Articolo
13 feb 2020

Via Amorelli | Accordo con la Regione Siciliana per i lavori di demolizione e ricostruzione del solaio di copertura del canale Mortillaro

di Fabio Nicolosi

A Cruillas c'è una strada, via Alfonso Amorelli, che rischia di sprofondare. Eppure, malgrado un divieto di transito, continua ad essere percorsa ogni giorno da centinaia di automobilisti. Le auto, in pratica, passano sopra la copertura del canale Mortillaro. Copertura che da anni è pericolante. Già il 22 maggio del 2006, la Protezione civile comunale aveva rilevato una "situazione di palese precarietà che mette a rischio la stabilità dei carichi verticali". In parole povere, c'è il pericolo che la strada collassi. Tanto che qualche giorno dopo, il 30 maggio 2006, il settore Mobilità e Traffico è stato costretto ad emanare un'ordinanza per istituire il divieto di transito. La Giunta comunale ha approvato nei giorni scorsi un accordo istituzionale con la Regione Siciliana per l'esecuzione dei lavori di demolizione e ricostruzione del solaio di copertura del canale Mortillaro sotto la via Amorelli (nel tratto compreso tra via Vanvitelli e la via Salerno). Dopo una serie di segnalazioni che ne denunciavano lo stato di degrado, infatti, i tecnici dell'ufficio del Genio civile di Palermo, unitamente ai tecnici del Comune, hanno effettuato lo scorso luglio un sopralluogo congiunto che ha evidenziato la necessità di un intervento non più rimandabile. Da qui, l'inserimento dei lavori di rifacimento nel Piano degli interventi urgenti per la messa in sicurezza degli alvei fluviali ricadenti nel territorio della Regione siciliana per un importo complessivo di €. 1.200.000,00. Maggiori dettagli nella delibera di Giunta n. 25 del 04/02/2020, pubblicata sul sito istituzionale del Comune di Palermo.

Leggi tutto    Commenti 0