Articolo
12 set 2017

Car Sharing | Nuovo parcheggio nei pressi del porto

di Fabio Nicolosi

Car Sharing Palermo comunica a tutti i clienti che è operativo il nuovo park di stazione marittima, sito nella via Ammiraglio Gravina, in prossimità della via Francesco Crispi. Il park è attivo sia nella modalità standard che nella modalità one way e potrà ospitare fino a 3 veicoli. Ricordiamo che è possibile acquistare il vostro abbonamento online al costo di 25€ annui, tramite il seguente link: http://shop.mobilita.org Il vantaggio di completare la procedura online è quella di poter ricevere l'abbonamento direttamente a casa tua oppure di andare a ritirare la tessera già pronta all'uso negli uffici Amat Ti potrebbe interessare anche: Amat, 55 nuove autovetture per il Car Sharing Car Sharing | Tempo di bilanci, ecco com’è andato il 2016 del progetto “IoGuido” Car sharing: presentate nuove autovetture per persone disabili Per rimanere sempre in contatto con Mobilita Palermo i nostri canali:  Sito internet: http://palermo.mobilita.org  Fanpage: https://www.facebook.com/Palermo.Mobilita/  Gruppo Facebook: https://www.facebook.com/groups/31938246679/  Twitter: https://twitter.com/MobilitaPA  Canale Telegram: https://t.me/mobilitapalermo

Leggi tutto    Commenti 1
Articolo
14 mar 2017

Amat, 55 nuove autovetture per il Car Sharing

di Antony Passalacqua

Palermo - Si amplia la flotta del servizio Car Sharing gestito da Amat spa grazie all'arrivo di nuove autovetture. Con ratifica del C.d.A. del 14/02/2017, l’Amat si avvia a noleggiare 55 nuove autovetture attraverso il mercato elettronico Consip per complessivi 5 anni ad un costo finale pari a € 450.234,00 + IVA. Le autovetture sono così ripartite: 5 Fiat Doblo per il servizio van-sharing, con alimentazione metano/benzina; 45 Fiat Punto, alimentate a benzina e motori Euro-6; 5 Fiat Tipo SW, alimentate a diesel e motori Euro-6. La scelta sull’alimentazione a benzina piuttosto che a metano (Fiat Panda) sembra sia dipesa dalla notevole differenza di costi mensili privilegiando quindi le quantità per offrire un servizio sempre più capillare e disponibile, alla luce anche del trend positivo degli abbonamenti in crescita. Buono il riscontro sull’utilizzo dei furgoni  da parte di alcune aziende in città, e che hanno spinto l’azienda a investire ulteriormente sul servizio. Vedremo l’arrivo delle nuove vetture, a piccoli lotti, fra Aprile e Maggio dove verrà preannunciata una conferenza stampa.   Foto: A.Macaluso

Leggi tutto    Commenti 0