Articolo
15 nov 2013

Sciopero sindacati: le strade interessate dai cortei

di Antony Passalacqua

In occasione dello sciopero generale, indetto per domani da Ggil e Uil, comunichiamo che sono previsti in città due cortei: il primo, organizzato dai Centri Sociali, dall ore 9.30 da Piazza Castelnuovo, sfilerà lungo via Ruggiero Settimo, via Maqueda, Corso Vittorio Emanuele, piazza Indipendenza per raggiungere Palazzo d'Orleans, sede della Presidenza della Regione Siciliana.   (altro…)

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
13 apr 2013

AMAT, nonostante sabotaggi e minacce, 50 mezzi in più in sole 3 settimane

di Antony Passalacqua

Riceviamo e pubblichiamo comunicato stampa del Comune di Palermo circa la riorganizzazione della produttività all'interno dell'officina Amat e i recenti atti intimidatori. "Nonostante i sabotaggi e le minacce, in sole 3 settimane di applicazione dell'accordo sui turni di lavoro in officina e sulla produttività, sono già 270 (contro i 220 precedenti) i mezzi Amat che tutte le mattine escono dal deposito per dare servizi ai cittadini." Lo ha affermato Cesare Lapiana, Assessore alle aziende partecipate, che ha ricordato come "l'accordo prevede, perché siano concessi i premi di produttività, un minimo di 307 mezzi circolanti quotidianamente, ma il nostro obiettivo è di raggiungere almeno i 400 mezzi entro la fine dell'anno."   (altro…)

Leggi tutto    Commenti 7
Articolo
02 mag 2011

Palermo: il 6 Maggio sciopero generale e possibili disagi

di Giulio Di Chiara

In occasione del prossimo 6 Maggio è stato indetto uno sciopero generale dei lavoratori del Cgil che prospetterà un venerdì " di passione". Anche a Palermo dunque i servizi pubblici di trasporto saranno notevolmente ridimensionati, pertanto è consigliabile evitare spostamenti in auto in quella giornata per non incappare in ingorghi e file interminabili. Stop ai trasporti in occasione dello sciopero generale della CGIL di venerdì 6 maggio “per il lavoro, per lo sviluppo, per riconquistare un modello contrattuale unitario e battere la pratica degli accordi separati, per definire le regole della democrazia e della rappresentanza, riassorbire la disoccupazione, contrastare il precariato, estendere le protezioni sociali e ridare fiducia ai giovani”. Nei trasporti piloti, assistenti di volo e personale di terra degli aeroporti scioperano per quattro ore dalle 10 alle 14. Sempre di quattro ore, dalle 14 alle 18, lo stop nel trasporto ferroviario. Bus, metro, tram e ferrovie concesse si fermeranno secondo modalità stabilite localmente e nel rispetto delle fasce di garanzia. Interessati allo sciopero anche navi e traghetti che ritarderanno di 4 ore le partenze, gli autisti di camion per tutto l’arco della giornata, i lavoratori portuali per 4 ore per ciascun turno di lavoro, gli addetti alle autostrade per 4 ore al termine di ciascun turno ed il personale dell’Anas per l’intera giornata. Lo sciopero infine per quattro ore interesserà anche l’autonoleggio, il soccorso autostradale, le autoscuole, i trasporti funebri e gli impianti a fune(cgil.it)

Leggi tutto    Commenti 0