Articolo
26 apr 2018

Polizia municipale | 25 Aprile all’insegna di autovelox, controlli e sanzioni

di Fabio Nicolosi

Ieri, nella festività del 25 aprile la sezione polizia asradale e la polizia municipale di Palermo hanno messo in atto una serie di dispositivi di controllo congiunti svolti nel centro urbano e nelle principali arterie viarie cittadine, viale Dell’Olimpo, viale Regione Siciliana carreggiata laterale in direzione Trapani, viale Regione Siciliana carreggiata laterale altezza via Maccionello in direzione Catania, con lo scopo di garantire a tutti gli utenti della strada una serena e sicura viabilità. Alla luce del previsto incremento dei flussi di traffico che avrebbero interessato la viabilità del territorio provinciale e urbano, ci si è impegnati con servizi mirati sul fronte della sicurezza stradale e della prevenzione di fenomeni di incidentalità. Nello specifico, l’impiego dell’ultimo dispositivo mobile di controllo della velocità in dotazione alla Polizia Stradale (Telelaser TRUCAM), ha consentito la rilevazione del superamento dei limiti di velocità di 21 veicoli ed il ritiro di 10 patenti, a seguito di contestazione immediata. Detti controlli hanno interessato anche altri comportamenti scorretti alla guida dei veicoli come il mancato uso delle cinture di sicurezza, distrazione a causa di uso di dispositivi radiotelefoni e guida in stato di ebbrezza alcolica e sotto l’effetto di sostanze stupefacenti. Complessivamente sono state 40 le persone controllate e 30 le infrazioni accertate. La presenza congiunta di Polizia Stradale e Polizia Municipale, nonché l’utilizzo dinamico della postazione di Sala Operativa Mobile (SOM), ha consentito oltre a ciò, la verifica sulle regolari coperture assicurative e di revisione (4 contestazioni) e in generale, la rigorosa attuazione di controlli ai veicoli impiegati per il trasporto collettivo di persone, adottati per i collegamenti di linea o nei trasporti turistici. Come già segnalato i recenti dati dei primi mesi del 2018 hanno evidenziato, sul territorio nazionale, un aumento dell’incidentalità complessiva del 6.4%. Il fenomeno, attenzionato a livello territoriale dall’ Osservatorio tecnico istituito presso la Prefettura di Palermo, ha evidenziato un ripetuto coinvolgimento in sinistri con esito mortale di motoveicoli, legati anche ai fattori di rischio di maggior frequenza, come l’eccesso di velocità e la distrazione. I controlli congiunti iniziati durante le festività pasquali, dopo la giornata del 25 aprile, proseguiranno il 1 maggio, continuando così la sinergia operativa tra la Sezione Polizia Stradale di Palermo ed il Comando di Polizia Municipale di Palermo.

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
28 mar 2018

Palermo – Sciacca | Attivo da ieri lo scout speed, attenzione ai limiti di velocità

di Fabio Nicolosi

A partire dal 27 marzo 2018 è entrato in funzione l’apparecchiatura di rilevamento della velocità fissa o in movimento, che consentirà di rilevare in modo automatico le infrazioni per il superamento dei limiti di velocità stabilite dall’art. 142 del vigente Codice della Strada. Il tratto di strada interessato dai controlli, ricadente nel territorio del Comune di San Giuseppe Jato compreso dal KM. 21 + 800 al KM. 26 + 400, è stato individuato dopo un attento studio delle caratteristiche delle strade, e del numero degli incidenti rilevati nell’arco di diversi anni (ultimo quinquennio), dietro rilascio dell’autorizzazione della società ANAS S.p.A., quale Ente proprietario della strada e del Decreto PREFETTIZIO. COME FUNZIONA L’apparecchiatura rileva il passaggio dei veicoli in entrambi i sensi di marcia (BIDIREZIONALE) che superano il limite di velocità. Bisogna ricordarsi che nel tratto interessato della SS.VV. n.624, dal km. 21 + 800 al Km 26 + 400 (fuori dal centro abitato), nei due sensi di marcia da Palermo a Sciacca e viceversa, il limite di velocità massima è 90 Km/h, fatta eccezione per gli svincoli stradali o accessi alle stazioni di rifornimento dove il limite è di 70Km/h. AFFIDABILITA’ Il sistema, in uso da tempo in molte città italiane ed estere, si chiama “SCOUT SPEEED” è fornito dalla Sintel Italia S.p.A.; Ha ottenuto il Decreto e l’omologazione dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti. Tutto il sistema, oltre all’omologazione, è certificato LAMI da appositi tecnici specializzati. COSA FARE SE SI COMMETTE UN’INFRAZIONE RILEVATA DALL’APPARECCHIATURA Le fotografie scattate vengono trasmesse in modo automatico e per via telematica al centro di controllo del Comando Polizia Municipale. E’ inutile, recarsi subito al Comando, in quanto la procedura non consente di sapere se la vostra auto è stata fotografata. Solo dopo la notifica del verbale, si potrà avere visione dei fotogrammi ed eventualmente, pagando le spese, ottenerne copia. I verbali che vengono elevati sono uguali agli altri verbali emessi dalla Polizia Municipale, pertanto, seguono la stessa procedura. La contestazione immediata dell’infrazione al conducente del veicolo non è obbligatoria, in quanto nel tratto stradale sopraindicato vige il Decreto Prefettizio Prot. n.10/2015 del 05/05/2015. in cui è possibile l’attività di controllo remoto del traffico finalizzata all’accertamento delle violazioni di cui all’art. 142 del decreto legislativo 30 aprile 1992, n. 285 e s.m.i. LE SANZIONI PREVISTE Il superamento del limite di velocità è sanzionato dall’art. 142 Cd.S., così di seguito indicato: SINTESI DELLE SANZIONI Art.142 Codice della Strada Comma Violato Superamento Limite Velocità IMPORTI Decurtazione punti Patente Sanzioni Accessorie Dalle ore 07.00 alle 22.00 Dalle ore 22.01 alle 06.59 PUNTI Sospensione patente Comma 7 Da 0 a 10 Km/h €. 41,00 € 28,70 €. 54,67 € 38,27 O NO Comma 8 Di oltre 10 fino a 40 Km/h €. 169,00 € 118,30 €. 225,33 € 157,73 3 NO Comma 9 Di oltre 40 fino a 60 Km/h €. 531,00 NO €. 708,00 NO 6 Da 1 a 3 mesi Comma 9 bis oltre 60 Km/h €. 828,00 NO €. 1104,00 NO 10 Da 6 a 12 mesi Alle cifre suindicate verranno aggiunte le ulteriori spese per le notifiche Il comma 11 del suindicato articolo prevede, inoltre, che se la violazione è commessa alla guida di alcune categorie di veicoli (es: autocarri con massa superiore alle 3,5 tonnellate, autotreni, autobus) la sanzione pecuniaria ed accessoria è raddoppiata. Neopatentati- nel caso che la violazione sia commessa da titolare con patente A2,A, B1 o b, conseguita da meno di 3 anni che supera la velocità di 100 Km/h in autostrada o 90 Km/h in strada extraurbana principale, concorre con la violazione prevista dall’art.117 c.5 (limitazioni nella guida) che prevede la sospensione della patente ; è esclusa da questa disposizione la patente A conseguita prima del 19/2013. PERCHE’ E’ STATA INSTALLATA Il superamento del limite di velocità è una delle infrazioni al codice della strada più grave. L’automobilista che supera il limite di velocità spesso non valuta con attenzione le conseguenze del suo comportamento e ancor meno le azioni degli altri automobilisti che fidano sul rispetto delle regole del codice della strada, poste a tutela della sicurezza delle persone. Pertanto l’apparecchiatura suddetta serve a rendere più sicura la circolazione veicolare nelle nostre strade. Per rimanere sempre in contatto con Mobilita Palermo i nostri canali:  Sito internet: http://palermo.mobilita.org  Fanpage: https://www.facebook.com/Palermo.Mobilita/  Gruppo Facebook: https://www.facebook.com/groups/31938246679/  Twitter: https://twitter.com/MobilitaPA  Instagram: https://www.instagram.com/mobilita.palermo/  Canale Telegram: https://t.me/mobilitapalermo

Leggi tutto    Commenti 3
Articolo
02 ott 2017

Controlli autovelox per il rispetto dei limiti di velocità, i presidi di Ottobre

di Mobilita Palermo

La direzione del Corpo di Polizia Municipale informa di aver disposto presidî mobili di controllo con l’uso di Autovelox in vari siti della città, come previsto dal decr. pref. 45/2006 e successive integrazioni, per garantire la sicurezza della circolazione dei veicoli e dei pedoni attraverso il rispetto dei limiti di velocità. Vi segnaliamo quelle che saranno le postazioni dove sarà possibile trovare gli autovelox nella settimana da lunedì 2 ottobre a domenica 8 ottobre: APP. 105/SE Viale Reg. Sic. N.O. Carr. Centrale dir. CT, Viale Reg. Sic. N.O. Carr. Centrale dir. TP, Viale Reg. Sic. S.E. Carr. Centrale dir. CT, Viale Reg. Sic. S.E. Carr. Centrale dir. TP APP. 105/SE MOBILE su strade urbane locali Viale Diana, Viale dell'Olimpo, Via Lanza di Scalea, Viale M. di Savoia, Viale Ercole, Viale Michelangelo, Via E. Basile. BOX FISSO Viale R. Siciliana N.O. Carr. Centrale alt. La Loggia dir. TP, Viale R. Siciliana N.O. Carr. Centrale alt. Civ. 3666 dir. CT, Viale R. Siciliana N.O. Carr. Centrale alt. P.Pe di Paternò dir. TP TELELASER Via Pitrè, Via Libertà, Viale Diana, Viale Ercole, Via Croce Rossa, Via Oreto, Viale dell'Olimpo, Via Nicoletti, Viale del Fante.. Via Pitrè, Via Libertà, Viale Diana, Viale Ercole, Via Croce Rossa, Via Oreto, Viale dell'Olimpo, Via Nicoletti, Viale del Fante.. Viale R. Siciliana N.O. Carr. Laterale dir. CT Viale R. Siciliana N.O. Carr. Laterale dir. TP Viale R. Siciliana S.E. Carr. Laterale dir. TP Viale R. Siciliana S.E. Carr. Laterale dir. CT Per rimanere sempre in contatto con Mobilita Palermo i nostri canali:  Sito internet: http://palermo.mobilita.org  Fanpage: https://www.facebook.com/Palermo.Mobilita/  Gruppo Facebook: https://www.facebook.com/groups/31938246679/  Twitter: https://twitter.com/MobilitaPA  Canale Telegram: https://t.me/mobilitapalermo

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
04 set 2017

Autovelox: la polizia municipale si adegua alla direttiva Minniti. Ecco cosa cambia

di Mobilita Palermo

La Polizia Municipale di Palermo ottempera al decreto Minniti sulle nuove regole in materia di autovelox. L’obiettivo è di rendere gli autovelox maggiormente visibili allo scopo di assicurare la massima trasparenza all'attività di prevenzione di incidenti stradali e garantire le condizioni di sicurezza per la circolazione. Così, in aggiunta alla segnaletica fissa già esistente, le postazioni mobili di autovelox con personale in uniforme, saranno presegnalate con cartelli mobili di avviso. Anche sugli autovelox mobili, al fine di dare maggiore visibilità agli stessi, sarà posizionata la figura prevista dal regolamento di attuazione del codice della strada indicante la presenza di apparecchiature di rilevazione del Corpo di Polizia Municipale, come già avviene per quelle fisse. Infine, la pianificazione del posizionamento degli autovelox mobili, che viene già pubblicata settimanalmente nel sito istituzionale, verrà diffusa in maniera più dettagliata, al fine sia di rispondere alla domanda di trasparenza della pubblica amministrazione che di sollecitare un comportamento virtuoso da parte dell’utente della strada. Fin qui i risultati dell’attività svolta negli anni dalla Polizia Municipale per ridurre la velocità dei veicoli sono incoraggianti, essendosi notevolmente ridotto il numero di incidenti mortali sui grandi assi di scorrimento veicolare, quali ad esempio viale Regione Siciliana. Il servizio di autovelox, in postazione mobile e fissa, continuerà giornalmente al fine di garantire la sicurezza della circolazione stradale. Per rimanere sempre in contatto con Mobilita Palermo i nostri canali:  Sito internet: http://palermo.mobilita.org  Fanpage: https://www.facebook.com/Palermo.Mobilita/  Gruppo Facebook: https://www.facebook.com/groups/31938246679/  Twitter: https://twitter.com/MobilitaPA  Canale Telegram: https://t.me/mobilitapalermo

Leggi tutto    Commenti 4
Articolo
18 apr 2017

Controlli autovelox per il rispetto dei limiti di velocità, i presidi di Aprile

di Mobilita Palermo

La direzione del Corpo di Polizia Municipale informa di aver disposto presidî mobili di controllo con l’uso di Autovelox in vari siti della città, come previsto dal decr. pref. 45/2006 e successive integrazioni, per garantire la sicurezza della circolazione dei veicoli e dei pedoni attraverso il rispetto dei limiti di velocità. Vi segnaliamo quelle che saranno le postazioni dove sarà possibile trovare gli autovelox nella settimana da lunedì 17 aprile a domenica 23 aprile: APP. 105/SE Viale Reg. Sic. N.O. Carr. Centrale dir. CT, Viale Reg. Sic. N.O. Carr. Centrale dir. TP, Viale Reg. Sic. S.E. Carr. Centrale dir. CT, Viale Reg. Sic. S.E. Carr. Centrale dir. TP APP. 105/SE MOBILE su strade urbane locali Viale Diana, Viale dell'Olimpo, Via Lanza di Scalea, Viale M. di Savoia, Viale Ercole, Viale Michelangelo, Via E. Basile. BOX FISSO Viale R. Siciliana N.O. Carr. Centrale alt. La Loggia dir. TP, Viale R. Siciliana N.O. Carr. Centrale alt. Civ. 3666 dir. CT, Viale R. Siciliana N.O. Carr. Centrale alt. P.Pe di Paternò dir. TP TELELASER Via Pitrè, Via Libertà, Viale Diana, Viale Ercole, Via Croce Rossa, Via Oreto, Viale dell'Olimpo, Via Nicoletti, Viale del Fante.. Via Pitrè, Via Libertà, Viale Diana, Viale Ercole, Via Croce Rossa, Via Oreto, Viale dell'Olimpo, Via Nicoletti, Viale del Fante.. Viale R. Siciliana N.O. Carr. Laterale dir. CT Viale R. Siciliana N.O. Carr. Laterale dir. TP Viale R. Siciliana S.E. Carr. Laterale dir. TP Viale R. Siciliana S.E. Carr. Laterale dir. CT Per rimanere sempre in contatto con Mobilita Palermo i nostri canali:  Sito internet: http://palermo.mobilita.org  Fanpage: https://www.facebook.com/MobilitaPA/  Gruppo Facebook: https://www.facebook.com/groups/31938246679/  Twitter: https://twitter.com/MobilitaPA  Canale Telegram: https://t.me/mobilitapalermo

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
07 feb 2017

Controlli autovelox per il rispetto dei limiti di velocità, i presidi di Febbraio

di Mobilita Palermo

La direzione del Corpo di Polizia Municipale informa di aver disposto presidî mobili di controllo con l’uso di Autovelox in vari siti della città, come previsto dal decr. pref. 45/2006 e successive integrazioni, per garantire la sicurezza della circolazione dei veicoli e dei pedoni attraverso il rispetto dei limiti di velocità. Vi segnaliamo quelle che saranno le postazioni dove sarà possibile trovare gli autovelox nella settimana da lunedì 06 febbraio a domenica 12 febbraio: APP. 105/SE Viale Reg. Sic. N.O. Carr. Centrale dir. CT, Viale Reg. Sic. N.O. Carr. Centrale dir. TP, Viale Reg. Sic. S.E. Carr. Centrale dir. CT, Viale Reg. Sic. S.E. Carr. Centrale dir. TP APP. 105/SE MOBILE su strade urbane locali Viale Diana, Viale dell'Olimpo, Via Lanza di Scalea, Viale M. di Savoia, Viale Ercole, Viale Michelangelo, Via E. Basile. BOX FISSO Viale R. Siciliana N.O. Carr. Centrale alt. La Loggia dir. TP, Viale R. Siciliana N.O. Carr. Centrale alt. Civ. 3666 dir. CT, Viale R. Siciliana N.O. Carr. Centrale alt. P.Pe di Paternò dir. TP TELELASER Via Pitrè, Via Libertà, Viale Diana, Viale Ercole, Via Croce Rossa, Via Oreto, Viale dell'Olimpo, Via Nicoletti, Viale del Fante.. Via Pitrè, Via Libertà, Viale Diana, Viale Ercole, Via Croce Rossa, Via Oreto, Viale dell'Olimpo, Via Nicoletti, Viale del Fante.. Viale R. Siciliana N.O. Carr. Laterale dir. CT Viale R. Siciliana N.O. Carr. Laterale dir. TP Viale R. Siciliana S.E. Carr. Laterale dir. TP Viale R. Siciliana S.E. Carr. Laterale dir. CT

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
12 giu 2015

Viale Regione Siciliana, quattro nuovi autovelox in funzione da lunedì 15 Giugno

di Antony Passalacqua

Quattro nuove postazioni fisse di autovelox, in aggiunta alle due già in attività, da lunedì 15 giugno, saranno rese operative lungo viale Regione Siciliana. Le nuove postazioni  autovelox sono state installate nella carreggiata in direzione Catania al civico 4294, duecento metri prima di via UR/15 (nord ovest, carreggiata centrale), ed all’altezza dello svincolo Ernesto Basile, (sud est, carreggiata centrale), mentre nella carreggiata in direzione Trapani  all’altezza di via La Loggia,  (nord ovest, carreggiata centrale) ed all’altezza di via Principe di Paternò, (nord est, carreggiata centrale). Tutte le postazioni fisse saranno gestite con un sistema di remotizzazione che permetterà  lo scarico delle infrazioni, il controllo degli strumenti e gli stati di allarme del sistema autovelox 105 SE,  da un computer che dialogherà in tempo reale con il Comando di Polizia Municipale. Le postazioni fisse sono già  presegnalate e rese ben visibili attraverso la collocazione di nuova segnaletica verticale  per le informazioni agli utenti. Salgono così a sei le postazioni di autovelox in viale regione Siciliana, tre box per carreggiata  in entrambe le direzioni di marcia:  le altre due colonnine già  operative dal 2012, sono all’altezza di via Nave, direzione Catania (nord ovest, carreggiata centrale) e all’altezza dello svincolo Ernesto Basile, direzione Trapani (sud est, carreggiata centrale).

Leggi tutto    Commenti 4

Ultimi commenti