Articolo
19 mag 2017

XXV anniversario della strage di Capaci tutte le strade interessate da manifestazioni, agevolazioni anche per l’utilizzo dei mezzi pubblici

di Mobilita Palermo

In occasione delle celebrazioni per il XXV anniversario della strage di Capaci, Palermo ospiterà diverse manifestazioni per ricordare le vittime di quella strage e dell'eccidio di via D'Amelio. L'Ufficio Mobilità Urbana ha emanato numerose ordinanze inerenti alla limitazione della circolazione veicolare e pedonale in varie vie e piazze cittadine e l'istituzione di divieti di sosta con rimozione coatta. Domenica 21 maggio, alle ore 9.00, partirà dallo Stadio Vito Schifani la "Corsa per la Memoria", una maratona competitiva di 10 chilometri, che seguirà il seguente percorso: Stadio Schifani (viale del Fante), Case Rocca, viale Ercole, piazza Leoni, via dell'Artigliere, piazza Vittorio Veneto, via della Libertà, via Gioacchino Di Marzo, via Francesco Lo Jacono, via Notarbartolo, via Marchese di Villabianca, via Giuseppe Alessi, via dell'Autonomia Siciliana, via Mariano D'Amelio, piazza Generale Cascino, via Isaac Rabin, via Martin Luther King, via della Favorita, viale Diana, viale Ercole, Case Rocca, viale del Fante e si concluderà allo stadio Vito Schifani. Dalle ore 8 e sino a cessate esigenze è disposta la chiusura al passaggio dei partecipanti, lungo l'itinerario. Dalle ore 7 alle ore 12 e, comunque, sino a cessate esigenze, è stata disposta l'istituzione del divieto di sosta con rimozione sui due lati della carreggiata per riservare alcune zone al ristoro dei partecipanti, nelle vie Francesco Lo Jacono (tratto compreso tra via G. Di Marzo e via Notarbartolo) e via Notarbartolo (tratto compreso tra via F.Lo Jacono e via Libertà) Alle 9.15, sempre dallo Stadio Vito Schifani, è previsto lo start de "La stracittadina per la memoria", corsa non competitiva di 5 chilometri. Il percorso: viale del Fante, viale Rocca, viale Ercole, viale Diana, viale Ercole, La Villetta, viale del Fante, Stadio Schifani. Le ordinanze relative alle gare podistiche sono la n. 612 del 28 aprile 2017 e la n. 662 del 10 maggio 2017. Martedì 23 maggio alle ore 9.00 avrà luogo, presso l'Aula Bunker, un convegno con la presenza prevista, tra gli altri, del Presidente della Repubblica, del Presidente del Senato, dei Ministri dell'Istruzione e dell'Interno. Contemporaneamente, saranno allestiti i "Villaggi della Legalità" all'esterno dell'Aula Bunker e a Piazza Magione. Nel pomeriggio, partiranno due cortei che si congiungeranno presso l'Albero Falcone. Il primo corteo partirà alle 15.45 da via D'Amelio e seguirà il seguente percorso: via D'Amelio, via Autonomia Siciliana, via G.Alessi, via Marchese di Villabianca, via Rutelli, via De Amicis, via Ugdulena, via Libertà, via Francesco Paolo Di Blasi, via Vittorio Alfieri, via Luigi Pirandello, via Pipitone Federico, via Leopardi, via Notarbartolo e arrivo presso l'Albero Falcone. Prevista la chiusura al transito veicolare al momento del passaggio del corteo al transito nelle vie sopra indicate dalle 15.30 e sino a cessate esigenze. Il secondo corteo partirà alle 16.30 dall'Aula Bunker del Carcere Ucciardone e seguirà il percorso: Aula Bunker, via Remo Sandron, via Duca della Verdura, via Notarbartolo, Albero Falcone. Alle 17.58, ora della strage, verrà osservato un minuto di silenzio. Ancora, divieto di sosta con rimozione coatta dalle 7 del 22 maggio alle 24 del 23 maggio, in piazza Magione, via Carlo Rao, via Gaetano Filangieri, via Carlo Botta, via Magione, via C.Pardi, via F.Evola, piazza Due Palme e via Torre di Gotto. Gli orari delle chiusure al transito e dell'operatività dei divieti di sosta con rimozione coatta sono riportati nell'Ordinanza Dirigenziale n. 599 del 27 aprile 2017, modificata ed integrata dalla O.D. n. 657 del 9 maggio 2017. Alle ore 19.00, presso la Chiesa di San Domenico, verrà celebrata una Santa Messa in memoria delle vittime. Dal 21 al 23 maggio, avrà luogo la manifestazione "Ricordando Giovanni Falcone 25 anni dopo". Per tale occasione è stata emessa un'ordinanza che prevede in via Alberto Verdinois (tratto compreso tra le vie Luigi Zacco e via Vincenzo Barone escluse) il divieto di sosta con rimozione coatta, ambo i lati, dalle ore 6 del 21 maggio alle 13 del 23 maggio; chiusura al transito veicolare dalle 8 del 21 maggio alle ore 13 del 23 maggio e, comunque, fino a conclusione della manifestazione. Infine, in sede di conferenza dei servizi - alla presenza di rappresentanti dell'Amministrazione comunale, della Rap, della Reset, dell'Ufficio Mobilità Urbana, della Polizia Municipale, dell'Amat e della Fondazione Falcone - è stata disposta l'agevolazione del biglietto unico giornaliero per i giorni 21 e 23 maggio 2017, che permetterà agli utenti di usufruire dei servizi pubblici (bus, tram e metro) per le intere giornate con la singola obliterazione di un biglietto del costo di € 1,40. Le ordinanze relative alle celebrazioni del XXV anniversario della Strage di Capaci, si possono consultare in formato PDF, sul sito istituzionale del Comune (www.comune.palermo.it), nella sezione "Atti di Governo/Delibere/Ordinanze" > "Determinazioni e Ordinanze Dirigenziali Ufficio Traffico": n. 599 del 27/04/2017; n. 612 del 28/04/2017; n. 657 del 09/05/2017; n. 662 del 10/05/2017; n. 671 dell' 11/05/2017; n. 682 del 12/05/2017; n. 683 del 12/05/2017; n. 688 del 16/05/2017. Per rimanere sempre in contatto con Mobilita Palermo i nostri canali:  Sito internet: http://palermo.mobilita.org  Fanpage: https://www.facebook.com/MobilitaPA/  Gruppo Facebook: https://www.facebook.com/groups/31938246679/  Twitter: https://twitter.com/MobilitaPA  Canale Telegram: https://t.me/mobilitapalermo

Leggi tutto    Commenti 4
Articolo
12 set 2016

AMAT | Biglietto unico integrato? Adesso la palla passa alla regione

di Fabio Nicolosi

E' stata pubblicata ieri sul Giornale di Sicilia un'intervista al direttore dell'Amat, l'ing Rossi di cui riportiamo i punti salienti Tanti gli argomenti trattati e interessanti le risposte fornite Tram in Via Libertà, catenaria si? catenaria no? Taglio dei platani? Il progetto prevede che le linee del centro finanziate sono previste senza catenaria: cioè senza fili, senza pali, senza niente. Pensate a binari affondati nell'asfalto e basta, due linee parallele che corrono per l'intero viale. E a livello di puntualità, come va il nuovo sistema TRAM? Su 130 mila corse non ne abbiamo mai avuto una sola soppressa per mancanza di addetti alla condotta, alla manutenzione e controllori. C'è il 97 per cento di rispetto degli orari Ma quanto costa realmente il TRAM? E' davvero necessaria la ZTL per finanziare il tram? Intanto non costa 30 milioni ed è stato un errore avere creato un collegamento fra la sopravvivenza del sistema tranviario e l'avvio della Ztl. Oggi abbiamo costi paragonabili a quelli del gommato. Amat produce chilometri su gomma e su ferro e la gestione economico-finanziaria è efficiente e positiva. Altra cosa sono i rapporti dell'azienda con l'ente che deve garantire il contratto di esercizio o i finanziamenti. Per il biglietto unico biglietto per bus-tram, treno e metro? Buone notizie. Il biglietto integrato con Trenitalia è un progetto già completato. Siamo già a un accordo. Manca solo l'avallo da parte della Regione che dovrà poi insieme ad Amat e a Ferrovie firmare un disciplinare. Intanto sempre ieri si è svolta una manifestazione davanti il teatro Politeama dov'erano presenti un centinaio di cittadini per protestare contro il tram in Via Libertà. La riunione comunque è stata utile per tranquillizzare gran parte dei presenti che non conoscevano bene i dettagli del progetto e nemmeno i vincoli che ne hanno determinato la scelta, le proteste erano quindi contro le loro paure. Ancora una volta sosteniamo che il miglior modo per evitare tali manifestazione sia la trasparenza, e quindi dibbattiti cittadini organizzati dal comune per illustrare i progetti, un po' come l'assemblea tenuta qualche mese fa proprio all'interno del teatro Politeama per illustrare gli elaborati del progetto dell'anello ferroviario.

Leggi tutto    Commenti 33
Articolo
10 feb 2012

“Che Programmi Hai?” – Biglietto Unico: i vostri commenti

di Andrea Baio

Sono stati esaurienti? Convincenti e preparati? Per tutti coloro che non fossero riusciti a seguire lo streaming giorno 6 febbraio, riproponiamo sul nostro canale Youtube, nel quale invito a iscrivervi per restare sempre aggiornati, la settima puntata della campagna informativa di Mobilita Palermo per queste amministrative 2012 “Che Programmi Hai?”. Vi ricordiamo che il video è disponibile in FULL HD a 1080p. Per comodità, abbiamo inserito un menu interattivo durante la presentazione della puntata per permettervi di ascoltare direttamente la risposta del candidato che vi interessa sul tema proposto, basta un semplice click sul nome! Diffondete il più possibile! La vera rivoluzione parte dalla consapevolezza! http://www.youtube.com/watch?v=DQq-SYnxQHQ (altro…)

Leggi tutto    Commenti 6
Articolo
12 ott 2010

12 Ottobre: “Trasporto pubblico: aziende e istituzioni a confronto”

di Giulio Di Chiara

Mobilita Palermo organizza MARTEDI 12 OTTOBRE, presso Sala delle Lapidi di Palazzo delle Aquile (inizio ore 16:00) una discussione sulla gestione dello sviluppo integrato del trasporto pubblico. Assemblea in cui saranno interverranno M. Bellavista (pres. Amat), D. Lo Sciuto (dir. Trenitalia Sicilia), i capigruppo del consiglio comunale, il Dipartimento Trasporti e Mobilità della Regione Sicilia. Durante l'incontro, verrà esplicitamente chiesto alla politica di affrontare e portare in consiglio comunale i seguenti temi: - reintroduzione integrazione tariffaria bus-metrò; - alla luce del blocco linea da centrale a notarbartolo,criticità dello stesso e potenziamento bus; - discussione e approvazione nuova rete amat, che da circa un anno giace nei cassetti di Palazzo delle Aquile; - richiesta all'assessore di impegno per la sottoscrizione rapida del contratto di servizio fra Regione e Trenitalia Sicilia. Sono piccoli provvedimenti ma che senz'altro possono incidere positivamente ed in maniera efficace al fine di un netto miglioramente del trasporto pubblico locale in città, rispetto l'attuale immobilismo. Vi aspettiamo numerosi. EVENTO FACEBOOK QUI: http://www.facebook.com/event.php?eid=146696132040838

Leggi tutto    Commenti 8

Ultimi commenti