Articolo
27 set 2017

FOTO | Aperto il sottopasso della SS113 tra Carini e Capaci

di Fabio Nicolosi

E' stato aperta ieri mattina la nuova viabilità realizzata lungo la SS113 tra i comuni di Capaci e Carini. Il sottopasso è stato realizzato per permettere alla ferrovia di scorrere in superficie, abolendo di fatto un passaggio a livello pericoloso e sopratutto migliorando la viabilità dell'area. L'apertura è ancora parziale, riferiscono da ANAS, così come si evince dalla segnaletica realizzata. La nuova viabilità è necessaria per permettere alle maestranze che stanno operando di completare tutte le lavorazioni necessarie all'armamento del doppio binario. Ricordiamo che la tratta ferroviaria San Lorenzo - Punta Raisi verrà aperta a fine anno a doppio binario, consentendo dunque di ridurre i disagi (finalmente!) di numerosi pendolari, privati del mezzo ferroviario da più di due anni. Ringraziamo Paolo D.M. e giovanni75 per le foto Per rimanere sempre in contatto con Mobilita Palermo i nostri canali:  Sito internet: http://palermo.mobilita.org  Fanpage: https://www.facebook.com/Palermo.Mobilita/  Gruppo Facebook: https://www.facebook.com/groups/31938246679/  Twitter: https://twitter.com/MobilitaPA  Canale Telegram: https://t.me/mobilitapalermo

Leggi tutto    Commenti 4
Articolo
27 apr 2017

FOTO | Prende forma il Giardino della Memoria “Quarto Savona Quindici” sull’autostrada A29 “Palermo-Mazara del Vallo”

di Fabio Nicolosi

Il Parco, dedicato alle vittime dell’attentato al Giudice Falcone, porta il nome in codice della squadra di scorta. I lavori di riqualificazione del Giardino della Memoria “Quarto Savona Quindici” e sistemazione delle pertinenze dell’autostrada A29 “Palermo - Mazara del Vallo” tra il km 4,400 e il km 5,000 iniziati il 14 febbraio, dovranno terminare entro fine maggio. Il Parco, dedicato alle vittime dell’attentato al Giudice Giovanni Falcone, porta il nome in codice della squadra di scorta al fedele servitore dello Stato, e sarà situato in un’area messa a disposizione dal Comune di Isola delle Femmine, nelle adiacenze del tratto autostradale in cui, alle 17:58 del 23 maggio 1992, fu compiuto il brutale attentato. Nel maggio del 2015, su iniziativa promossa dall’Associazione Quarto Savona Quindici, Anas, Prefettura di Palermo, Presidenza della Regione siciliana e Comune di Isola delle Femmine hanno sottoscritto la convenzione attuativa dell’intervento, in forza della quale Anas ha svolto il ruolo di stazione appaltante ed ente cofinanziatore insieme alla Regione Siciliana. Il terreno messo a disposizione dal Comune si sviluppa per circa 6.000 mq ed è caratterizzato dalla presenza di alberi di ulivo e un carrubo secolare: il giardino si articolerà in una serie di spazi funzionali distinti ma concatenati tra loro, riproducenti il tronco autostradale Palermo - Punta Raisi con spazi a verde, tratti pavimentati e aree con fontane. Quindici portali in legno evocheranno il nome Quarto Savona Quindici e condurranno al cuore del nuovo parco dove, tra una fitta vegetazione, si troverà la teca contenente i resti dell’automobile del Giudice. Il giardino rimarrà sempre aperto ed accessibile ai pedoni, con ingressi privi di barriere architettoniche. Ringraziamo Cristian C. per le foto Per rimanere sempre in contatto con Mobilita Palermo i nostri canali:  Sito internet: http://palermo.mobilita.org  Fanpage: https://www.facebook.com/MobilitaPA/  Gruppo Facebook: https://www.facebook.com/groups/31938246679/  Twitter: https://twitter.com/MobilitaPA  Canale Telegram: https://t.me/mobilitapalermo

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
10 feb 2017

Al via i lavori di riqualificazione del Giardino della Memoria “Quarto Savona Quindici” sull’autostrada A29 “Palermo-Mazara del Vallo”

di Fabio Nicolosi

Il Parco, dedicato alle vittime dell’attentato al Giudice Falcone, porta il nome in codice della squadra di scorta. Anas comunica che martedì 14 febbraio, alle ore 11, avranno avvio i lavori di riqualificazione del Giardino della Memoria “Quarto Savona Quindici” e i lavori di sistemazione delle pertinenze dell’autostrada A29 “Palermo - Mazara del Vallo” tra il km 4,400 e il km 5,000. Il Parco, dedicato alle vittime dell’attentato al Giudice Giovanni Falcone, porta il nome in codice della squadra di scorta al fedele servitore dello Stato, e sarà situato in un’area messa a disposizione dal Comune di Isola delle Femmine, nelle adiacenze del tratto autostradale in cui, alle 17:58 del 23 maggio 1992, fu compiuto il brutale attentato. Nel maggio del 2015, su iniziativa promossa dall’Associazione Quarto Savona Quindici, Anas, Prefettura di Palermo, Presidenza della Regione siciliana e Comune di Isola delle Femmine hanno sottoscritto la convenzione attuativa dell’intervento, in forza della quale Anas ha svolto il ruolo di stazione appaltante ed ente cofinanziatore insieme alla Regione Siciliana. Martedì prossimo, presso la sala consiliare del Comune di Isola delle Femmine, è prevista la consegna dei lavori all’impresa aggiudicataria, la Ma.i.tec. srl di Palermo. Il terreno messo a disposizione dal Comune si sviluppa per circa 6.000 mq ed è caratterizzato dalla presenza di alberi di ulivo e un carrubo secolare: il giardino si articolerà in una serie di spazi funzionali distinti ma concatenati tra loro, riproducenti il tronco autostradale Palermo - Punta Raisi con spazi a verde, tratti pavimentati e aree con fontane. Quindici portali in legno evocheranno il nome Quarto Savona Quindici e condurranno al cuore del nuovo parco dove, tra una fitta vegetazione, si troverà la teca contenente i resti dell’automobile del Giudice. Il giardino rimarrà sempre aperto ed accessibile ai pedoni, con ingressi privi di barriere architettoniche.

Leggi tutto    Commenti 5
Articolo
23 mag 2016

FOTO | Passante Ferroviario: Realizzata una parte della rotatoria sulla SS113 tra Carini e Isola Delle Femmine

di Fabio Nicolosi

Dopo alcuni mesi torniamo sulla SS113 nel tratto tra Cinisi e Isola Delle Femmine dove qualche mese fa c'era il passaggio a livello e vi documentiamo i progressi dell'area Si lavora alla porzione di sottovia lato Carini, quindi presumibilmente sono state risolte le interferenze con i sottoservizi. Quasi del tutto terminato il muretto di valle, mentre poco più avanti si lavora alla canalette ai margini della sede stradale. Lato Capaci in via di definizione il futuro marciapiede, mentre lato monte quasi del tutto terminata la sistemazione dei sottoservizi. La situazione di Corso Isola vede espropriati i terreni che restringevano l'inizio del prolungamento lato Capaci Infine per quanto riguarda la rotonda in via di definizione il futuro marciapiede, i sottoservizi ai margini della strada e gli spartitraffico. I picchetti fanno ben capire come si ramificheranno le varie corsie alla fine dei lavori Ringraziamo Domefry per gli scatti:

Leggi tutto    Commenti 3
Articolo
09 mar 2016

Passante Ferroviario | In corso la copertura dei binari alla stazione di Isola Delle Femmine

di Fabio Nicolosi

Sono in corso numerosi lavori presso la fermata di Isola delle Femmine, già inclusi nel progetto del raddoppio ferroviario di Palermo I lavori che si stanno effettuando alla stazione ferroviaria di Isola delle Femmine prevedono la riqualificazione della stazione esistente. Sono in corso quindi dei lavori per il montaggio delle nuove pensiline che permetteranno ai passeggeri di essere riparati durante temporali o durante le avverse condizioni meteo. Un intervento che inserirà qualcosa di moderno o contemporaneo all'interno di un contesto più storico come la stazione. Ringraziamo agora86pa per le foto:

Leggi tutto    Commenti 11
Articolo
17 giu 2015

Passante Ferroviario | A Isola delle Femmine la costruzione della nuova fermata

di Fabio Nicolosi

I lavori di raddoppio del passante ferroviario di Palermo proseguono anche lungo l’intera tratta C; in questi scatti vi documentiamo l’avanzamento dei lavori della nuova fermata di Isola Delle Femmine. Prevista la realizzazione di sottopassi. E' stata già definitivamente chiuso l'attuale passaggio a livello su via Trapani. Ringraziamo Afriye per le foto:

Leggi tutto    Commenti 6
Articolo
09 giu 2015

Passante Ferroviario | Eliminato il passaggio a livello di via trapani a Isola Delle Femmine

di Fabio Nicolosi

Riportiamo il seguente comunicato di RFI che ha consegnato in data 5 Giugno una nuova opera viaria fondamentale per migliorare la viabilità, la qualità dell’aria e gli standard di sicurezza della linea ferroviaria. Rete Ferroviaria Italiana ha consegnato al Comune di Isola delle Femmine, venerdì 5 giugno, una nuova strada che ha consentito la chiusura definitiva del passaggio a livello di via Trapani. L’opera è stata realizzata nell’ambito degli interventi previsti dal progetto per il Passante ferroviario di Palermo. Grazie alla nuova arteria stradale che, estendendosi per circa 650 metri si collega alla viabilità esistente, il traffico automobilistico risulterà più scorrevole e, al tempo stesso, migliorerà la sicurezza per l’eliminazione delle criticità costituite dalle interferenze di circolazione fra veicoli su gomma e treni. Inoltre, benefici si avranno anche per la salute pubblica in seguito alla riduzione dei gas di scarico delle autovetture non più costrette a fermarsi al passaggio a livello chiuso.

Leggi tutto    Commenti 3