Articolo
22 ago 2016

Ast, dal sogno di compagnia aerea low cost a box office in mezzo ad un suk

di Antony Passalacqua

Quello che vi mostriamo è il box office dell'Ast presso la nuova fermata (o presunta tale) dei pullman a Piazza Giulio Cesare, istituita a seguito dello spostamento del terminal da via Balsamo al parcheggio Basile. Un'azienda che, secondo le intenzioni del Presidente della Regione Rosario Crocetta, doveva divenire una compagnia aerea low cost, oggi si ritrova a vendere i biglietti per i propri pullman in mezzo ad un suk. Nessuna tabella, nessuna indicazione sulle partenze/arrivi, spazio notevolmente ristretto per il transito dei viaggiatori. Insomma, in perfetto stile "arrunzato".

Leggi tutto    Commenti 5
Articolo
30 set 2014

UNESCO | Il vero “Circo degli Orrori” a Palermo sta a Palazzo dei Normanni

di Andrea Baio

Ok, è il caso di dire che la faccenda ha assunto le dimensioni di una farsa tragicomica. A Palermo, non si sa perché, si deve sempre "aspettare e vedere come va", anche quando non ce n'è motivo. Parliamo nello specifico delle politiche per le pedonalizzazioni adottate dall'amministrazione. Sulla carta, abbiamo creato un paradiso dei pedoni; nella pratica: fate un po' come ve pare. A parte poche piazze come Bellini e Bologni, nella maggior parte dei casi ci sono zero controlli, fioriere rimosse all'occorrenza per fare entrare le auto, poca pianificazione a lungo termine degli interventi, etc. Non è di questo in realtà che ci interessa discutere, dato che l'argomento è già stato ampiamente affrontato in troppe occasioni. (altro…)

Leggi tutto    Commenti 13
Articolo
28 gen 2014

Scatta da oggi l’aumento del biglietto Amat

di Antony Passalacqua

Ne avevamo già dato annuncio lo scorso Novembre quando la Regione, attraverso l'apposito decreto pubblicato sulla G.U.R.S. stabiliva i nuovi aumenti per le tariffe delle autolinee extraurbane e suburbane (già aumentati), e il costo minimo di un biglietto di corsa semplice per le linee di servizio urbano (le aziende di trasporto municipali). Da oggi a Palermo il biglietto ordinario passerà a 1,40euro. Riportiamo il comunicato stampa del Comune di Palermo in merito il provvedimento e alcune nostre considerazioni. Da domani il prezzo al pubblico del biglietto Amat subirà un aumento di 10 centesimi. Il costo, infatti, passerà da € 1.30 a € 1.40. In previsione di questa variazione, determinata dal Decreto Regionale dell’Assessore alle Infrastrutture e Mobilità n.2432 del 7/10/2013, l’Azienda Amat ha elaborato e approvato una proposta per la razionalizzazione degli abbonamenti. Ciò consentirà una notevole riduzione dei costi e l'ampliamento dell’offerta ad alcune categorie specifiche. Tale piano è al vaglio dell’Amministrazione Comunale per la necessaria autorizzazione. (altro…)

Leggi tutto    Commenti 7
Articolo
13 nov 2013

Amat, la Regione aumenta il biglietto bus Amat a 1,40 euro

di Antony Passalacqua

Alcuni giorni fa, avevamo parlato dei nuovi aumenti tariffari delle autolinee extraurbane, suburbane e bus urbani stabiliti da un decreto regionale pubblicato in Gazzetta.  Aumenti che hanno interessato anche tutti i collegamenti pullman da/per gli aeroporti in Sicilia per le seguenti tratte.  A seguito di un errore di stampa, la G.U.R.S. ha nuovamente riportato le esatte tariffe che verranno applicate al biglietto di corsa semplice per le autolinee di servizio urbano (Amat in primis). Pertanto, il biglietto Amat a Palermo passerà a breve a € 1,40. (altro…)

Leggi tutto    Commenti 10
Articolo
01 nov 2013

Rivoluzione: la Regione aumenta le tariffe delle autolinee e bus

di Antony Passalacqua

Da un recente articolo del quotidiano Repubblica-Palermo, abbiamo appreso di un decreto regionale che stabilisce nuovi aumenti per le tariffe delle autolinee extraurbane e suburbane, e il costo minimo di un biglietto di corsa semplice per le linee di servizio urbano (le aziende di trasporto municipali). Ma la sorpresa non finisce qui: gli aumenti interesseranno anche tutti i collegamenti pullman da/per gli aeroporti in Sicilia per le seguenti tratte: 1 - Milazzo – porto – A/18 – A/20 - Catania aeroporto; 2 - Taormina – A/18 - Catania – Catania aeroporto; 3 - Trapani – aeroporto Vincenzo Florio di Trapani; 4 - Trapani - aeroporto Falcone e Borsellino di Punta Raisi (Palermo); 5 - Porto Empedocle – Agrigento - aeroporto Falcone e Borsellino (Palermo); 6 - Palermo-aeroporto Falcone e Borsellino di Punta Raisi (Palermo). (altro…)

Leggi tutto    Commenti 15
Articolo
20 set 2013

Crocetta parla di Alta Velocità, mentre la Palermo-Trapani viene soppressa

di Antony Passalacqua

Apprendiamo dal quotidiano Live Sicilia le dichiarazioni del presidente  Rosario Crocetta, fatte a margine della festa del megafono,circa i trasporti in Sicilia e i prossimi programmi. Nello specifico, si ritorna a parlare di Alta Velocità e Ponte sullo Stretto: INFRASTRUTTURE. "Raffaele Lombardo ci aveva abituati ai cinesi che facevano promesse, mentre il suo dirigente Attaguile faceva viaggi in tutto il mondo. I viaggi li ho visti, i risultati no". Crocetta assicura il massimo impegno "per creare l'alta velocità in Sicilia, gli ambientalisti si lamenteranno, l'alternativa è andare con il cavallo e la carrozza. E se ci sono finanziatori sono pronto anche a discutere di ponte sullo Stretto".  (altro…)

Leggi tutto    Commenti 7
Articolo
13 mar 2013

Parco Acqua dei Corsari, intervento della Guardia Costiera

di Antony Passalacqua

Riceviamo e pubblichiamo comunicato stampa della Guardia Costiera di Palermo circa un intervento contro il traffico illecito di rifiuti all'interno dell'area di Acqua dei Corsari. Il Nucleo Operativo di Polizia Giudiziaria della Capitaneria di Porto di Palermo nella giornata dell’11/03/2013, è intervenuto in località ricadente nel Comune di Palermo, c.d. “mammellone” per porre fine ad atti finalizzati alla gestione illecita di rifiuti ferrosi. Infatti, durante sopralluogo congiunto con personale tecnico dell’ARPA Sicilia, i militari intercettavano due persone che, utilizzando un furgone quale mezzo di trasporto del materiale, procedeva ad accendere una serie di focolari al fine di trarre, dalla combustione del materiale ferroso in loro possesso, la sostanza da cui poter ottenete ingente corrispettivo dalla successiva vendita, ossia rame ( c.d. oro rosso). (altro…)

Leggi tutto    Commenti 2