Articolo
18 ago 2020

Aeroporto Falcone Borsellino | Covid-19: effettuati i tamponi ai primi turisti da Malta

di Fabio Nicolosi

Sono nove i passeggeri del volo KM0662 proveniente da Malta i primi turisti ad essere stati sottoposti a controllo sanitario e tampone nasofaringeo, secondo le procedure sanitarie anti Covid-19 stabilite dall’ordinanza nazionale firmata dal ministro della Salute. All’aeroporto Internazionale di Palermo sono così cominciati i controlli sui passeggeri in arrivo dalle zone ritenute a rischio covid-19: Spagna, Grecia, Malta e Croazia. Sul volo proveniente da Malta c’erano 65 passeggeri. Soltanto nove turisti/non residenti, sottoposti a tampone. I controlli sanitari sono concentrati in un’area completamente sterile, all’interno dell’aeroporto, con accesso solo dalla zona air side. L’area è stata allestita in tempi record grazie alla collaborazione di Gesap, la società di gestione dell’aeroporto di Palermo, Polizia di frontiera, Enac, ministero della Salute, Usmaf e Asp, GH Palermo e Aviapartner (handler). Domani sono previsti i controlli su quattro voli provenienti da Spagna e Grecia.

Leggi tutto    Commenti 6
Articolo
19 ott 2016

GNV inaugura la nuova rotta Palermo – Malta (Marsaxlokk)

di Fabio Nicolosi

Come annunciato in occasione dell'incontro tenutosi lo scorso luglio a La Valletta, a bordo della nave da crociera MSC Poesia, GNV ha inaugurato ieri il nuovo collegamento da Palermo per il porto di Marsaxlokk, a Malta. La nuova linea rafforza il network di rotte che GNV offre alla propria clientela merci e consentirà di collegare Malta con i porti di Genova, Civitavecchia, Napoli e Palermo su base settimanale; molto positiva la risposta da parte del mercato, con 1000 metri lineari tra trailer ed altri mezzi commerciali trasportati in occasione del primo scalo: la Compagnia sta già pianificando il raddoppio dei collegamenti a partire dal prossimo dicembre. Con il rientro sul mercato Maltese, la Compagnia, di proprietà della famiglia Aponte, prosegue nel piano di espansione nel segmento dei traghetti, confermando ancora una volta il valore strategico che lo stesso riveste per il gruppo armatoriale, leader mondiale nel settore marittimo e costantemente impegnato a migliorare i servizi offerti alla propria clientela. "La riapertura dei collegamenti a favore del mercato merci era la nostra priorità e la soddisfazione espressa dalla clientela è molto incoraggiante - commenta Pierfrancesco Vago, membro della famiglia Aponte e Presidente del Comitato Esecutivo di GNV - vorremmo quanto prima poter estendere l'offerta anche al settore passeggeri. Le navi impiegate garantiscono il massimo comfort di viaggio e riteniamo che un servizio di trasporto passeggeri, di medio e lungo raggio, che consenta collegamenti diretti con i maggiori porti dell'Italia continentale, possa essere un elemento di forte interesse per un'isola come Malta, meta esclusiva al centro del Mediterraneo e attualmente impegnata in una forte campagna di promozione del turismo incoming". Nel 2015 GNV ha trasportato oltre 1.800.000 di metri lineari e 1.500.000 passeggeri: la Compagnia è il 3° operatore di traghetti nel Mediterraneo come la capacità di metri lineari e il 2° come capacità di passeggeri e numero di letti disponibili, confermando la propria leadership in entrambi i segmenti merci e passeggeri (fonte: Shippax 2016).

Leggi tutto    Commenti 1
Articolo
05 lug 2016

Aeroporto Falcone Borsellino | Due collegamenti settimanali da Palermo per tutto l’anno con Malta

di Fabio Nicolosi

La compagnia aerea Air Malta sbarca all’aeroporto di Palermo Falcone Borsellino. Il volo permetterà ai tanti turisti che spesso per raggiungere Malta optavano per la partenza dall'aeroporto di Trapani o di Catania di poter risparmiare la trasferta e partire quindi dall'aeroporto a servizio della città. Riportiamo il comunicato stampa di Gesap: Ieri è atterrato il volo inaugurale proveniente da Malta, con a bordo 130 persone. La programmazione prevede due voli settimanali, lunedì e giovedì, per tutto l’anno che metteranno in collegamento l’aeroporto di Luqa con Palermo. Per l’occasione, è stato organizzato un educational tour che vede la presenza di giornalisti maltesi e rappresentanti di agenzie di viaggio e tour operator. L’educational durerà quattro giorni, durante i quali la delegazione visiterà le strutture ricettive, i monumenti, gli itinerari storici di Palermo, Cefalù, Monreale e Agrigento, incontrerà istituzioni e imprenditori del settore turistico. L’evento è organizzato in collaborazione con Air Malta, Gesap (società di gestione dell’aeroporto di Palermo), assessorato regionale al Turismo, Comune di Palermo, Comune di Agrigento, Comune di Monreale, Teatro Massimo, Federalberghi, distretto turistico Arabo-Normanno di Cefalù, distretto turistico Valle dei Templi. “La ripresa dei collegamenti con la Sicilia occidentale consolida i rapporti con la comunità maltese, che sceglie la Sicilia come meta turistica non solo per le bellezze naturalistiche e culturali ma anche per lo shopping, contribuendo cosi allo sviluppo produttivo dell’Isola - ha detto l’assessore regionale al Turismo Anthony Barbagallo - Abbiamo già intenzione di organizzare, nei prossimi mesi, un'analoga iniziativa a Malta con operatori siciliani per incentivare un turismo che coniuga mare, storia e cultura”. Il volo dall’aeroporto di Luqa a Punta Raisi dura appena 40 minuti. E per i maltesi potrebbe essere una buona connessione per le coincidenze dei voli internazionali e intercontinentali che partono dal Falcone Borsellino. Così come da Malta si potrà volare facilmente verso i paesi arabi. “Il diretto Palermo-New York, per quattro volte a settimana, è uno dei voli che potrebbe essere sfruttato al meglio da chi arriva da Malta - dicono Fabio Giambrone e Giuseppe Mistretta, presidente e amministratore delegato della Gesap - ma anche il ventaglio dei voli internazionali verso le principali mete europee. Il nuovo collegamento con Malta è certamente un tassello che mancava alla nostra ricca programmazione”.

Leggi tutto    Commenti 6