Articolo
22 lug 2019

Illuminazione Pubblica | Riattivati gli impianti a Sferracavallo e Calatafimi-Paruta

di Salvatore Galati

Sono stati riattivati oltre 80 punti luce a Sferracavallo e 160 ripristinati nella zona di Calatafimi-Paruta, i cui cavi di alimentazione erano stati tranciati da una ditta esterna. Per la zona di Sferracavallo è stato riparato il circuito "Tacito/Torretta/Plauto, dove i tecnici di Amg hanno provveduto a sostituire un cavo in disservizio. Cosi ritornano in funzione le seguenti aree:  Tacito, Torretta, Plauto, Ennio, Orazio, Virgilio, Dammuso, dei Pescatori, Ovidio, Scalo di Sferracavallo, Cavallo, Marina di Sferracavallo, Terenzio, Amorello, dei Barcaiuoli, Tibullo, Palazzotto e di cortile Tabò. A margine della riparazione sono state eseguite anche attività programmate per la riaccensione di punti luce in Salita della Stazione e in piazza Beccadelli. Un'altra squadra ha eseguito i lavori nella zona di Calatafimi-Paruta, dove hanno ripristinato il cavo di media tensione che alimentava gli impianti. Il danno ha provocato la disattivazione dei due circuiti, quello Calatafimi e Paruta, che ha causato il danneggiamento di 160 lampade e che gli operatori di Amg hanno provveduto a sostituirle. Gli operatori di Amg, hanno in corso un intervento tampone per ripristinare il circuito di media tensione "Messina Marine/Ficarazzi", che martedì scorso era stato disattivato per un guasto. L'intervento consentirà dal 17 luglio, il funzionamento di via Messina Marine a luce alternati, nel tratto compreso tra via Cristodulo e Ficarazzi, mentre rimane spento la parte opposta, quella in direzione Palermo tra la via Cristodulo e via XXVII Maggio.

Leggi tutto    Commenti 1
Articolo
24 mar 2009

La Bandita: il blocco di via Messina Marine

di Amico di MobilitaPalermo

Per la rubrica "Diventa articolista per un giorno": Per chi conosce la zona segnalata sà che per oltrepassare il porto della Bandita in via Messina Marine negli orari di punta  30 minuti sono necessari per fare i 300-400 metri. In una visione allargata con il nuovo svincolo autostradale in costruzione nella zona roccella è impossibile pensare che il traffico di un autostrada debba essere dirottato in una stradina piena di pescherie, gelaterie, panifici e quant'altro........ Io ho pensato come sono sicuro in tanti a questa modifica: come vedete la variante attraverserebbe dei terreni senza bisogno di abbattere case o altro.....ricordando che la via Messina Marine è l'arteria che consente ...Continua a leggere e GUARDA LE MAPPE

Leggi tutto    Commenti 11