Articolo
23 ago 2010

Tram linee 2-3: salve le Chorisie di via L. Da Vinci, ma…

di Antony Passalacqua

Sembrano poter avere un futuro le Chorisie, i caratteristici alberi dal tronco spinoso lungo via L. Da Vinci. Grazie all'appello lanciato dalle pagine di Repubblica e dal presidente Amat Bellavista, il Comune attraverso l'ass. Grisafi sembrerebbe intenzionato a spostare alcuni alberi in altre aree. Non tutti però in quanto si dovrà verificare quanto siano radicate le radici. Senz'altro una notizia che accogliamo con entusiasmo, e segno evidente che quando c'è dialogo fra cittadinanza e istituzioni, i risultati non tardano di certo ad arrivare. Ma...quando più di un anno fa, dalle righe di questo web-blog fu lanciato un appello (caduto poi nel vuoto) per gli alberi delle vie Laudicina, Di Vittorio e Pecori Giraldi (lavori tram linea-1), dov'erano i vivaisti? dov'erano tutti questi ambientalisti che ora sbucano fuori per gli alberi di via L. Da Vinci? Dov'erano i docenti universitari che oggi gridano a gran voce? Senza poi preoccuparsi più di tanto di altri alberi abbattuti la prima settimana di agosto sulla circonvallazione per la costruzione di un varco stradale (chiusura via Perpignano); o del tappeto di alberi abbattuti a Luglio per la costruzione del nuovo svincolo di Brancaccio (fianco Forum Palermo).Dov'erano tutti quanti in questi recenti episodi? A questo punto è lecito pensare che a Palermo ci siano alberi di serie A e B, senza voler pensare ad altro....

Leggi tutto    Commenti 6

Ultimi commenti