Articolo
06 ott 2018

VIA AL PASSANTE FERROVIARIO | VADEMECUM : fermate, frequenze, orari, costi

di Fabio Nicolosi

Abbiamo atteso tanto, troppo tempo, ma finalmente il treno tra le stazioni di Palermo Centrale e Punta Raisi è ripartito Prima di fornirvi tutte le informazioni utili è necessario puntualizzare che al momento il servizio non è ancora a regime per due motivi: I lavori ancora non sono terminati, infatti seppur risulta totalmente raddoppiata la tratta C, quindi la tratta ferroviaria da Palermo La Malfa a Punta Raisi, la tratta B è ancora un cantiere aperto con numerose fermate da terminare e la seconda galleria da completare L'attivazione è avvenuta, non come spesso accade, a cavallo del cambio d'orario, ma all'interno di un orario già esistente, ciò comporta che i servizi predisposti per effettuare il servizio non sono ancora attivi e si prevede di attivarli con il cambio orario che si avrà dal 10 Dicembre. Nell'immagine in alto dell'articolo potete leggere tutte le fermate in cui i treni del passante fermeranno. Due le fermate di nuova realizzazione: Palermo La Malfa e Palermo Sferracavallo Sette le fermate completamente riviste: Palermo Francia, Palermo San Lorenzo, Palermo Cardillo, Palermo Tommaso Natale, Isola delle Femmine, Carini Torre Ciachea, Carini La frequenza sarà Un treno ogni ora nei festivi dalle ore 06.05 (da Palermo Centrale) - 07.52 (da Punta Raisi) alle ore 20.05 (da Palermo Centrale) - 21.52 (da Punta Raisi) con un tempo di percorrenza prevista in 1h 01' Un treno ogni mezz'ora nei feriali dalle ore 05.00 (da Palermo Centrale) - 07.27 (da Punta Raisi) alle ore 20.05 (da Palermo Centrale) - 21.42 (da Punta Raisi) con tempi di percorrenza che variano da 56' a 1h e 11' Le partenze sono ai minuti 05 e 35 da Palermo Centrale e ai minuti 27 e 42 da Punta Raisi Il costo del biglietto è di 5,90 € Giusto per fare una comparativa: il pullman costa 6,00 € (6,30 € se acquisti il biglietto o bordo) , impiega 50' (traffico e incidenti esclusi) e ha una frequenza di 30' il taxi sharing costa 7,00 €, ma ha i limiti legati al tempo necessario a condividere la tratta con altri utenti il taxi costa 40,00 € e impiega 45' (traffico e incidenti esclusi) . Il servizio verrà effettuato da treni Jazz e Minuetto. Viene ripristinato anche il collegamento tra Palermo e Trapani con il cambio treno a Piraineto. Occorre ricordate anche che il trasporto della bici sui treni regionali siciliani è GRATUITA. Fondamentale sarà ora portare a termine il lungo dialogo tra Comune - Regione e Trenitalia per la stipula del biglietto unico. I quadri orario:

Leggi tutto    Commenti 43
Articolo
04 ott 2018

Aeroporto Falcone Borsellino | Superati 5 milioni di passeggeri

di Fabio Nicolosi

Da inizio anno i passeggeri che hanno volato dall’aeroporto di Palermo Falcone Borsellino sono stati 5.103.982, circa 700mila in più rispetto al periodo gennaio-settembre del 2017 (4.393.713). Le performance di settembre evidenziano l’eccezionale anno dello scalo palermitano, che dopo gli ottimi risultati di traffico registrati nei mesi estivi - cresciuti tutti tra il 13 e il 16% - infiocchetta il migliore risultato di sempre anche nel mese appena trascorso. Il traffico passeggeri di settembre infatti è aumentato del 16,6% (693.381),con circa 100mila viaggiatori in più rispetto allo stesso periodo del 2017 (594.350), tra le migliori percentuali di crescita dei principali aeroporti italiani, la migliore in Sicilia. Notevole il ritorno positivo creato dalle maggiori 15 compagnie aeree che volano su Palermo. Lo stesso si può dire per i voli: +14,53% a settembre e +11,2 nel periodo da gennaio a settembre. Il traffico internazionale mantiene un trend ancora più elevato del totale generale di voli e passeggeri. Da gennaio a settembre la percentuale dei passeggeri è aumentata fino a toccare il 23,3% (1.376.103), circa 260mila passeggeri in più rispetto allo stesso periodo del 2017 (1.116.131). I voli internazionali sono cresciuti del 21,17%. Le compagnie aeree. L’aeroporto di Palermo ha aumentato il suo traffico grazie al largo numero di compagnie che operano sullo scalo. In generale, Ryanair si conferma il primo vettore, per passeggeri trasportati, come accade nel resto d’Italia. Ryanair (17,6%), Alitalia (+5,5%), Volotea (39,05%), EasyJet (17,4%), Vueling (12,1%), Transavia (49,4%), Tuifly (31,1%), Lufthansa (39,7%), Mistral Air (11,9%), AirItaly (11,9%), Swiss International (16,4%), Air Malta (70%), Eurowings (64,8%), British Airways (28,9). Le rotte nazionali sono tutte in aumento, con la forte incidenza del raddoppio del traffico (+101%) su Malpensa a seguito dell’apertura della base Ryanair. Una rotta che la compagnia irlandese ha inaugurato di recente a Palermo. Di fatto sono stati offerti finora 200mila posti in più su Milano, con ottimi risultati di riempimento. Altra rotta che fa piacere segnalare è quella per #Genova, con un aumento del 50%. Roma Fiumicino (4,8%), Milano Linate (2,5%), Bologna (8,1%), Pisa (19,4%), Torino (9,1%), Treviso (9,4%), Verona (8,3%), Napoli (13,4%), Venezia (48,2%), Bari (17%). Per quanto riguarda le rotte internazionali, vale la pena evidenziare Lione, che segna un aumento del 123%. Ad agosto, Lione è stata la seconda rotta internazionale assoluta, essendo servita da ben quattro compagnie di linea e due charter. Seguono La Valletta (70,2%), Francoforte (66,3%), Barcellona (40,6%), Madrid (24,5%), Parigi (21,1%), Zurigo (16,4%), Marseille (14,4%). La maggiorate di queste rotte sono operate da compagnie diverse da Ryanair

Leggi tutto    Commenti 3
Articolo
03 feb 2018

Aeroporto Falcone Borsellino | Per la prima volta in Sicilia il Boeing 787-9 della Neos

di Fabio Nicolosi

E' atterrato questa mattina il charter per le crociere che due volte l'anno raccoglie i passeggeri a Palermo. Per la prima volta in Sicilia é atterrato in perfetto orario alle 12.40 e proseguirà il suo itinerario nel pomeriggio (alle 14.10) verso la caraibica Point A Pitre. La compagnia Neos Air è l'unica in italia ad operare questi voli charter con questo velivolo. È giusto ricordare che la pista dell'aeroporto di Palermo é l'unica a poter ospitare un aereo di queste dimensioni. Il Boeing 787 Dreamliner è un aeroplano bimotore turboventola a fusoliera larga (wide-body) utilizzato come aereo di linea per voli a medio e lungo raggio, sviluppato dall'azienda statunitense Boeing. La designazione iniziale del velivolo era 7E7, prima della sua ridenominazione, avvenuta nel gennaio 2005. Il primo Boeing 787 Dreamliner è stato presentato durante una cerimonia di roll out il 8 luglio 2007 (la data indicata come 7/8/7 secondo la scrittura americana) presso lo stabilimento della Boeing di Everett. Lo sviluppo e la produzione del Boeing 787 Dreamliner ha comportato una collaborazione su larga scala con numerosi fornitori in tutto il mondo. L'assemblaggio finale avviene presso la Boeing Everett Factory, nello Stato di Washington e presso lo stabilimento di North Charleston, nella Carolina del Sud. Originariamente programmato per entrare in servizio nel maggio 2008, il progetto ha sperimentato alcuni ritardi dovuti alla rivoluzionaria scelta di un uso estensivo di strutture in composito. Il volo inaugurale ha avuto luogo il 15 dicembre 2009 e i test di volo sono stati completati a metà del 2011. Il certificato di omologazione da parte della statunitense Federal Aviation Administration (FAA) e dall'Agenzia europea per la sicurezza aerea (EASA) è stato ricevuto nel mese di agosto 2011 e il primo Boeing 787-8 Dreamliner è stato consegnato nel settembre 2011. È entrato in servizio commerciale il 26 ottobre 2011 con la compagnia aerea di lancio All Nippon Airways. La variante allungata di 6,31 m, il Boeing 787-9 Dreamliner, variante scelta da NEOS per i suoi passeggeri, ha volato per la prima volta nel mese di settembre 2013. Ecco alcune foto: E il video: Ringraziamo la pagina Aeroporto Internazionale di Palermo "Falcone Borsellino" per le foto e il video Caratteristiche tecniche Boeing 787-9 Dreamliner: Dimensioni e pesi Lunghezza 62,81 m Apertura alare 60,12 m Altezza 17,02 m Superficie alare 360,46 m² Peso a vuoto 130.000 kg Peso max al decollo 252.650 kg Passeggeri 359 Propulsione Motore 2 Rolls-Royce Trent 1000 Spinta 78000 lb (35380 Kgs) Prestazioni Velocitá max 913 km/h Autonomia 14.140 km Ti potrebbe interessare: Arriva il nuovo Neos 787 Dreamliner, caratteristiche e foto Per rimanere sempre in contatto con Mobilita Palermo i nostri canali:  Sito internet: http://palermo.mobilita.org  Fanpage: https://www.facebook.com/Palermo.Mobilita/  Gruppo Facebook: https://www.facebook.com/groups/31938246679/  Twitter: https://twitter.com/MobilitaPA  Canale Telegram: https://t.me/mobilitapalermo

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
10 set 2017

Aeroporto Falcone Borsellino | Causa maltempo numerosi voli cancellati o posticipati

di Fabio Nicolosi

A causa della situazione di forte maltempo nel Centro Italia e a Roma, i voli in arrivo e partenza sull'aeroporto di Fiumicino potrebbero registrare ritardi nelle prossime ore. E' quanto si legge sul sito di Adr. Come da normativa, il rifornimento carburante degli aerei può essere sospeso in caso di presenza di scariche di fulmini, per garantire la sicurezza delle operazioni in pista. Si consigliano pertanto i passeggeri di verificare l'operatività dei voli con la compagnia aerea di riferimento. Ecco al momento i voli che partiranno in ritardo: FR4946 PMO/FMM ex 10:30 alle 14.30 AZ1785 FCO/PMO ex 11.10 alle 14.20 IG423 MXP/PMO ex 11.20 alle 16.30   VY6152 FCO/PMO ex 12.05 alle 14.30 AZ1784 PMO/FCO ex 12.05 alle 15 IG3932 PMO/JFK ex 12.50 alle 18 FR4904 FCO/PMO ex 13 alle 17  AZ1779 FCO/PMO ex 13.40 alle 15.30 FR9196 PMO/BGY ex 13.45 alle 16.55 AZ1788 PMO/FCO ex 14.25 alle 16 AZ1781 FCO/PMO ex 14.30 alle 16.50 FR4947 FMM/PMO ex 14.55 alle 20.45 AZ1792 PMO/FCO ex 15.20 alle 17.30 AZ1799 FCO/PMO ex 16.05 alle 17.30 M4271 PSR/PMO ex 16.45 alle 18.20  VY6156 FCO/PMO ex 16.55 alle 17.55  AZ1780 PMO/FCO ex 17.00 alle 18.10 VY6157 PMO/FCO ex 17.40 alle 18.40 FR9195 BGY/PMO ex 17.40 alle 21.35 M4272 PMO/PSR ex 17.55 alle 18.55 FR6786 PMO/MRS ex 18.05 alle 22.00 FR4907 PMO/FCO ex 20.15 alle 21.05 AZ1775 LIN/PMO ex 20.30 alle 23.30 AZ1791 FCO/PMO ex 20.40 alle 22.05 AZ1790 PMO/LIN ex 21.25 alle 22.40 AZ1789 FCO/PMO ex 21.55 alle 22.55 FR6785 MRS-PMO ex 22.00 alle 23.30 AZ1783 FCO/PMO ex 22.40 alle 23.50 Domani AZ1776 PMO/FCO ex 07.55 alle 10.25 Cancellati i seguenti voli: VY6153 PMO/FCO ex 12.50 AZ1788 PMO-FCO ex 14.25 FR3947 PMO/FCO ex 15.25 AZ1795 FCO/PMO ex 18.30 FR3946 PMO/FCO ex 18.45 AZ1794 PMO/FCO ex 19.20 M41827 PMO/PNL M41826 PNL/PMO M41825 PMO/PNL Articolo in continuo aggiornamento.. Per rimanere sempre in contatto con Mobilita Palermo i nostri canali:  Sito internet: http://palermo.mobilita.org  Fanpage: https://www.facebook.com/Palermo.Mobilita/  Gruppo Facebook: https://www.facebook.com/groups/31938246679/  Twitter: https://twitter.com/MobilitaPA  Canale Telegram: https://t.me/mobilitapalermo

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
04 giu 2016

Falcone Borsellino | Attivati quattro nuovi varchi di controllo e i passeggeri crescono

di Fabio Nicolosi

Quattro varchi di controllo in piu’ per accedere nell’area imbarchi. Zona ex uffici gesap trasformata in spazio per servizi a passeggeri Si aggiungere un altro tassello al progetto di ristrutturazione e ammodernamento del terminal, che negli ultimi tre anni ha visto nascere nuove infrastrutture (viabilità arrivi e partenze, fronte terminal a vetri e pensilina area arrivi, palazzina direzionale, centrale termica, ampliamento piazzale aeromobili, aree a verde e decoro) e che sta trasformato gli spazi prima occupati dagli uffici di rappresentanza della società di gestione - adesso trasferiti nella nuova e operativa palazzina direzionale - in aree dedicate ai servizi per i passeggeri. I quattro varchi di controllo sono ospitati in un’area di 700 metri quadrati che lambisce la terrazza panoramica. Dopo i controlli di sicurezza, i passeggeri si troveranno nel cuore dell’area commerciale della sala imbarchi, così come succede nei maggiori aeroporti di tutto il mondo. I controlli di sicurezza saranno effettuati con macchine radiogene e portali metal detector di ultima generazione. Per accedere nell’area pre-filtri, completata da barriere di interdizione in vetro, sarà necessario, a partire dai prossimi giorni, validare la carta d’imbarco nei lettori installati in tre tornelli automatici. Dalla prossima settimana, invece, saranno installati altri due tornelli per l’accesso ai controlli attualmente attivi. L’intervento infrastrutturale, realizzato in quattro mesi e costato circa 300mila euro, porta a dodici il totale dei varchi di sicurezza al terzo livello. A completare gli ingressi verso i gates ci sono anche due passaggi secondari al secondo livello per l’accesso riservato prioritario (fast track). Con i nuovi varchi cresce la sicurezza e la possibilità di gestire facilmente gli ingressi agli imbarchi durante i picchi di traffico. Negli ultimi due anni e mezzo i lavori di ristrutturazione e ammodernamento del terminal sono andati avanti senza sosta. Sono ben otto le nuove scale mobili a risparmio energetico che hanno sostituito i vecchi impianti. Dopo l’apertura della nuova sala dedicata ai passeggeri a ridotta mobilità (PRM) e della nursery, in fase di definizione ci sono la cappella multireligione e l’area dedicata ai più piccoli. Nella scaletta degli interventi c’è anche la sostituzione del pavimento al secondo livello del terminal. L’opera più attesa è la nuova hall arrivi, che fra poco più di un mese sarà inaugurata dal ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Graziano Delrio. A maggio quasi mezzo milione di passeggeri: +8,2%. nei primi 5 mesi dell’anno 220 mila transiti in piu’ rispetto al 2015 Il mese di maggio si è chiuso con l’aumento dell’8,2% del traffico passeggeri rispetto allo stesso periodo del 2015. I transiti sono stati 488.851, circa 37mila in più di maggio 2015, pari a una media di 1200 passeggeri in più al giorno. Crescono del 10,7% anche i voli (3824). Nei primi cinque mesi dell’anno il traffico passeggeri ha toccato quota 1.879.653, cioè il 13,3% in più rispetto allo stesso periodo dello scorso anno, con un aumento di circa 220mila viaggiatori. Segno positivo (+10,8) anche per i voli: 15.421 Nel periodo gennaio-maggio, il traffico internazionale complessivo è stato di 381.081 passeggeri (+23,3%), con una crescita di circa 60mila transiti rispetto al 2015. Nel 2016, Roma, Bergamo e Milano Linate sono le prime tre rotte nazionali per crescita, tra l’8% e l’11%, mentre Londra Stansted, Parigi Orly e Dusseldorf Weeze risultano essere le rotte internazionali più battute. Crescono del 6% Londra e Dusseldorf; Parigi ha raggiunto un aumento del 33%, grazie anche all’estensione delle frequenze anche nel periodo invernale.

Leggi tutto    Commenti 4
Articolo
21 mag 2016

Punta Raisi – Birgi: Ecco il nuovo servizio Sharing / Transfer

di Fabio Nicolosi

Un importante accordo fra alcune aziende di transfer locali ha permesso l’avvio del nuovo servizio last minute di “SharingTransfer” che collegherà alcune delle principali città della provincia con gli aeroporti di Trapani e Palermo, abbattendo i costi grazie ad un sistema di condivisione del mezzo. Risparmio e sostenibilità ambientale sono i punti chiave di questa nuova iniziativa che darà la possibilità ai tanti turisti e viaggiatori di condividere il tragitto da e per gli aeroporti a prezzi ridotti con la comodità di un servizio transfer gestito da professionisti. Il servizio riguarda i collegamenti tra l’aeroporto di Palermo- Punta Raisi e le città di Trapani, Marsala e San Vito Lo Capo e tra l’aeroporto di Trapani – Birgi e San Vito Lo Capo. Sono sette, al momento, le aziende di transfer aderenti all’iniziativa, che mette a disposizione alcuni posti liberi tramite un sistema di prenotazioni online (presto anche un’applicazione), che permette di consultare i collegamenti last minute e prenotare il proprio viaggio in auto entro 3 ore prima dall’orario di partenza. La piattaforma operativa con il sistema di prenotazioni è fornita da Trapani Welcome. Il servizio è stato sviluppato nell’ottica della sharing economy, l’insieme di pratiche di scambio e condivisione che costituiscono un’alternativa al consumismo classico riducendo costi e impatto ambientale. Per ulteriori informazioni è possibile consultare il sito www.sharingtransfer.it. Il servizio SHARINGTRANSFER è una piattaforma tecnologica che consente agli utenti di prenotare condividendo servizi di trasporto gestiti da NCC con conducente inseriti nella piattaforma. Si basa sull'idea di condivisione del viaggio, proprio per questa ragione i costi sono ridotti e i clienti potrebbero condividere il mezzo con altri passeggeri. SHARINGTRANSFER mette a disposizione i posti liberi dei TRANSFER convenzionati, per i viaggi da e per l'aeroporto di Palermo e la città di Trapani, in funzione del proprio volo. Il servizio si effettua previa prenotazione tramite il sito web www.sharingtransfer.it, fino a 3 ore prima dell'orario di partenza del TRANSFER. PRENOTAZIONI La conferma di prenotazione (voucher di viaggio) è a tutti gli effetti il biglietto di viaggio. Questo deve essere stampato, portato al seguito e mostrato all'autista aderente al servizio di SHARINGTRANSFER prima di ogni trasferimento. La semplice richiesta di prenotazione o richiesta di informazioni, invece, non ha nessuna validità come biglietto di viaggio. E' responsabilità del cliente fornire dati corretti, completi e reali al momento della prenotazione. Il cliente deve controllare che tutti i dati stampati nel voucher di viaggio corrispondano a quelli da lui scelti all'atto della prenotazione. Eventuali anomalie dovranno essere comunicate tramite e-mail all'indirizzo dell’azienda che in quel momento fornisce il servizio che avete prenotato, prima dell'effettuazione dello stesso. E' obbligatorio per il cliente fornire un recapito telefonico cellulare (o numero fisso della struttura ricettiva/abitazione nel caso si fosse sprovvisti di cellulare) valido di almeno uno dei passeggeri, incluso l’eventuale prefisso internazionale, per ogni evenienza, visto che l'orario di partenza dai luoghi prelievo concordati può variare in caso di maltempo o di traffico o di qualsiasi altro motivo che ne pregiudichi la consueta regolare effettuazione. Ogni variazione di orari verrà notificata tramite telefono o sms dall’azienda che fornisce il servizio nell’arco delle 6 ore che precedono il trasferimento. E', quindi, responsabilità dei passeggeri controllare eventuali messaggi ricevuti sul telefono cellulare dell’azienda che fornice il servizio. Non verranno effettuate prenotazioni in cui non fosse indicato nessun contatto telefonico. Per i prelievi da effettuare presso l'aeroporto, si fa presente che gli autisti sono autorizzati ad aspettare i passeggeri per un tempo massimo di 60 minuti dall’orario di previsto arrivo. Dovrà essere cura del cliente e/o passeggero annotare il numero telefonico dell’autista assegnato, infatti, in caso di cambiamenti di orari o di eventuali ritardi di imbarco per la partenza, per evitare la perdita del trasferimento, dovrà essere tempestivamente segnalato telefonicamente tale ritardo e dovrà essere comunicato il nuovo orario di previsto arrivo. Nel caso in cui vi fossero dei ritardi agli imbarchi o cambiamenti di orari o altre situazioni che possano causare la perdita del trasferimento senza che il cliente e/o passeggero si fosse messo in contatto in precedenza con l’azienda che in quel momento fornisce il servizio, non sarà rimborsato nulla al cliente e /o passeggero. I diritti legali del cliente non possono in nessun caso essere negati o diminuiti. Le presenti Condizioni Generali sono soggette a quanto disposto dalla legislazione italiana. Per qualsiasi controversia che possa insorgere tra il cliente e il servizio svolto dall’azienda che fornisce il servizio sarà competente il Tribunale di Trapani. BAGAGLI Se il cliente ha con sé sacche da golf o bici, per le quali può essere previsto un supplemento di prezzo, dovrà inserirlo negli appositi spazi durante la prenotazione. In caso di mancata comunicazione all’azienda che fornisce il servizio. si potranno rifiutare di trasportare gli oggetti non dichiarati. I bagagli dimenticati nel veicolo che ha effettuato il servizio di trasporto saranno recapitati all'indirizzo comunicato dal cliente a sue proprie spese. l’azienda che fornisce il servizio farà di tutto per soddisfare le eventuali richieste particolari indicate nell'apposito spazio dai propri clienti, ma non è, comunque, obbligata a farlo. TRASPORTO Non è permesso fumare a bordo dei veicoli Gli autisti dell’azienda che fornisce il servizio , possono rifiutarsi di trasportare chiunque possa essere sotto l'influenza di alcool o di droghe e/o il cui comportamento sia considerato minaccioso per l'autista stesso, per i veicoli o per gli altri passeggeri. Non è permesso introdurre nei veicoli utilizzati dall’azienda che fornisce il servizio bevande alcooliche o sostanze stupefacenti con l'intenzione di consumarli. Tutti i veicoli di SHARINGTRANSFER, e degli eventuali suoi fornitori, sono regolarmente assicurati per la responsabilità civile verso terzi secondo la vigente normativa. Il prelievo avviene direttamente presso il domicilio/indirizzo indicato al momento della prenotazione, il prezzo standard si riferisce solo ed esclusivamente al servizio di prelievo all'interno dell'area urbana di Trapani (consulta la mappa con l'area di interesse nel sito www.sharingtransfer.it). L'eventuale supplemento per prelievi al di fuori dell'area urbana considerata nella mappa verrà concordato direttamente con l'operatore al momento della prenotazione. CANCELLAZIONI, MODIFICHE, RIMBORSI La cancellazione della prenotazione può essere effettuata solo tramite e-mail all'indirizzo dall’azienda che fornisce il servizio e verrà confermata, sempre tramite e-mail. Se il cliente non riceve l'e-mail di conferma della cancellazione è sua responsabilità contattare telefonicamente gli uffici dall’azienda che fornisce il servizio Le eventuali lamentele e relative richieste di rimborso dovranno prevenire in forma scritta, tramite e-mail all'indirizzo dall’azienda che fornisce il servizio , entro 10 giorni dall'effettuazione servizio.

Leggi tutto    Commenti 4