Articolo
27 nov 2017

Atti vandalici davanti al Palazzo di Giustizia

di Salvatore Galati

Da poche settimane, lo Skatepark di Palermo, sito in piazza Vittorio Emanuele Orlando, è stato chiuso per atti vandalici e attende il suo ripristino. Oltre questo scempio è stata danneggiata la barriera protettiva della piazza. Delle lastre di vetro, molto spesse, sono state distrutte da alcuni vandali. Ma come può succedere tutto questo in un luogo sensibile come il Tribunale? Per rimanere sempre in contatto con Mobilita Palermo i nostri canali:  Sito internet: http://palermo.mobilita.org  Fanpage: https://www.facebook.com/Palermo.Mobilita/  Gruppo Facebook: https://www.facebook.com/groups/31938246679/  Twitter: https://twitter.com/MobilitaPA  Canale Telegram: https://t.me/mobilitapalermo

Leggi tutto    Commenti 9
Articolo
08 set 2014

Tram con le barriere? Non è un’esclusiva di Palermo…

di Andrea Baio

Si continua a discutere tanto (ma taaaanto) di quanto siano orribili le barriere del tram, di come questi selvaggi abbiano tagliato la città in due, di come certe schifezze vengano fatte solo da noi! Al di là dell'autolesionismo e della retorica spiccia, proviamo per l'ennesima volta a fare corretta informazione, dato che l'ignoranza viene spesso cavalcata da persone che nemmeno conoscono i decreti in vigore, salvo poi avere la presunzione di assumere cariche pubbliche. L'istituzione delle barriere per le linee ferrate, secondo il DPR n.753 dell'11 luglio 1980 art.36 ("Nuove norme in materia di polizia, sicurezza e regolarità dell'esercizio delle ferrovie e di altri servizi di trasporto"), prevede l'istituzione di barriere per le linee ferrate in sede propria, qualora l'azienda esercente lo ritenesse idoneo per la messa in sicurezza dell'esercizio. Come è ben noto, anche in altre parti d'Italia il tram è dotato di sede propria protetta da barriere, come nel caso di Roma... (altro…)

Leggi tutto    Commenti 31
Articolo
08 nov 2008

Monte Pellegrino: opere di consolidamento per riaprire il Santuario

di Giulio Di Chiara

Finalmente apprendiamo dal sito del comune di Palermo che sono stati programmati gli interventi necessari per garantire maggiore sicurezza lungo le pareti del monte e soprattutto per riaprire un simbolo della nostra città e meta di molti turisti, ovvero il Santuario di S.Rosalia. Nonostante l'abbandono di questa grande risorsa (Monte Pellegrino), non era tollerabile rinunciare anche ad un luogo così fortemente caratterizzante per Palermo e i palermitani. ...Continua a leggere

Leggi tutto    Commenti 1