la circolazione veicolare subirà delle variazioni; inoltre nel pomeriggio e fino alla fine dell'evento, in occasione dell’incontro di calcio Palermo-Frosinone, le zone limitrofe allo stadio Renzo Barbera saranno interdette agli autoveicoli. Domenica mattina in via Giuseppe Arcoleo é prevista la commemorazione del caposquadra Vigili del Fuoco Giuseppe Siciliano nella villetta a lui dedicata. Sabato 10 e domenica 11 marzo Cantiere stradale (O.D. 214) Viadotto Carlo Perrier Istituzione del senso unico di marcia in direzione via Albiri, con restringimento graduale della carreggiata a partire da m. 50 prima della rotatoria. Viale Regione Siciliana S.E. Istituzione del senso unico di marcia, in direzione Trapani, nel tratto com­preso tra via Orsa Minore e via S. Filippo. Sabato 10 marzo “Notte Bianca Unesco” (O.D. 193) Dalle ore 8.00 alle ore 24.00 via Vittorio Emanuele, nel tratto compreso tra via Matteo Bonello, esclusa, e via Roma, esclusa, inclusi gli attraversamenti: chiusura al transito veicolare anche per gli autorizzati. I veicoli provenienti da via Beati Paoli avranno l'obbli­go di svoltare in via dell' Incoronazione, giunti a piazza Sett' Angeli. Piazza Sett’Angeli , intera piazza: istituzione del divieto di sosta con rimozione coatta. Via G. Whitaker, nel tratto compreso tra la chiesa della SS. Trinità ed i dammusi: istituzione del divieto di sosta con rimozione coatta sui due lati della carreggiata.  “Mandorlo in fiore” (O.D.226) Piazza Verdi Dalle ore 7 alle ore 11, nel tratto a monte di via Cavour ed in asse con questa, le intere aree, com­prese quelle ove vige il divieto di sosta con ZRP e quelle con posti riservati, sono destinate alt' uso esclusivo dei pullman che trasportano gli artisti che animeranno la Festa del "Mandorlo in fiore" Via Maqueda , nel tratto compreso tra via Cavour e piazza Villena non sarà consentito il transito dopo le ore 9 e saranno temporaneamente rimosse le barriere per consentire il passaggio del corteo. Via Vittorio Emanuele, nel tratto compreso tra via Roma e piazza Villena: chiusura al transito veicolare dalle ore 10 alle ore 16 del 10 marzo 2018, mediante l' installazione di new jersey. Stadio “R. Barbera” In occasione della partita di calcio Palermo-Frosinone con inizio alle ore 18,  sarà  istituita l’area pedonale con interdizione del transito veicolare  di viale del Fante, nel tratto prospiciente lo stadio comunale “R. Barbera”, da Piazza Leoni a Piazza Salerno e delle vie del Carabiniere e Cassarà . I veicoli provenienti da Pallavicino, percorrendo viale del Fante, potranno svoltare a sinistra per via Case Rocca per proseguire su viale Ercole, all’interno del Parco della Favorita, in direzione piazza Leoni  o svoltare a destra per piazza Salerno (Villa Sofia), proseguendo per viale Croce Rossa. I veicoli  provenienti da via dei Leoni, raggiungeranno Pallavicino dal viale Croce Rossa per immettersi da piazza Salerno in direzione Palazzina Cinese  o attraversare  viale Diana in direzione Mondello per svoltare a sinistra all’altezza dell’incrocio semaforico di  via Mater Dolorosa. La zona sarà  presidiata dalle pattuglie della Polizia Municipale per la necessaria assistenza agli utenti. Le fermate dei bus delle vie del Fante e Cassarà saranno dirottate in piazza Papa Giovanni  Paolo II e le linee raggiungeranno il  centro città attraverso le vie Croce Rossa e De Gasperi. Domenica 11 marzo Dalle ore 7.30 alle ore 11.00 commemorazione caposquadra Vigili del Fuoco Giuseppe Siciliano (O.D. 276/2017). Via Giuseppe Pagano , nel tratto compreso tra m. 20 prima della via Giuseppe Arcoleo e la stessa, sul lato destro (adiacenze Villetta): divieto di sosta con rimozione coatta. Via Giuseppe Arcoleo, nel tratto compreso tra via Giuseppe Pagano e m. 20 da essa, sul lato destro (adiacenze Villetta): divieto di sosta con rimozione coatta. Per rimanere sempre in contatto con Mobilita Palermo i nostri canali:  Sito internet: http://palermo.mobilita.org  Fanpage: https://www.facebook.com/Palermo.Mobilita/  Gruppo Facebook: https://www.facebook.com/groups/31938246679/  Twitter: https://twitter.com/MobilitaPA  Instagram: https://www.instagram.com/mobilita.palermo/  Canale Telegram: https://t.me/mobilitapalermo

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
20 feb 2016

“Il Treno del Mandorlo in Fiore” | In viaggio col treno storico siciliano

di Antony Passalacqua

Domenica 13 Marzo 2016 riparte il Treno Storico Siciliano da Palermo alla volta di Agrigento Centrale per la 71° Sagra del Mandorlo in Fiore. Il treno, i cui rotabili rientrano nel parco storico di Fondazione FS Italiane, sarà composto dalla locomotiva storica anni ‘60 e dalle carrozze tipo “59” anni ‘60 e dalle carrozze “Centoporte” anni ‘30. Di seguito il programma dettagliato del Treno del Mandorlo in Fiore: Partenza dalla stazione di Palermo Centrale alle ore 08:20, con fermate intermedie a Bagheria (08:41), Termini Imerese (09:16), Roccapalumba-Alia (10:02), Cammarata S. Giovanni Gemini (10:26), Aragona Caldare (11:08) Agrigento Bassa (11:20) ed arrivo a Agrigento Centrale alle ore 11:30. Dopo la partenza e durante il percorso sarà possibile usufruire del servizio bar a bordo treno dove sarà possibile gustare i cornetti artigianali della ditta “Pane e Fantasia” o dell’ottimo caffè espresso, o in alternativa poter scegliere tra cappuccino, cioccolata calda, té, succhi di frutta, bibite analcoliche, acqua minerale e le patatine per la gioia dei piccoli. Durante il percorso, sarà possibile acquisire dei biglietti, dietro un piccolo contributo per sostenere l'Associazione, grazie al quale si potrà partecipare all'estrazione di alcuni premi offerti da Spazio Cultura ed Effe Model. Arrivati ad Agrigento Centrale, durante la giornata tempo libero a disposizione, per partecipare alla 71° Sagra del Mandorlo in Fiore dove si potrà assistere alla sfilata dei gruppi Folkloristici. Per comodità sul treno sarà distribuita a tutti i partecipanti una cartina della città di Agrigento riportante alcune informazioni turistiche per coloro i quali si fermeranno ad Agrigento città. Ripartenza alle ore 17.46 da Agrigento C.le per il rientro a Palermo. Sarà possibile, per chi lo desiderasse, con un supplemento di euro 10,00, da pagare contestualmente all'acquisto del biglietto, alle ore 13:03 raggiungere la Valle dei Templi a bordo delle automotrici storiche ALn 668 le cosiddette “littorine”; tale opportunità permette, una volta scesi alla fermata del Tempio di Vulcano di raggiungere a piedi il rinomato Tempio della Concordia, per assistere alla premiazione dei gruppi Folkloristici; è compreso l'ingresso al Giardino della Kolymbetra gestito dal FAI. Ripartenza da Tempio di Vulcano alle ore 17:29 (adunata alla fermata ore 17:20) per riprendere ad Agrigento Bassa il treno di ritorno per Palermo C.le effettuando al ritorno le stesse fermate per servizio viaggiatori fatte all’andata. CESTINO PRANZO Treno DOC, in collaborazione con la ditta “Pane e Fantasia” offre con un contributo di € 8,00 (prenotazioni entro giovedì 10/03/16) un pocket lunch che verrà distribuito direttamente dai volontari dell'associazione la mattina durante il viaggio in treno. Il cestino da viaggio sarà composto da una porzione di insalata di riso, una cotoletta di pollo panata con contorno di patate al forno, panino, frutta (mandarino), dolce (crostata), bottiglietta acqua e posate; QUOTE INDIVIDUALI DI PARTECIPAZIONE Da tutte le fermate: € 22,00 Adulti - € 12,00 ragazzi, fino a 12 anni non compiuti Da Aragona Caldare: € 10,00 Adulti - € 5,00 ragazzi – senza garanzia del posto a sedere Da tutte le fermate: GRATIS bambini fino a 4 anni non compiuti (senza diritto al posto a sedere) - comprende il solo trasporto ferroviario andata e ritorno SUPPLEMENTI Trasferimento al Tempio di Vulcano in treno con ALn 668 storiche “littorine”: quota individuale da 4 anni in su € 10,00 con corsa riservata (andata da Agrigento C.le ore 13:03 e ritorno alle 17:29) N.B.: Anche in presenza di condizioni meteorologiche avverse la partenza sarà garantita. Non sono previste riduzioni né rimborsi nel caso in cui il passeggero non si presenti in tempo utile alla partenza o l'escursione dovesse essere interrotta per cause di forza maggiore non dipendenti dalla volontà degli organizzatori o per avverse condizioni atmosferiche che impediscano il raggiungimento della destinazione finale. Specifiche esigenze personali devono essere presentate al momento della prenotazione; per la buona riuscita del viaggio, è necessario che i partecipanti con particolari problemi di salute, partecipino con un proprio accompagnatore. Il presente evento è organizzato da Treno DOC, il Ticket è acquistabile presso la sede della Globalsem Viaggi sita a Palermo in Via Giusino 51 Tel. 0917848420 o mediante acquisto ondine sul sito www.globalsemviaggi.it INFO: www.globalsemviaggi.it tel. 091.7848420 oppure - www.trenodoc.it - info@trenodoc.it – tel. 328.7319985 – 329.9613691

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
06 feb 2015

Il Treno del Mandorlo in Fiore – 22 Febbraio 2015

di Antony Passalacqua

Domenica 22 Febbraio 2015 riparte il Treno Storico Siciliano, da Palermo alla volta di Agrigento Centrale, per la 70° Sagra del Mandorlo in Fiore. Il treno, i cui rotabili rientrano nel parco storico di Fondazione FS Italiane, sarà composto da una locomotiva storica anni ’60 e dalle carrozze tipo “59” anni ’70 e “Centoporte” anni ’30. Un appuntamento ormai consolidato, giunto alla quinta edizione e che quest’anno si arricchisce della presenza, nello stesso giorno, di un secondo convoglio storico ad Agrigento, gestito dall’associazione amica Ferrovie Kaos; un evento eccezionale. (altro…)

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
06 feb 2011

Il Treno del Mandorlo in Fiore 2011, IV Edizione

di Antony Passalacqua

Segnaliamo questa notevole iniziativa da parte degli amici dell'associazione Trenodoc che curano il  treno storico siciliano: L'Associazione TRENO D.O.C. è lieta di annunciare la IV Edizione del TRENO DEL MANDORLO IN FIORE. Il prossimo 13 febbraio si rinnova per il quarto anno l’appuntamento con la giornata finale della Sagra del Mandorlo in Fiore, giunta alla 66ª edizione, e con il Festival Internazionale del Folklore, giunto alla 56ª edizione. ...

Leggi tutto    Commenti 6