Articolo
11 feb 2019

Tram Palermo | Ennesimo atto vandalico alla linea 1

di Salvatore Galati

Palermo - Domenica 3 febbraio 2019, ennesimo atto vandalico alla linea 1 del tram. Un atto vandalico avvenuto domenica intorno alle 19,30, un uomo ha lanciato una bottiglia di vetro contro il parabrezza del tram scheggiando il vetro, che era in sosta al terminal della stazione centrale. Il rumore assordante ha portato molta paura tra i passeggeri e personale di Amat, per fortuna nessun ferito. Però purtroppo, l’autore dell’ennesimo atto vandalico non è stato ancora individuato. La polizia sta indagando sul fatto avvenuto ieri, ha perciò intensificato i controlli nella zona della stazione centrale, l'azienda del trasporto pubblico di Palermo, Amat, ha isolato le immagini delle telecamere di controllo, pronte per facilitare le indagini della polizia. La vettura n°1 quella dedicata al Beato Padre Pino Puglisi, denominata "Freccia 3P", dopo l'atto vandalico è rientrata al deposito. E per una settimana nella linea 1 ci saranno soltanto 5 vetture, creando disagi all'utenza. “Assistiamo inermi a questo ‘tiro al bersaglio’ - afferma Michele Cimino, amministratore unico di Amat spa - che continua a drenare risorse dalle casse aziendali e mette in pericolo passeggeri e dipendenti. Questi continui attacchi non sembrano più episodi isolati, ma comincio a pensare che dietro ci sia l’intento di farci fare un passo indietro per isolare il quartiere. Ebbene - continua Cimino - questi farabutti sappiano che ciò non avverrà mai. Chiediamo ai palermitani di collaborare con noi alla difesa del patrimonio della città. Chiediamo al prefetto di predisporre un piano d’azione contro questi ignobili atti”. Il nostro parere è che il Comune di Palermo, davanti a questi episodi REAGISCA! Non serve rafforzare i controlli solo in queste occasioni, ma farlo con costanza, affinché si evitino questi episodi. Non possiamo permettere/tollerare, che un servizio nuovo come il tram, deve essere bloccato per atti vandalici... Foto del Comune di Palermo.

Leggi tutto    Commenti 4
Articolo
04 ago 2012

Denuncia telefonica al 113 per posteggiatori abusivi: ecco cosa hanno risposto

di Amico di MobilitaPalermo

Riprendiamo ancora una volta la tematica dei posteggiatori abusivi, molto attuale, aggiungendo un plus alla discussione. Riportiamo infatti la testimonianza di A. Vitale, che ci racconta il contenuto della sua telefonata al 113: Sabato sono andato al Lido "L'Ombelico del Mondo" all' Addaura e con poco stupore ho notato una flotta di posteggiatori abusivi che occupavano tutto lo spiazzale accanto il lido, incassando da ogni mezzo a due ruote 1 € ( erano tantissimi motorini). Dopo il mio ingresso nel lido ho provveduto a chiamare il 113 al fine di far intervenire le forze dell'ordine e far sequestrare il ricavato a questi parassiti. Morale? Ve la racconto : (altro…)

Leggi tutto    Commenti 29
Articolo
02 apr 2009

Vigili Urbani Hit Parade – I

di Andrea Baio

In merito all'articolo "BASTA COMPROMESSI" riceviamo una prima segnalazione video da parte dell'utente freddie80, che ringraziamo. Due vigili urbani sono stati beccati con le mani nella marmellata. I video sono stati girati giorno 17 marzo 2009 alle 10:30 circa in via Lincoln. Premettiamo per correttezza che, negli ultimi tempi, si sono visti molti più vigili a lavoro sulle strade. E' arrivata pure la notizia di una donna multata per aver fatto espletare al cane i suoi bisogni sul marciapiede, senza poi averli raccolti. Quindi diamo il giusto merito ai vigili che lavorano e che non hanno motivo di sentirsi chiamati in causa, e merito al comandante Purpura che sicuramente avrà messo mano a questa scandalosa situazione che ci ritroviamo ogni giorno sulle strade. Nel primo video si vede una macchina della polizia municipale posteggiata in prossimità di incrocio che ostruisce la pista ciclabile di via Lincoln, la macchina è chiusa e non c'è nessuno a bordo, nè tantomeno i vigili sono attorno. L'hanno proprio posteggiata e se ne sono andati. httpv://www.youtube.com/watch?v=FUygykF123Y ...Continua a leggere e guarda i video

Leggi tutto    Commenti 11
Articolo
31 gen 2009

Istruzioni per la chiamata ai vigili di sabato 31 Gennaio

di Andrea Baio

Allora, tutto è pronto! Questa volta abbiamo deciso di prendere in considerazione uno dei tratti più critici per quanto riguarda il traffico. La zona interessata va dall'inizio di corso tukory sino all'altezza del supermercato Marotta, prendendo in considerazione anche il tratto iniziale di via Perez sino a Ferdico. A partire dalle ore 10 dobbiamo chiamare ...Continua a leggere

Leggi tutto    Commenti 41
Articolo
22 dic 2008

Galleria delle Vittorie: Il prestigio di una Palermo che fu…

di Andrea Baio

Denunciamo il totale degrado della Galleria delle Vittorie, pezzo di storia di una Palermo che fu e di cui poco resta. Via Maqueda è passata dall'essere salotto della città a emblema dell'abbandono di quest'ultima e di cui pochi sembrano interessarsi. Nota ai media solo per essere oggi giorno una delle più inquinate strade d'Italia, l'asse viario che congiunge i più importanti monumenti della città oggi si presenta sfigurato come non mai: dalla discarica Quaroni, ai palazzi sporchi e vandalizzati, l'asfalto in condizioni pietose, la pulizia carente e un costante tappeto di auto a rendere insana anche la più innoqua delle passeggiate. In tutto questo scempio, salta all'occhio in particolare l'ex galleria commerciale, un tempo prestigiosa, che oggi sembra quasi guardarci e rispecchiare il volto di una città cupa che non vede in un futuro prossimo speranze di risanamento o interesse politico che vada oltre l'ottica propagandistica. ...Continua a leggere e guarda le foto

Leggi tutto    Commenti 21
Articolo
10 ott 2008

Comune vergognati !

di Andrea Baio

Questa è una città in preda all'anarchia, questa è una città dove le regole non significano nulla, questa è una città dove l'amministrazione non FA nulla per tutelarci da questo delirio quotidiano.  Troviamo quattro vigili a dirigere il traffico allo stesso semaforo, ma mai nessuno a fare una multa quando qualcuno sporca, quando qualcuno posteggia in doppia, terza o quarta fila, in divieto di sosta, e a volte pure in mezzo alla strada! Quando veicoli, venditori abusivi e non occupano i nostri marciapiedi, le nostre piste ciclabili. ...Continua a leggere

Leggi tutto    Commenti 23