Articolo
10 gen 2018

Polizia Municipale | Enel dona al corpo sei biciclette elettriche

di Fabio Nicolosi

La flotta di veicoli della polizia Municipale palermitana accoglie i nuovi modelli a due ruote, elettrici. Sono state consegnate quattro biciclette elettriche agli agenti della Polizia Municipale, grazie ad una iniziativa che è stata condotta, insieme ad ENEL, che ha premiato il Comune di Palermo in relazione all’iniziativa CRESCO Awards 2016 della Fondazione Sodalitas, in collaborazione con Anci, per il progetto “Roadmaps for energy, Programma HORIZON 2020” in tema di un uso razionale ed efficiente dell’energia negli edifici e negli impianti di proprietà comunale. Gli agenti si muoveranno all'interno della ZTL e delle aree pedonali. Altre due sono state destinate all’Ufficio Innovazione ed all’Ufficio Ambiente. Oggi la bicicletta non è più vista come un mezzo di trasporto per gente con poca disponibilità economica. Foto di Antonio Mazzon Per rimanere sempre in contatto con Mobilita Palermo i nostri canali:  Sito internet: http://palermo.mobilita.org  Fanpage: https://www.facebook.com/Palermo.Mobilita/  Gruppo Facebook: https://www.facebook.com/groups/31938246679/  Twitter: https://twitter.com/MobilitaPA  Canale Telegram: https://t.me/mobilitapalermo

Leggi tutto    Commenti 6
Articolo
22 set 2017

Scavi per la fibra ottica? Il comune fa finalmente chiarezza!

di Fabio Nicolosi

L'Amministrazione comunale, nell'ambito del piano di copertura della banda ultralarga cittadina, ha stilato un Protocollo di Intesa con l'Azienda Enel Open Fiber (approvato con Deliberazione di GM 225 del 10.11.2016). Enel Open Fiber è responsabile della posa in opera dei cavi che passeranno nelle vie cittadine per portare la connettività in tutti gli edifici. La fibra ottica di tipo FTTH (Fiber to The Home, fibra fino a casa) permette di ottenere una connessione alla rete internet ad altissima velocità e notevolmente superiore alla velocità garantita dal noto "doppino telefonico" in rame diffuso negli ultimi decenni. I vantaggi consistono nel download di documenti di Gb in pochi secondi o nella fruizione di servizi on demand (streaming tv, telemedicina, ecc.). Al fine di realizzare la posa in opera dei cavi la cittadinanza interessata dalle vie in cui insistono i cantieri subisce un temporaneo disagio dovuto al taglio del manto stradale che viene ripristinato dopo alcuni giorni l'effettuazione dello scavo, ciò per permettere il giusto assestamento della malta usata per coprire i cavi. La posa in opera dei cavi avviene con la tecnica della minitrincea denominata ONE DAY DIG che permette di aprire e chiudere il cantiere di scavo nella stessa giornata di lavorazione. Lo scavo è di larghezza ridotta (10-15 cm), la malta monocomponente garantisce la protezione contro lo schiacciamento dei cavi in fibra ottica, il "tappo elastico" compensa le dilatazioni termiche dell'asfalto, eliminando le fessurazioni tipiche che si osservano tra asfalti vecchi e nuovi. Questo metodo riduce i tempi di installazione. Dopo aver effettuato lo scavo e aver posato i cavi si procede con il getto della malta monocomponente e dopo alcuni giorni di assestamento della stessa si ricopre con un bitume modificato con inerte, che ha caratteristiche di elasticità e resistenza simili all'asfalto. "Gli scavi a Palermo per la fibra ottica di Enel Open Fiber - dichiara il Capo Area dell'Area dell'Innovazione Tecnologica, Gabriele Marchese - comporteranno minimi e temporanei disagi a fronte degli enormi vantaggi del digitale ad altissima velocità. Con il presente comunicato intendiamo informare in maniera chiara la cittadinanza sulle modalità di effettuazione dei lavori svolti e in tale ottica si chiede ai cittadini di non considerare i tagli effettuati sulla strada e ricoperti dalla malta mono componente di colore rossastro come lavoro definitivo, in quanto tali tagli verranno ricoperti dal bitume nell'arco di qualche giorno o una settimana, dando al manto stradale l'aspetto uniforme che aveva prima dell'intervento". Per rimanere sempre in contatto con Mobilita Palermo i nostri canali:  Sito internet: http://palermo.mobilita.org  Fanpage: https://www.facebook.com/Palermo.Mobilita/  Gruppo Facebook: https://www.facebook.com/groups/31938246679/  Twitter: https://twitter.com/MobilitaPA  Canale Telegram: https://t.me/mobilitapalermo

Leggi tutto    Commenti 15
Articolo
05 set 2015

Domenica 6 Settembre cancellati tutti i treni tra Pa Centrale e Pa Notarbartolo

di Fabio Nicolosi

Riportiamo il seguente comunicato stampa di Trenitalia: Per consentire interventi di manutenzione alla linea elettrica ENEL, domenica 6 settembre sarà modificato il programma di circolazione dei treni fra Palermo Centrale e Palermo Notarbartolo. Tra le 6.00 e le 18.00 le corse saranno cancellate e sostituite con autobus. Informazioni dettagliate con l’elenco completo dei treni interessati, fermate e orari sono disponibili nelle stazioni, uffici assistenza clienti, trenitalia.com e sui canali informativi on line del Gruppo FS Italiane

Leggi tutto    Commenti 4
Articolo
21 apr 2008

Via Bernini ferma al “palo”

di Giulio Di Chiara

Tratto da Repubblica.it I lavori si sono conclusi, ma via Bernini è ancora chiusa al traffico. A sollevare il caso è il comitato "No al muro circonvallazione", nato a febbraio da un´idea di Riccardo Colaianni, che abita a monte di viale Regione siciliana ed è stanco di sopportare ore di coda per raggiungere uno svincolo. Colaianni lanciò l´idea di creare un comitato dalle colonne di Repubblica e, in soli due mesi, ha raccolto più di cento adesioni. ...Continua a leggere

Leggi tutto    Commenti 0

Ultimi commenti