Articolo
02 gen 2017

Nuovo impianto di illuminazione a Piazza Indipendenza

di Fabio Nicolosi

La giunta approva il cantiere da 200 mila euro che sarà affidato a Amg. Uno degli ultimi atti della giunta comunale del 2016 di Orlando prevede un ulteriore miglioramento dell'area nei pressi del percorso Unesco. La Giunta comunale ha approvato i lavori di realizzazione di un nuovo impianto di illuminazione pubblica in piazza Indipendenza per un importo complessivo poco inferiore ai 200 mila euro. Si tratta di un progetto che sarà realizzato in house da AMG e i cui lavori avranno inizio entro la prossima estate. "Ormai da anni - spiega il Sindaco - per motivi di sicurezza l'impianto della piazza è stato spento, essendo i suoi componenti più vecchi divenuti pericolosi per l'incolumità dei cittadini. Avendo ora reperito i fondi e stilato un progetto di intervento e ammodernamento potremo restituire questa piazza ad una fruizione sicura e più piacevole. Si tratta di un intervento ancora più importante per l'alto numero di turisti che frequentano la zona e che quindi permetterà di restituire una migliore immagine della nostra città". Il progetto, che verrà finanziato grazie a un mutuo con la Cassa depositi e prestiti, prevede 29 nuovi pali della luce in ghisa che saranno posizionati esattamente al posto di quelli esistenti, così da ridurre al minimo gli scavi. La tipologia richiamerà quella usata per villa Bonanno. Nuovi punti luce anche per illuminare l’obelisco. I lavori dovrebbero concludersi entro maggio.

Leggi tutto    Commenti 4
Articolo
09 set 2016

AMG | Torna illuminato il sottopassaggio di Via Crispi

di Fabio Nicolosi

Più di ventidue punti luce riaccesi nel sottopassaggio di via Francesco Crispi. L'intervento è stato eseguito dalle squadre del servizio serale di Amg Energia Spa, nell'ambito di un progetto complessivo di recupero dell'area di piazza Tredici Vittime avviato dal Comune di Palermo con il supporto delle società partecipate. I tecnici di Amg hanno completato nella tarda serata di ieri un intervento complesso di revisione e ripristino dell'illuminazione del sottopasso, con l'ausilio della polizia municipale e la chiusura temporanea, in modo alternato, delle due carreggiate. Sono stati riaccesi ventidue punti luce. Soddisfazione per l'intervento è stata espressa dal sindaco, Leoluca Orlando: 'E' la conferma della buona prassi che questa amministrazione ha avviato attraverso la piena sinergia tra le sue società'. Un ringraziamento agli operai, 'sempre al servizio della città', è stato rivolto anche dal presidente di Amg, Giampaolo Galante.

Leggi tutto    Commenti 16
Articolo
25 ago 2016

Favorita al buio? Colpa dei continui furti di cavi di rame

di Fabio Nicolosi

Illuminazione: furto di rame in viale Diana, spenti 70 punti luce. Amg subito al lavoro, impianto messo in sicurezza Furto di cavi di rame in viale Diana, all'interno del parco della Favorita nel tratto, in direzione di Mondello, compreso tra l'ex colonia comunale e il cancello che immette alla discesa di Valdesi. Il furto è stato scoperto dai tecnici del servizio serale di Amg durante il controllo disposto sui quadri elettrici e sulla cabina di alimentazione per la presenza di porzioni di illuminazione non funzionanti. Durante la verifica, invece è stato riscontrato il furto di una grossa quantità di cavo di rame, denunciato alle autorità competenti, e il contestuale danneggiamento di molti collegamenti. Un fatto che determina lo spegnimento di oltre 70 punti luce. Subito una squadra di tecnici di Amg ha eseguito un intervento per valutare il danno e per mettere in sicurezza l'impianto di illuminazione. Sono state rubate 15 campate di cavo di rame (mille metri lineari) ma sono numerosi i tratti di cavo tagliati e danneggiati all'interno dei pozzetti, trovati già pronti per essere trafugati. Sono stati messi in sicurezza dai tecnici di Amg, che hanno provveduto a sigillare i pozzetti. Le squadre della società hanno realizzato, laddove è stato possibile, ripristini parziali in modo da circoscrivere danno e disagi, in attesa del ripristino legato alla necessità di approvvigionare una notevole quantità di materiale.

Leggi tutto    Commenti 1
Articolo
02 lug 2016

Via Castellana Bandiera: iniziati i lavori per completare l’illuminazione

di Fabio Nicolosi

Riportiamo il seguente comunicato stampa del comune in merito ad un ampliamento della rete d'illuminazione in città Undici nuovi punti luce per completare l'illuminazione pubblica di via Castellana Bandiera. Amg Energia Spa ha avviato l'intervento che è stato deciso dal Comune di Palermo. Verrà illuminata la porzione finora priva di impianto della strada, ossia il tratto che va da cortile Castellana in poi. I lavori, che sono appena iniziati, prevedono la realizzazione di scavi per la posa dell'alimentazione elettrica e l'installazione di undici pali conici in cui saranno montate dodici armature (un palo è bilampada) che saranno equipaggiate con lampade LED da 4000 lumen, garantendo ottima resa luminosa, lunga durata e risparmio nei consumi. I lavori andranno avanti per un paio di settimane. L'impianto, alimentato in derivazione, verrà acceso non appena sarà attiva la nuova fornitura Enel già richiesta. Per l'esecuzione dei lavori di scavo, che andranno avanti ancora per un paio di giorni, è stata disposta con un'ordinanza dirigenziale dell'Ufficio del Piano tecnico del traffico del Comune, la chiusura totale della circolazione dei veicoli e l'istituzione del divieto di sosta, su entrambi i lati della strada, con rimozione nell'intero arco delle ventiquattro ore nel tratto di via Castellana Bandiera compreso fra il civico 54 e cortile Castellana Bandiera. La totale limitazione della circolazione vigerà anche nel momento in cui, a partire da metà della prossima settimana, verranno installati i sostegni dell'impianto di illuminazione. Foto puramente indicativa scaricata dal web

Leggi tutto    Commenti 1
Segnalazione
10 dic 2015

Illuminazione scarsa Corso Calatafimi

di maurilio

Salve. Desidero segnalare che, a mio avviso, l'illuminazione pubblica in Corso Calatafimi, in particolare nel tratto da Viale Regione Siciliana fino a Piazza d'Indipendenza è assolutamente inadeguata ed insufficiente. Le lampade, anche quando sono tutte funzionanti, emettono luce flebile, oltre che sono ostacolate dalla folta "vegetazione" degli alberi che ne condizionano pesantemente l'intensità. La sera, quel tratto di strada, di circa 4 km, rappresenta un serio pericolo per la circolazione veicolare in generale e, in particolare, mette a repentaglio l'incolumità dei pedoni che, vi assicuro, con la scarsità della luce, diventano quasi invisibili. Maurilio.

Leggi tutto    Commenti 5    Proposte 0
Segnalazione
06 nov 2015

Centinaia di famiglie palermitane vivono da sempre in un quartiere completamente privo di illuminazione pubblica.

di Godot

Siamo nella circoscrizione Uditore a fianco della via Regione Siciliana e le vie interessate sono: Via Aldo Pinelli, Via Francesco Borromini, Via Gorgia da Lentini, Via Giuseppe Zarbo, Via Michele Collura, Via Domenico Massimo Nuzzo. Queste vie esistono da oltre 50 anni e sono ancora completamente prive di illuminazione pubblica. In questa zona si trovano uffici del Ministero del Tesoro, uffici della Regione Siciliana, un ufficio postale, una farmacia. La sera si accende solo qualche fanale dei vari condomini. Paghiamo le tasse come tutti e anche noi vorremmo avere il diritto di abitare in una zona più sicura e vivibile. A nulla negli anni sono valse raccolte di firme, articoli sui giornali, segnalazioni della Circoscrizione. Siamo ancora al buio. Figli di un dio minore. Chiediamo a Mobilita Palermo di prendere a cuore questo caso e di aiutarci a trovare soluzione a questo annoso problema. Grazie  

Leggi tutto    Commenti 1    Proposte 0
Articolo
10 gen 2014

Iniziata la sperimentazione sulle lampade Led a Palermo

di Fabio Nicolosi

Riportiamo un comunicato di AMG Energia dove si evince che anche a Palermo è finalmente iniziata la sperimentazione per questa nuova illuminazione che promette meno consumi e maggiore durata delle lampade Ecco il comunicato Amg Energia avvia in città la sperimentazione delle lampade a led per l’illuminazione pubblica delle strade. Quattordici nuove armature di quella che si può considerare la tecnologia del futuro ormai prossimo sono state installate tra via Salinas (dodici nel tratto compreso tra via Costantino Nigra e via Diamiani Almeyda) e via Nunzio Morello (due nel tratto Almeyda-Domenico Costantino). Un’altra armatura, con caratteristiche specifiche per l’arredo urbano, è stata installata a villa Sperlinga. Le armature sono state fornite, a titolo di sponsorizzazione, da alcune case produttrici: Fivep, Cariboni, Aec, Gevis, Arianna. Con le armature a led utilizzate nella sperimentazione, che rispettano i requisiti minimi imposti dalle norme illuminotecniche sull’illuminazione stradale, è stata dimezzata la potenza installata, passando da lampade da 150 watt a luci da 80 watt, mantenendo però una notevole quantità di luce percepita e garantendo, quindi, un’ottima percezione visiva ed elevati standard di sicurezza. Amg Energia lascia le porte aperte a nuove adesioni. “La campagna di sperimentazione è avviata e continua - sottolinea il presidente di Amg Energia Spa, Emilio Arcuri – confermando l’attenzione della nostra società per l’innovazione. L’adesione di altri fornitori potrebbe darci la possibilità di estendere ulteriormente le installazioni”.  

Leggi tutto    Commenti 17

Ultimi commenti