Articolo
25 gen 2018

Multe Ztl, interviene l’avvocatura. Possibile risoluzione all’orizzonte

di Antony Passalacqua

Riceviamo e pubblichiamo comunicato stampa del Comune di Palermo circa una possibile risoluzione che si prospetta all'orizzonte sulle contravvenzioni che tanti trasgressori hanno "cumulato". Il Sindaco ha convocato oggi un incontro con l'Assessora Iolanda Riolo, il Comandante della Polizia Municipale, l'Avvocatura Comunale e la Sispi in merito alla vicenda delle multe per gli accessi irregolari nella ZTL centrale.  Nel corso dell'incontro si è deciso che, fermo restando che non si potrà procedere ad una sanatoria generalizzata, l'Amministrazione valuterà la possibilità di revoca in autotutela per specifiche categorie di utenti e per sanzioni specifiche ove ne ricorrano i presupposti di legge. Resta ovviamente fermo che per le sanzioni già notificate l'Amministrazione vaglierà gli eventuali ricorsi tenendo nel dovuto conto tutta la Giurisprudenza vigente al fine di non arrecare ingiusto danno ai cittadini. Per rimanere sempre in contatto con Mobilita Palermo i nostri canali:  Sito internet: http://palermo.mobilita.org  Fanpage: https://www.facebook.com/Palermo.Mobilita/  Gruppo Facebook: https://www.facebook.com/groups/31938246679/  Twitter: https://twitter.com/MobilitaPA  Canale Telegram: https://t.me/mobilitapalermo

Leggi tutto    Commenti 4
Articolo
15 gen 2018

Un tavolo tecnico permanente sulla mobilità ciclabile a Palermo

di fiabpalermo

Lo scorso 11 Gennaio 2018, un gruppo di ciclisti urbani ha percorso le vie del centro alla ricerca di una soluzione ciclabile. I ciclisti erano: l'Assessore alla Mobilità Iolanda Riolo,  l' Ing. Domenico Caminiti con un suo collaboratore, l'Arch. Silvana Chirco, funzionario dell'ufficio traffico, l'Arch. Chiara Minì, presidente di Fiab Palermo Ciclabile, l'Arch. Antonino Daniele Panzarella, vicepresidente Fiab, Antony Passalacqua, vicepresidente di Mobilita Palermo, Giovanni Guarneri, presidente di Ciclabili Siciliane. A Dicembre  2017 infatti, L'Assessore Riolo ha voluto la creazione di un tavolo tecnico permanente con il fine di risolvere in maniera pratica e puntuale le necessità e le problematiche che si evidenziano nella mobilità ciclabile a Palermo, concertando direttamente con i portatori di interesse le soluzioni pratiche alle urgenze sulla mobilità a Palermo. Uno dei punti chiave da risolvere è l'eliminazione definitiva della corsia ciclabile posta in via Maqueda, che ricordiamo essere attiva solo dalle 7 alle 10 del mattino, in condizione di carrabilità. In previsione di una totale pedonalizzazione della strada, urge la cancellazione di una pista che in questi mesi ha creato solo dissapori e continue divergenze tra pedoni e ciclisti. Ma non si escludono neppure interventi/soluzioni su via Roma con la realizzazione di una pista ciclabile bidirezionale, valutando gli attuali flussi di traffico e la presenza di due corsie preferenziali per bus. Senza inserire una condizione di promiscuità con la corsia dell'autobus, FIAB Palermo ha proposto la ricerca di una "terza via", ovvero una linea percorribile posta tra via Maqueda e via Roma che possa essere una strada preferenziale ad uso ciclabile. In sella alle nostre bici ed alle BiciPa Bikesharing, abbiamo materialmente percorso il tracciato proposto per verificarne la fattibilità e le necessarie modifiche, inserimenti di segnaletica ed inversioni di sensi di marcia. La Ciclabilità a Palermo è possibile e necessita di essere semplificata e normata. E dall'incontro di stamattina, sembra che tutti i presenti abbiano apprezzato il percorso per la praticità e la perfetta predisposizione ad essere proposto anche come percorso cicloturistico. E lo ammettiamo: ci siamo ritrovati ad alzare il naso continuamente per godere di ciò che Palermo ci regala in ogni angolo remoto e ci siamo anche divertiti!!! Rimanete sintonizzati dato che si preannunciano novità, incrociamo le dita! Foto: D. Panzarella, 14/01/2018 Per rimanere sempre in contatto con Mobilita Palermo i nostri canali:  Sito internet: http://palermo.mobilita.org  Fanpage: https://www.facebook.com/Palermo.Mobilita/  Gruppo Facebook: https://www.facebook.com/groups/31938246679/  Twitter: https://twitter.com/MobilitaPA  Canale Telegram: https://t.me/mobilitapalermo

Leggi tutto    Commenti 17
Articolo
16 ott 2017

Da Ztl in via Libertà ai nuovi bus, l’Assessore alla Mobilità batte un colpo

di Antony Passalacqua

Dopo la nostra lettera pubblicata lo scorso venerdì dove si parlava di un assessore alla mobilità latente, e alla luce di vari interventi di immediata attuazione in città, riportiamo l'articolo di Repubblica-Palermo dove l'assessore Riolo illustra un po' a tutto campoqueli saranno i provvedimenti a breve e medio termine. Da Ztl in vià Libertà, dal bando di gara per l'acquisto di nuovi bus, alla nostra proposta di prolungamento della navetta Expressa dal parcheggio Basile fino alla stazione Centrale, nuove piste ciclabili. Nessun cenno sull'istituzione di nuove navette, produttività ztl e biglietto integrato. Non resta che attendere e verificare.

Leggi tutto    Commenti 13
Articolo
13 ott 2017

AAA Cercasi Assessore alla Mobilità di Palermo

di Antony Passalacqua

Sono passati quasi tre mesi da quando l'attuale assessore alla mobilità, Iolanda Riolo, si è insediata assieme al resto della Giunta Comunale. Un periodo in cui abbiamo voluto attendere per vedere dei provvedimenti in materia di traffico e mobilità qui in città; lasciar passare magari quel mesetto di rodaggio giusto per far prendere confidenza con la macchina comunale e avere contezza della situazione ereditata. Ma siamo al 13 ottobre e ancora oggi nessun provvedimento concreto è stato attuato. L'accensione delle telecamere della ztl non è altro che lo step successivo al periodo di pre-esercizio già programmato da circa 6 mesi mentre il bando di concorso per la progettazione delle nuove linee tranviarie è anch'esso un provvedimento della precedente Giunta. Gentile Assessore, andiamo subito al sodo senza tanto dilungarci in giri di parole. Lungi dal voler pavoneggiare la solita critica sterile fine a se stessa ma le suggeriamo alcuni provvedimenti e temi senza dubbio importanti per l'intera città.   Produttività Ztl: grazie all'accensione delle telecamere, abbiamo preso atto che tanti sono coloro che disconoscono le più elementari regole del Codice della Strada, violando l'accesso alla Ztl. La conseguente impennata di contravvenzioni dovrebbe spingere l'Amministrazione a introdurre un sistema di incentivi di tipo economici per l'acquisto di veicoli a 2 ruote (elettrici/muscolari) e la conversione ad impianti gpl/metano per le auto almeno dei residenti  all'interno del perimetro della ztl che posseggono veicoli Euro-3.   Prolungamento Navetta express Basile-Indipendenza: l'attuale collegamento fra il parcheggio Basile e piazza Indipendenza è pressoché inutile oltre che uno spreco di denaro in quanto le vetture circolano perennemente vuote. Non è certamente un parcheggio realizzato per turisti ma ha uno specifico scopo essendo esterno al Centro Storico. Dal parcheggio Basile partono già 2 linee per il centro città (104, 118) con passaggio da piazza Indipendenza, e una sola linea diretta alla stazione centrale (109). A queste aggiungiamo le linee di transito quali 108 (direzione piazza Castelnuovo) e 234 (stazione centrale). Perché prolungare la navetta express fino alla stazione centrale? Intanto è un nodo intermodale dove confluiscono treni, tram e soprattutto pullman. Il che agevolerebbe non di poco i tanti studenti fuori sede con residenza nei pressi del parcheggio Basile. Altro aspetto importante è via Roma e la ztl perché istituendo un collegamento rapido fra piazza Giulio Cesare e il parcheggio Basile si agevolerebbe non di poco chi, provenendo da fuori città o da zone esterne la ztl, vorrà lasciare la propria auto a Basile e giungere dinanzi via Roma in soli 10' (tempo stimato di percorrenza senza fermate). Un ulteriore aiuto a quelle attività commerciali che reclamano collegamenti rapidi e parcheggi. Sfruttiamo bene quello che è già disponibile.   Biglietto integrato Amat-Fs: ne abbiamo parlato tantissime volte ed è argomento noto in città. A che punto è la trattativa con Trenitalia? C'è un aggiornamento su questo tavolo tecnico? Le ricordiamo che a Dicembre riaprirà la linea ferroviaria per l'Aeroporto Falcone-Borsellino e con esso alcune nuove fermate del Passante Ferroviario. Continuare a dover pagare 2 ticket sarebbe disastroso.   Attuazione piano delle corsie riservate ai mezzi pubblici:  anche qui, a che punto siamo?  Il piano prevede la protezione con cordoli di vari tratti di corsie preferenziali ma soprattutto l'istituzione di una corsia bus lungo corso Finocchiaro Aprile.   Aquisto nuovi bus Amat e autosnodati: Il bando era stato annunciato già prima dell'estate e non si è saputo più nulla. Fondi Pon-Metro che consentirebbero di acquistare anche ben 10 autosnodati. Consulta Nuove navette express per i collegamenti con le fermate del Passante Ferroviario: a dicembre verrà riaperto il collegamento ferroviario con l'aeroporto Falcone-Borsellino (finalmente!). Riaprirà anche la nuova fermata di Tommaso Natale dotata di parcheggio per auto e pullman. Istituire una navetta express capace di collegare la fermata con la borgata di Mondello?   Assessore, potremo parlare di piste ciclabili, pannelli a messaggio variabile lungo la circonvallazione, dei nuovi sovrappassi lungo la circonvallazione, della consulta delle biciclette.  Quelli che abbiamo riportato sono solo alcuni punti e proposte di cui potrà trovare riscontro presso gli uffici del Polo Tecnico di via Ausonia. Lei che ne pensa?            

Leggi tutto    Commenti 21