Segnalazione
27 gen 2020

C’era una volta il giardino inglese

di belfagor

Il 6 gennaio 2020,alla presenza dell’arcivescovo Corrado Lorefice , del governatore Nello Musimeci,  il ministro del sud  Provenzano e del l Prefetto ,  il sindaco Orlando ha intitolato lo storico “ Giardino Inglese”all’ex presidente della regione Piersanti Mattarella nel 40° anniversario del suo barbaro omicidio. “Questa intitolazione – ha detto il sindaco aprendo la cerimonia – serve a fare memoria e conferma l’ammirazione per Piersanti Mattarella.” Belle parole !!!. Stranamente il nostro sindaco si è guardato bene a far visitare, agli illustri ospiti,  “questo meraviglioso giardino”  come viene  definito da tutte le principali  pubblicazioni naturalistiche e turistiche   . E il motivo è molto semplice, il giardino si trova…… nel più completo abbandono e degrado  In parole povere il nostro sindaco ha intitolato  all’ex presidente della regione, “ in memoria e a conferma della sua ammirazione “ un giardino degradato e abbandonato  COMPLIMENTI  !!!!  “Repubblica “ giorni dopo ha pubblicato un articolo  dove sono elencati i tanti problemi dell’ex “ Giardino Inglese” “I cittadini chiedono l’illuminazione pubblica che manca da 16 anni, servizi essenziali come i bagni pubblici, ma anche interventi sul decoro, alle statue e alla serra vandalizzata del Basile. I frequentatori del Giardino Inglese, intitolato a Piersanti Mattarella, sognano un villa sicura e a misura di cittadino, dove si organizzino festival culturali ed eventi.” “Prontamente” l’amministrazione comunale è intervenuta. L’assessore ai lavori pubblici ha risposto a una giornalista del GDS : “ Non mi hanno informata di questa situazione “  Cioè l’assessore non sapeva che il “giardino Inglese” è da anni senza luce , senza acqua, con le fontane , le statue, la voliera  e la serra del Basile  vandalizzati  e senza bagni pubblici  ( sob!!!!),  Il presidente dell'AMG ha ammesso che l'impianto d'illuminazione , circa 10 anni fà, è stato dismesso perchè pericoloso: occorre rifare "ex novo" tutto l'impianto. Cioè il Comune dovrebbe finanziare tale progetto. Nella stessa situazione si trova un altro giardino storico, Villa Giulia, che Johann Wolfgang Goethe  definì “il più meraviglioso angolo della terra" Ma l'assessore, anche in questo caso, non è stata.... " informata". Come scrive Massimo Norrito :   “ Andare oltre l’intitolazione del Giardino Inglese alla memoria di Piersanti Mattarella perché la cerimonia non rimanga un episodio fine a se stesso, ma sia invece stimolo per il rilancio del polmone verde del centro di Palermo. È questo quello che si propone “Repubblica” con la campagna che inizia oggi. Ripristinare l’illuminazione che da anni ha lasciato al buio il parco facendone nelle ore notturne un posto dove è pericoloso passeggiare, ma anche sistemare i bagni pubblici, la voliera, i camminamenti e le fontane. Sono tutte cose che dovrebbe essere normale tenere in buono stato, ma che invece sono diventate opere straordinarie alle quali bisogna mettere mano perché il giardino ritorni allo splendore di un tempo così com’è nella memoria di intere generazioni di palermitani. Un simbolo della città che deve ricominciare ad essere tale e non, al contrario, l’ennesimo esempio di abbandono e degrado. Una missione per cancellare quello che oggi, dal sei gennaio scorso, oltre che alla gente di Palermo sarebbe anche un oltraggio alla memoria di Piersanti Mattarella”

Leggi tutto    Commenti 3    Proposte 0
Segnalazione
09 lug 2016

Foto | Giardino Inglese: La fontana tra puzza di piscio e acqua putrida

di Patty Flower

Salve, queste sono le condizioni in cui imperversa una delle due fontane del Giardino Inglese. La prima, quella principale, ovviamente in bella mostra. La seconda, questa, puzza di piscio, l'acqua è putrida, morta, tanto che il povero pennuto preferisce boccheggiare piuttosto che bagnarsi e dissetarsi (come contraddirlo?). Ovviamente nessuno se ne occupa, gli insetti la fanno da padrona e col caldo è quasi impossibile avvicinarsi a quell'angolo di verde. Non si potrebbero spostare quei poveri pennuti nell'altra fontana? E magari pulire questa e cambiare l'acqua con acqua pulita? Poi siamo tanto bravi a lamentarci delle malattie... Perché a Palermo è importante solo mantenere le apparenze e intanto nascondere la polvere sotto il tappeto, tanto li non la vede nessuno... Grazie

Leggi tutto    Commenti 3    Proposte 0
Articolo
13 mag 2013

Giardino Inglese, al via il recupero delle fontanelle storiche

di Antony Passalacqua

Riceviamo e pubblichiamo comunicato stampa dell'Amap circa il ripristino delle fontanelle storiche all'interno del Giardino Inglese. Lavori in corso all’interno del Giardino Inglese che le maestranze dell’Amap stanno effettuando per la Kermesse del 17, 18 e 19 maggio, organizzata dall’Associazione Addio Pizzo. Una “Fiera del Consumo Critico”, anche all’insegna del principio dei beni comuni, come l’acqua, a cui l’Amap aderisce come partner con la fornitura di due erogatori d’acqua potabile refrigerata a servizio dei partecipanti e con la sua presenza in apposito Stand dove verrà distribuito materiale informativo sulla qualità dell’acqua. (altro…)

Leggi tutto    Commenti 3