Articolo
15 mag 2013

Immondizia che va, immondizia che viene

di Paco

Alcune settimane fa scioperi ed assemblee sindacali hanno riempito, per l'ennesima volta, la città d'immondizia. Ovunque si sono registrati incendi ed accumuli incontrollati, addirittura strade quasi chiuse al traffico per la presenza di rifiuti sulla carreggiata. Poi finalmente l'AMIA ha ricominciato a raccogliere con regolarità ed a eliminare l'eccesso accumulato, anche nelle periferie più estreme. Quando sembrava tutto finalmente risolto in alcune zone si è, inizlamente riscontrato una raccolta ad intermittenza (una sera si ed una sera no) fino a quando si è proprio interrotta la raccolta. A seguire alcune foto della zona Uditore (in particolare via Bernini) dove la raccolta è ferma da ben 6 giorni. (altro…)

Leggi tutto    Commenti 2
Articolo
06 apr 2013

L’imbarazzante asfalto dell’Amap a Pallavicino

di Antony Passalacqua

Ecco l'ennesimo scavo/lavori finito con l'asfalto lasciato in pessime condizioni. Nello specifico, i lavori di ripristino del manto stradale eseguito dopo gli interventi di scavo. Questo quanto lasciato da una squadra dell'Amap, con le foto scattate in via Pallavicino altezza civ. 53. Come si può notare l'asfalto steso sulla strada  in maniera  approssimata ha prodotto una cunetta tale da  mettere in grave pericolo l'incolumità degli utenti della strada in primis  ciclisti e motociclisti/scooteristi. Ringraziamo G.Moncada per la segnalazione   (altro…)

Leggi tutto    Commenti 9
Articolo
13 mar 2010

Languire tra cumuli di “munnizza”

di Marcello Marinisi

Nei giorni scorsi, dopo una massiccia campagna pubblicitaria, l'Amia ha avviato, in alcune aree della città, un servizio di raccolta differenziata porta a porta (o quasi) che coinvolge circa 50.000 famiglie e 4.000 attività commerciali (ne abbiamo parlato qui e qui). Un'iniziativa molto lodevole e che se fosse estesa all'intero territorio cittadino consentirebbe di avere una metropoli più efficiente, almeno dal punto di vista della gestione dei rifiuti. Un sogno a occhi aperti che spesso, purtroppo, si infrange contro la realtà dei fatti, ben lontana dall'essere quella magnifica Utopia in cui tutti noi cittadini agogniamo di vivere. In questi giorni, girando per la periferia della città (evidentemente tutte zone in cui la differenziata porta a porta non è in sperimentazione) non ho potuto fare a meno (altro…)

Leggi tutto    Commenti 25
Articolo
11 feb 2010

Boom di materiale riciclato al primo giorno di porta a porta

di Paco

Lunedì 8 febbraio è iniziata la raccolta porta a porta in via sperimentale nella zona dello stadio (trovate un articolo con l'elenco delle strade interessate sul nostro blog). Nonostante le molte polemiche che si portava dietro questa iniziativa sembra che i primi risultati si siano visti sin da subito. L'Amia infatti ha dichiarato di aver raccolto un totale di 7.000 kg di carta e cartone in uno solo giorno, sempre secondo la municipalizzata prima dell'esperimento la quantità di questi materiali raccolti in un'intera settimana era di 2.500 kg, ben 4.500 kg in più e siamo ancora ad inizio settimana. L'eliminazione dei cassonetti dalle strade non ha trovato impreparati i residenti che hanno recepito le direttive, in pochi hanno abbandonato alcuni sacchetti nelle vicinanze delle campane del vetro (unici contenitori ancora per strada) ma la polizia municipale interverrà nei prossimi giorni per scoraggiare i pochi incivili. Incrociamo le dita perché tutto fili liscio e si possa espandere l'esperimento ad altre zone ed infine a tutta la città.

Leggi tutto    Commenti 9
Articolo
30 set 2009

Discariche abusive. Una soluzione c’è…

di Lele

Quante volte, girando per la città, in primis vicino lo svincolo Brancaccio, vediamo enormi discariche a cielo aperto? Beh...ogni santo giorno, su tutta la città. Il problema, a prescindere l'inciviltà, sta nel fatto che la gente si vuole disfare subito dell'elettrodomestico o mobile che sia. Il servizio di prenotazione del ritiro Amia non funziona. A volte ci vogliono mesi per vedersi ritirato il proprio frigo con enormi problemi a livello condominiale. A tal proposito, la nostra proposta è quella di adottare un sistema semplice, economico, funzionale, che hanno già adottato città come Brescia, Bergamo ecc. Continua a leggere

Leggi tutto    Commenti 21
Articolo
15 giu 2009

I rifiuti un problema o una soluzione?

di Paco

In questi giorni la nostra città sta affrontando un serio problema di igiene e di rifiuti. I rifiuti a Palermo, in Sicilia, ma in generale in tutto il meridione sono considerati un problema. Un problema raccoglierli, un problema gestirli ed un problema smaltirli. In molti paesi invece i rifiuti sono una fonte di guadagno, creano posti di lavoro e muovono l'economia. L'azienda municipalizzata nostrana al momento si trova quasi al collasso economico e non riesce a reperire liquidità per proseguire il proprio lavoro, anche perché non considera i rifiuti come una possibile risorsa. ...Continua a leggere

Leggi tutto    Commenti 24
Articolo
20 mar 2009

Nuovo asfalto su viale Regione Siciliana

di Paco

Continua il lavoro dell'AMIA per recuperare il tempo perduto lo scorso anno nel riasfaltare le strade cittadine. Dopo la Cala si è passati in viale Regione Siciliana. Secondo il progetto reso noto, i lavori, iniziati presso la rotonda di via Oreto, procederanno in direzione Trapani fino al motel Agip per poi tornare indietro in direzione Messina. Ecco le foto presso la rotonda Oreto: ...Continua a guardare LE FOTO

Leggi tutto    Commenti 20