Articolo
20 ago 2019

Proposta: modificare il nome della fermata ferroviaria “Punta Raisi”

di Fabio Nicolosi

C'è capitato, quasi del tutto per caso, la richiesta che un utente di Twitter ha effettuato alle ferrovie dello stato. L'utente fa presente che inserendo il testo "aeroporto palermo" nella barra dove si selezione la stazione di partenza del treno non viene fuori nulla, bisogna inserire "Punta Raisi" affinché la ricerca vada a buon fine. Si può fare in modo che cercando "Aeroporto Palermo" venga fuori il nome "Punta Raisi"? A favore della proposta si é già schierato l'aeroporto di Palermo che tramite il suo account ufficiale su twitter ha subito supportato il suggerimento Per dovere di cronaca abbiamo fatto una prova inserendo la parola "Aeroporto" e vengono fuori tutte le stazioni ferroviarie dei maggiori aeroporti italiani. Chiediamo dunque che venga fuori anche l'aeroporto di Palermo, affinché sia più semplice l'individuazione della fermata a turisti, ma non solo. Ricordiamo infatti che il nome Punta Raisi non é più utilizzato dall'aeroporto che adesso si chiama "Falcone Borsellino" e questa denominazione é sull'insegna, ma anche nei vari account social e sulle varie mappe (Maps, Google Maps, Bing, TuttoCittá...)

Leggi tutto    Commenti 5
Articolo
06 ago 2019

Aeroporto Falcone Borsellino | A Luglio crescita record di passeggeri del 7,51%

di Fabio Nicolosi

Luglio è stato il mese dei record per l'aeroporto di Palermo Falcone Borsellino. Il traffico passeggeri ha toccato la straordinaria quota di 775.303, +7,51 per cento rispetto a luglio 2018 (721.156). E così anche i movimenti, che sono stati 5.506 (+7,41 per cento). In media, luglio è stato un mese con 25mila viaggiatori al giorno. Numeri che sommati a quelli registrati nei mesi precedenti fanno lievitare il flusso passeggeri da gennaio a luglio a quasi quattro milioni (3.960.000 viaggiatori), con un incremento percentuale del 7,61 per cento rispetto ai primi sette mesi del 2018 (3.678.510): +280mila passeggeri da inizio anno. Stessa cosa si registra per i voli: +8,6 per cento (29.270 contro 26.954). Ciclone passeggeri e movimenti internazionali. I primi sono in forte crescita (20,23 per cento) e a luglio hanno già superato il milione: 1.095.952 contro 911.513 del 2018. Ed è notevole che questi 184mila viaggiatori in più dei voli internazionali corrispondono ai due terzi di tutto l'incremento di traffico da inizio anno (+280mila). Anche i voli internazionali sono decisamente aumentati: +17,16 per cento (7.592 contro 6.480 del 2018). Le rotte nazionali che segnano importanti aumenti sono: Malpensa, Napoli, Genova, Verona. Tra le rotte internazionali primeggiano Colonia, Bucarest, Monaco, Parigi Orly, Madrid, Mosca. Infine, ieri, 2 agosto, l'aeroporto di Palermo ha battuto il record dei voli In e out in un giorno: 212 movimenti. "Anche a luglio abbiamo raggiunto un tasso di crescita importante, e abbiamo toccato il record del numero di viaggiatori in transito dallo scalo palermitano - commenta Giovanni Scalia, amministratore delegato di Gesap, la società di gestione dell'aeroporto di Palermo Falcone Borsellino - Eccezionale poi il dato che arriva dai collegamenti internazionali, che indicano un forte incremento di viaggiatori stranieri: oltre la metà dell'aumento complessivo di passeggeri nei primi sette mesi dell'anno".

Leggi tutto    Commenti 2
Articolo
18 lug 2019

Aeroporto Falcone Borsellino | Inaugurato il nuovo volo Palermo – Parigi CGD operato da Air France

di Fabio Nicolosi

Da oggi, e per tutta l’alta stagione estiva 2019, Air France collega l’aeroporto di Palermo Falcone Borsellino a Parigi-Charles de Gaulle il giovedì, venerdì, sabato e domenica. Per celebrare l’arrivo del volo, l’aeroporto di Palermo ha organizzato, in collaborazione con i vigili del fuoco, il tradizionale e spettacolare water cannon, alle 11,40 subito dopo l’atterraggio del volo AF1008. “Continuano gli investimenti del Gruppo Air France-KLM in Italia ed oggi siamo orgogliosi di inaugurare la nostra tredicesima destinazione nel Bel Paese. Il nuovo collegamento diretto tra Parigi e Palermo porterà ancora più turisti nel capoluogo siciliano e permetterà ai passeggeri in partenza dall’aeroporto Falcone e Borsellino di raggiungere decine di mete in tutto il mondo», dichiara Jerome Salemi, Direttore Generale Air France-KLM East Mediterranean. “Il ritorno di Air France è motivo di orgoglio e soddisfazione - affermano Giovanni Scalia e Tullio Giuffré, Ceo e Presidente di Gesap, la società di gestione dell’aeroporto di Palermo - e indica che la Sicilia rimane una delle mete più amate per il mercato francese. Questo collegamento, inoltre, permette di raggiungere facilmente Palermo non solo da Parigi ma da decine di destinazioni in tutto il mondo aumentando l’accessibilità internazionale del territorio”. Dopo 25 anni torna Air France per quattro volte alla settimana - ha detto Leoluca Orlando, sindaco di Palermo - che è poi la premessa di una presenza più stabile con il collegamento diretto da Palermo a Parigi-Charles de Gaulle, che costituisce un punto di arrivo per chi va in Francia ma un punto straordinario di passaggio per chi arriva a Palermo. Grazie Air France e bentornata a Palermo”. La nuova rotta è operata da Airbus A 319 da 142 posti. Il volo permette di raggiungere Parigi in due ore e 40 minuti e 63 destinazioni in coincidenza, 48 in Europa e 15 nel resto del mondo, con un tempo di transito inferiore alle quattro ore all'aeroporto di Parigi Charles de Gaulle. L`Avana, ad esempio, è raggiungibile da Palermo con un transito a Parigi di 1 ora e 30 minuti, New York con un transito a Parigi di 1 ora e 40 minuti, Toronto con un transito di 1 ora e 50 minuti e Tokyo Haneda con un transito di 2 ore e 30 minuti. Anche la Sicilia occidentale è più facilmente raggiungibile: 10 sono le città in Europa collegate a Palermo con un tempo di transito a Parigi inferiore alle quattro ore, e ben 49 le città extra europee. Più di 5.700 i biglietti già venduti per la stagione estiva: le tariffe per Parigi partono da 49 euro* per la sola andata e da 97 euro* per andata e ritorno, tasse e supplementi inclusi. *Esempio di tariffa light con bagaglio in stiva non incluso Air France-KLM Un gigante globale con una solida base europea, le principali aree di attività del Gruppo Air France-KLM sono il trasporto di passeggeri, il trasporto merci e la manutenzione aeronautica. Air France-KLM è il gruppo leader in termini di traffico internazionale in partenza dall'Europa. Offre ai suoi clienti l'accesso a una rete che copre 312 destinazioni in 116 paesi grazie ad Air France, KLM Royal Dutch Airlines e Transavia. Con una flotta di 550 velivoli e 101,4 milioni di passeggeri trasportati nel 2018, Air France-KLM gestisce fino a 2.300 voli giornalieri, principalmente dai suoi hub di Parigi-Charles de Gaulle e Amsterdam-Schiphol. Il suo programma frequent flyer Flying Blue è uno dei leader in Europa con oltre 15 milioni di membri. Insieme ai suoi partner Delta Air Lines e Alitalia, Air France-KLM gestisce la più grande joint venture transatlantica con oltre 275 voli giornalieri. Il gruppo offre anche soluzioni di trasporto cargo e di manutenzione aeronautica. Air France-KLM è anche membro dell'alleanza SkyTeam che conta 19 compagnie aeree aderenti, offrendo ai clienti l'accesso a una rete globale di oltre 14.500 voli giornalieri verso oltre 1.150 destinazioni in oltre 175 paesi. Gesap spa E’ la società di gestione dell’Aeroporto Internazionale “Falcone Borsellino” di Palermo, con un capitale sociale pari ad euro 66.850.026,85, interamente sottoscritto, suddiviso in 1.294.289 azioni da euro 51,65 cadauna, ripartito tra la Città Metropolitana di Palermo, il Comune di Palermo, la Camera di Commercio di Palermo, il Comune di Cinisi, Confindustria Palermo ed altri soci minori. Quale gestore aeroportuale, la Società progetta, realizza e gestisce aree, infrastrutture ed impianti dello scalo, dei quali cura ogni necessaria manutenzione ed implementazione, fornendo, altresì, i servizi centralizzati quali, ad esempio, il coordinamento di scalo, i sistemi informativi e di informazione al pubblico, la vigilanza e la sicurezza aeroportuale e la fornitura di servizi commerciali, direttamente o attraverso subconcessioni a terzi. costituita nel 1985, la Società opera fino al 1994 solamente quale handler. Nello stesso anno diviene titolare della concessione ventennale per la gestione parziale dello Scalo. Nell’agosto 2007, la Società ottiene la concessione della gestione totale dell’Aeroporto di Palermo di durata quarantennale.

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
04 mag 2019

Aeroporto Falcone Borsellino | Presentati i nuovi bus interpista di GH Palermo

di Fabio Nicolosi

Consegnato ieri il primo dei tre nuovi autobus interpista per il trasporto passeggeri sottobordo agli aeromobili. il Vivair, questo è il nome del nuovo mezzo, può trasportare circa cento persone, di cui 18 seduti. Ha il pianale inclinabile e ha in dotazione lo scivolo ribaltabile per agevolare la salite dei passeggeri a ridotta mobilità. La motorizzazione è euro 5 a gasolio, i sedili sono a prova di atti vandalici e i vetri sono panoramici. I nuovi bus sono stati acquisiti da GH Palermo - la società di handling partecipata da Gesap (la società di gestione dell’aeroporto di Palermo Falcone Borsellino) che fa parte del network GH Italia - con la formula del leasing, per un investimento complessivo di circa 600mila euro. Nei prossimi giorni si attende l’arrivo degli altri due bus che completeranno l’ordine. Il primo Vivair ha ricevuto la benedizione da padre D’aleo, della parrocchia Ecce Homo di Cinisi. “Si tratta di un investimento importante, ma necessario per offrire un servizio efficiente ai passeggeri - ha detto il presidente di GH Palermo, Fabio Giambrone - Abbiamo scelto mezzi più capienti e performanti. L’obiettivo principale è quello di gestire al meglio l’incremento dei passeggeri che quest’anno sfioreranno i sette milioni e mezzo”.

Leggi tutto    Commenti 9
Articolo
11 mar 2019

La nebbia a Punta Raisi? Nebbia d’avvezione: cos’è e come affrontarla in auto

di centrometeosicilia

In questi ultimi giorni abbiamo assistito ad un fenomeno tutt'altro che raro ma che si verifica per lo più durante la primavera o inizio estate: parliamo della "nebbia d'avvezione". Nello specifico, si è verificato lungo l'autostrada Palermo - Mazara del Vallo, coinvolgendo anche l'aeroporto di Punta Raisi. Essa si forma quando masse d'aria relativamente "calda" veicolate da un campo d'alta pressione più o meno strutturato, transitano su una superficie più fredda, come quella del mare. Col termine avvezione intendiamo infatti il passaggio su un'ipotetica linea orizzontale di una determinata massa d'aria con temperatura e umidità sensibilmente diverse. La nebbia d'avvezione si dissolve solitamente durante la mattinata, specie quando lo scarto termico fra le temperature notturne e quelle diurne inizia a farsi più accentuato.Tuttavia tali nebbie, riescono a spingersi talvolta anche sulla terraferma sospinte dalle prime brezze marine, causando a volte disagi anche alla viabilità.Proprio in ambito viabilità ricordiamo che in caso di nebbia con visibilità inferiore ai 100 metri i limiti di velocità in autostrada scendono fino a 50 km/h.Le sanzioni previste possono variare da un minimo di 41 € ad un massimo di 828 € con la possibile sospensione della patente da 1 fino a 12 mesi.E' importante quindi per la propria sicurezza e per quella del prossimo attenersi scrupolosamente ai limiti di velocità imposti in caso di nebbia al fine di evitare incidenti stradali e nei casi più gravi, vittime.   Questo è un articolo in collaborazione col Centro Meteorologico Siciliano portale di divulgazione e condivisione di fatti meteorologici. Per rimanere sempre aggiornato sulla viabilità dell’area metropolitana di Palermo, puoi ricevere notifiche sull’info mobilità unendoti al canale Telegram https://t.me/trafficoemobilitapalermo

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
06 mar 2019

Aeroporto Falcone Borsellino | A febbraio crescono i passeggeri dell’11%

di Fabio Nicolosi

Il 2019 è pronto a regalare grandi novità per l'aeroporto di Palermo Falcone Borsellino. I risultati nei primi due mesi dell'anno fanno ben sperare sulle performance dell'aeroporto, che mantiene il primato di scalo aeroportuale siciliano con la maggiore crescita percentuale di passeggeri (nel 2018 è stato il secondo aeroporto italiano per crescita percentuale di passeggeri - fonte Assaeroporti; il terzo in Europa fra gli scali da 5 a 10 milioni di passeggeri all'anno - fonte Aci Europe). Lo scorso mese di gennaio si è chiuso con la crescita passeggeri del 6,52% (398.157) e l'impennata dei viaggiatori internazionali: +34,51%. Andamento positivo anche nell'appena trascorso mese di febbraio: +11% di passeggeri (+38mila) rispetto a febbraio 2018 e +11% di voli. Negli ultimi tre anni (2016/2018) l'aeroporto ha registrato un passo avanti nel numero di rotte internazionali nella stagione invernale, passando da 13 a 24 collegamenti operativi. I voli aumenteranno anche nella winter 2019, con alcune anticipazioni che riguardano Ryanair (Cracovia, Francoforte Hahn, Bordeaux e Tolosa). La compagnia irlandese farà volare su Palermo, così come in altre quattro città italiane, i nuovi B737 Max 200. Anticipazioni anche per la stagione Summer 2019 che si aprirà a fine marzo. Ryanair ha annunciato più voli per Valencia, mentre Air France mette in pista il nuovo collegamento con Parigi Charles De Gaulle (da luglio, quattro frequenze settimanali). Si fa vedere anche Lauda Motion con Dusseldorf (tre volte a settimana) e la Tui Fly con Palermo-Lille. L'intera programmazione, circa 97 collegamenti tra voli di linea e charter, sarà illustrata nei prossimi giorni.

Leggi tutto    Commenti 1
Articolo
15 gen 2019

Aeroporto Falcone Borsellino | Da luglio via al nuovo volo Palermo – Parigi CGD operato da Air France

di Fabio Nicolosi

Air France annuncia l'apertura di un nuovo collegamento con la Sicilia e atterra, a metà luglio, al Falcone e Borsellino con un servizio quadrisettimanale da Parigi CDG che sarà operato con Airbus A319. Mercato fondamentale quello francese per lo scalo di Palermo che si arrichisce di un attore di primo livello: in prospettiva, e come altrove in passato, il volo potrebbe essere poi esteso all'intera stagione estiva nel 2020 e magari, perchè no, confermato nella winter successiva. Ecco il programma dei voli: CDG PMO AF1008 09:10 11:40 ---4567 PMO CDG AF1009 12:30 15:10 ---4567

Leggi tutto    Commenti 6