Articolo
11 giu 2019

Una nuova pista ciclabile e parcheggi automatizzati per biciclette

di Antony Passalacqua

È stata approvata, venerdì 7 giugno scorso, una delibera di Giunta con la quale l’Amministrazione comunale prende atto della fattibilità del progetto, approvato in linea tecnico-economica con Determinazione Dirigenziale n 7054 del 07/06/2019 e relativo alla realizzazione di una pista ciclabile in sede propria, a doppio senso, nell'asse "Villafranca-Praga" mediante l'utilizzazione di una porzione della carreggiata stradale esistente, tra la corsia veicolare e il marciapiede, fisicamente separata attraverso moduli spartitraffico longitudinali. Si tratta  di un finanziamento che il Ministero dell'Ambiente mette a disposizione tramite apposito bando  del "Programma di incentivazione della mobilità urbana sostenibile (PrIMUS) promosso dal Ministero dell'Ambiente (decreto direttoriale n.417/CLE del 21.12.2018) ". Il "Programma di Mobilità Dolce “BiciPa” – Realizzazione della Ciclovia attrezzata Praga-Villafranca” -  presentato al Ministero dell'Ambiente per partecipare al bando finalizzato all'assegnazione di fondi incentivanti la mobilità sostenibile - si inserisce nell'ambito del Piano della rete degli itinerari ciclabili di Palermo.  Gli interventi proposti sono conformi alle linee di indirizzo del Piano Urbano della Mobilità Sostenibile (PUMS) della Città Metropolitana di Palermo. Nel dettaglio, si tratta di 3,8 chilometri, di nuova pista ciclabile protetta, che si snoderà lungo i seguenti assi viari: viale Praga – via Ausonia –viale Emilia – viale Campania –viale Piemonte – via Boris Giuliano – via Giacomo Leopardi – via Piersanti Mattarella e via Principe di Villafranca levando spazio per gran parte del tracciato alle zone blu.  L’intero percorso, intercetta diversi poli scolastici, uffici pubblici e aree verdi; sarà a doppio senso di marcia con larghezza della pista di 2,5 metri protetti da cordolo. Il costo totale dell'opera ammonta ad € 1.468.974,07, di cui € 599.934,35 sono a carico del Ministero dell'Ambiente. La Giunta ha manifestato la propria disponibilità a a cofinanziare il  P.O.D. per la quota del costo complessivo non coperta dal cofinanziamento ministeriale, pari a Euro 747.039,72 attraverso i fondi stanziati nell’ambito del contratto di servizio vigente con AMAT destinati alla segnaletica stradale; un’ulteriore quota del progetto, pari a Euro 122.000,00 verrà cofinanziata da AMAT con fondi propri, La durata prevista per la completa realizzazione dell’opera è di 12 mesi. Il Comune si impegna a procedere alla gestione e alla manutenzione ordinaria e straordinaria degli impianti realizzati con il P.O.D. con risorse a proprio carico e non incluse nel costo complessivo del P.O.D I punti salienti del progetto riguardano: -       La realizzazione lungo il percorso è prevista la realizzazione di 4 stazioni del bike-sharing BiciPA, da 12 posti cadauna, per un totale di ulteriori 48 postazioni cittadine; -       L’offerta di stalli di sosta per le biciclette private con l’installazione di 23 rastrelliere per un totale di 184 posti bici; -       L’installazione di 3 punti di deposito biciclette automatizzati da 10 posti cadauno; -       Un sistema di videosorveglianza con 11 postazioni dotate di telecamere, di cui 3 montate su postazioni dotate di alimentazione fotovoltaica ed 8 collegate alla rete delle ciclostazioni di bike sharing; -       La collocazione di un sistema di illuminazione; -       La distribuzione di buoni di mobilità per l’acquisto di biciclette a pedalata assistita; -       La collocazione di circa 1300 marker stradali solari a led (luce fissa o lampeggiante) in alluminio, che consentano l’illuminazione e la delimitazione del percorso ciclabile e degli attraversamenti con gli incroci stradali; -       La collocazione di 16 stazioni di gonfiaggio per biciclette distribuite lungo il percorso. Altra novità di spicco sono gli incentivi che l'Amministrazione Comunale metterà a disposizione per l'acquisto di biciclette a pedalata assistita (fino a 150 euro). Saranno escluse dagli incentivi le bici da corsa, fat bike, mountain bike a uso competitivo o sportivo, downhille, bmx, bici da ciclocross e bici cargo per uso professionale. Nelle prossime settimane sul sito del Comune saranno indicati i modelli con relativo listino al pubblico  e sconto. A tal proposito suggeriamo di attivare questo incentivo solo verso l'acquisto di biciclette tradizionali.  Una bicicletta a pedalata assistita ha un un prezzo al pubblico fra 500 e 900 euro mentre una normale city bike attorno 220 euro di listino al pubblico. E' chiaro che in questa maniera, abbassando la quota di incentivo, ci si potrà rivolgere ad una platea molto più vasta piuttosto che verso chi potrà permettersi di acquistare una bicicletta a pedalata assistita.    

Leggi tutto    Commenti 11
Articolo
29 ott 2018

BiciPa | Danneggiati gli stalli di Viale delle Scienze, piazza Marina e biciclette rubate in Via Archirafi

di Fabio Nicolosi

Fine settima da dimenticare per il servizio BiciPa Presso il ciclo parcheggio di UniPa Architettura, sabato notte sono stati danneggiati i sistemi di aggancio e rubate 4 bici. Per fortuna sono state ritrovate tutte nella zona di viale delle scienze dalla Polizia. Contemporaneamente nello stallo di via Archirafi ignoti hanno danneggiato i sistemi di aggancio di 5 postazioni rubando 4 bici (la quinta non sono riusciti a tirarla via). Tre di queste sono state buttate a mare, nella zona del foro italico, vicino Padre Messina e recuperate dai sub, mentre la quarta è stata ritrovata in via Marchese di Villabianca grazie alla segnalazione di una cliente. Altri atti di vandalismo sono avvenuti la notte tra Sabato e a Domenica a piazza Marina dove sono stati danneggiati alcuni ganci e alcune biciclette. BiciPa ringrazia le forze dell'ordine per la grande e preziosa collaborazione. Tutte le bici sono state recuperate ma al momento inutilizzabili è in più diversi sono i sistemi di aggancio da ripristinare. Non facciamo alcun commento a questi episodi, BiciPa afferma che continueranno ad impegnarsi per offrire un utile servizio alla gente, perché sono consapevoli che ci volete.

Leggi tutto    Commenti 3
Articolo
18 ott 2018

Parte il Bike Sharing presso UniPa in Viale delle Scienze

di Antony Passalacqua

Palermo - Al via da oggi il bike sharing all'interno della cittadella universitaria di viale delle Scienze. Da oggi il servizio potrà contare su due bike station per un totale complessivo di 40 stalli. Le bike station di BiciPa  trovano posto presso Ingegneria (Polididattico) mentre la seconda postazione fra la facoltà di Architettura e Lettere. Foto per cortesia di C.D.

Leggi tutto    Commenti 1
Articolo
24 lug 2018

Bike Sharing | Si lavora alle postazioni all’interno del campus universitario di Viale delle Scienze

di Fabio Nicolosi

Una piccola rivoluzione per la mobilita dolce. Sono finalmente iniziati i lavori per l'installazione di due postazioni bike sharing all'interno del campus universitario di Viale delle Scienze. Le due postazioni, saranno installate all'altezza dell'edificio 19 (polididattico) e tra le facoltà di Architettura e Lettere. Due snodi cruciali anche per chi si sposta all'interno della cittadella. Vista l'importanza ogni postazione sarà dotata di 20 stalli. Purtroppo i tempi burocratici per le autorizzazioni sono stati più lunghi rispetto a quanto ci aspettassimo. Adesso però la situazione si è finalmente sbloccata e presto potremo recarci all'università lasciando a casa il mezzo privato. Ricordiamo che l’iscrizione al servizio BiciPA può essere effettuata: presso il punti vendita di AMAT di viaa Giusti 7/b sottoscrivendo il Regolamento in formato cartaceo on line dal sito www.bicipa.it alla sezione "Registrazione" che accede al modulo di iscrizione alla piattaforma You Bike presso il punto vendita convenzionato MS Promoitalia presso la Stazione Notarbartolo - Piazza Boiardo n. 1 Tipologie di abbonamento disponibili: durata, decorrenza e costo. All’atto dell’iscrizione, l’Utente potrà scegliere una delle seguenti tipologie di abbonamento al Servizio: a) abbonamento annuale, riservato ai domiciliati in Italia, della validità di 1 (uno) anno dal momento dell’acquisto dell’abbonamento stesso b) abbonamento settimanale, della validità di giorni 7 (sette), pari a ore 168 (centosessantotto), dal momento dell’acquisto dell’abbonamento stesso; c) abbonamento giornaliero, della validità di ore 24 (ventiquattro) dal momento dell’acquisto dell’abbonamento stesso.

Leggi tutto    Commenti 2
Articolo
25 apr 2018

BiciPa | Esteso il servizio fino alle ore 24

di Fabio Nicolosi

Ecco un comunicato rilasciato dal servizio BiciPa, sull’estensione del servizio di noleggio delle biciclette fino alle ore 24. Ecco il comunicato: Buonasera a tutti gli amici di BiciPA!!!! Al fine di fugare eventuali dubbi, vi confermiamo che l'orario di fine servizio, sin d'oggi, è alle ore 24.00. Buona pedalata a tutti L’iscrizione al servizio BiciPA può essere effettuata: presso il punti vendita di AMAT di viaa Giusti 7/b sottoscrivendo il Regolamento in formato cartaceo on line dal sito www.bicipa.it alla sezione "Registrazione" che accede al modulo di iscrizione alla piattaforma You Bike presso il punto vendita convenzionato MS Promoitalia presso la Stazione Notarbartolo - Piazza Boiardo n. 1 All’atto dell’iscrizione, l’utente potrà scegliere una delle seguenti tipologie di abbonamento al Servizio: a) abbonamento annuale, riservato ai domiciliati in Italia, della validità di 1 (uno) anno dal momento dell’acquisto dell’abbonamento stesso b) abbonamento settimanale, della validità di giorni 7 (sette), pari a ore 168 (centosessantotto), dal momento dell’acquisto dell’abbonamento stesso; c) abbonamento giornaliero, della validità di ore 24 (ventiquattro) dal momento dell’acquisto dell’abbonamento stesso. In caso di abbonamento giornaliero o settimanale, la mancata utilizzazione del Servizio comporterà la risoluzione del Contratto ai sensi di quanto previsto all'art. 12 del regolamento. In tal caso il Prestatore sarà autorizzato a trattenere il corrispettivo versato dall’Utente per l’acquisto dell’abbonamento, a titolo di penale. Al termine della registrazione, all’Utente verranno immediatamente rilasciati via mail il Codice Utente e la Password, i quali, utilizzati di concerto con l’app, consentiranno il prelievo della Bicicletta e l’accesso all’area utente per la verifica del credito, il riepilogo dei movimenti e delle ricariche. In alternativa, l’utente potrà ricevere, presso il punto vendita, la tessera con la quale sarà possibile procedere alle operazioni di prelievo. Il pagamento dell’abbonamento al Servizio può essere effettuato con carta di credito dei circuiti convenzionati con AMAT. All’atto di sottoscrizione di uno degli abbonamenti in modalità autonoma (registrazione web o app mobile), l’Utente è obbligato a verificare la propria identità attraverso il pagamento di € 0,01 e successivamente effettuare una ricarica per l’importo di iscrizione più ricarica minima obbligatoria di € 5,00. Trovate la mappa con i cicloparcheggi al seguente LINK Per rimanere sempre in contatto con Mobilita Palermo i nostri canali:  Sito internet: http://palermo.mobilita.org  Fanpage: https://www.facebook.com/Palermo.Mobilita/  Gruppo Facebook: https://www.facebook.com/groups/31938246679/  Twitter: https://twitter.com/MobilitaPA  Instagram: https://www.instagram.com/mobilita.palermo/  Canale Telegram: https://t.me/mobilitapalermo

Leggi tutto    Commenti 1
Articolo
28 feb 2018

FOTO | BiciPa: Attivata la nuova ciclostazione in Via Cavour

di Fabio Nicolosi

Da oggi attiva una nuova ciclo stazione, posta in pieno centro città, precisamente in via Cavour in prossimità della Banca d'Italia. Si tratta di un ciclo Park di 10 posti bici in una posizione strategica della città, per lavoro e per svago. Restate aggiornati, perché nei prossimi vi daremo una notizia che in tantissimi aspettavate sul servizio BiciPA. Per rimanere sempre in contatto con Mobilita Palermo i nostri canali:  Sito internet: http://palermo.mobilita.org  Fanpage: https://www.facebook.com/Palermo.Mobilita/  Gruppo Facebook: https://www.facebook.com/groups/31938246679/  Twitter: https://twitter.com/MobilitaPA  Instagram: https://www.instagram.com/mobilita.palermo/  Canale Telegram: https://t.me/mobilitapalermo

Leggi tutto    Commenti 1
Articolo
15 nov 2017

BiciPa | Iniziati i lavori per la realizzazione dei cicloparcheggi di Via Emilia, Via Ausonia e Piazza B. Lavagnini

di Mobilita Palermo

Riprendono le attività di realizzazione di nuovi ciclo-parcheggi. Sono iniziati i lavori edili per le installazioni dei nuovi cicloparcheggi BiciPA in via Emilia, in prossimità della via Ausonia, e in piazza Bruno Lavagnini, a ridosso della stazione Notabartolo. Le due ciclo stazioni, con ulteriori immissioni di nuove bici, dovrebbero essere attivate entro questo mese, aumentando, così, l'offerta del servizio. Ecco qualche scatto tratta dalla pagina Facebook: Ti potrebbe interessare anche: Bike-Sharing | Presto quattro nuove postazioni BiciPa Bike Sharing Per rimanere sempre in contatto con Mobilita Palermo i nostri canali:  Sito internet: http://palermo.mobilita.org  Fanpage: https://www.facebook.com/Palermo.Mobilita/  Gruppo Facebook: https://www.facebook.com/groups/31938246679/  Twitter: https://twitter.com/MobilitaPA  Canale Telegram: https://t.me/mobilitapalermo

Leggi tutto    Commenti 2

Ultimi commenti