Articolo
16 apr 2018

Verde pubblico, abbattimenti e nuovi alberi: i numeri ufficiali

di Mobilita Palermo

Palermo - E' un tema attuale quello dell'abbattimento  degli alberi in città e del verde, e che nelle ultime settimana ha suscitato tanto sgomento con il taglio del ficus al Foro Italico. Abbattimento che si rese necessario a causa dell'analisi V.T.A. (valutazione stabilità dell'albero) che evidenziò  un grave pericolo di stabilità. Tante le proteste che si levarono, tanto lo sgomento, altrettante le strumentalizzazioni da parte chi privo di competenze tecniche. A seguito di questo episodio, negli ultimi giorni è circolato in rete un elenco di presunti abbattimenti con elencate le strade e la tipologia di alberi interessati. Abbiamo voluto approfondire la vicenda e oggi siamo nelle condizioni di poter pubblicare il documento ufficiale che certifica i nuovi tagli ma anche le nuove piantumazioni. Abbattimenti già in corso, altri già effettuati negli scorsi mesi e quantificati in 247 alberi, ma che si rendono necessari  da indicazione esame V.T.A. Ma c'è di più. Le nuove essenze arboree che dovranno compensare gli abbattimenti, verranno messe a dimora a partire dal prossimo autunno. Inoltre i numeri: circa 5.066 nuove essenze arboree che incrementeranno il patrimonio verde in città grazie ai progetti del cosiddetto Patto per il Sud. Segue elenco delle aree oggetto degli interventi. Ci segnalano inoltre che alcune piantumazioni sono in corso in via Libertà in prossimità di piazza Vittorio Veneto. Ringraziamo il consigliere comunale C. Amella per il documento. Foto copertina: V. Dardanoni Per rimanere sempre in contatto con Mobilita Palermo i nostri canali:  Sito internet: http://palermo.mobilita.org  Fanpage: https://www.facebook.com/Palermo.Mobilita/  Gruppo Facebook: https://www.facebook.com/groups/31938246679/  Twitter: https://twitter.com/MobilitaPA  Instagram: https://www.instagram.com/mobilita.palermo/  Canale Telegram: https://t.me/mobilitapalermo

Leggi tutto    Commenti 26
Articolo
23 ago 2010

Tram linee 2-3: salve le Chorisie di via L. Da Vinci, ma…

di Antony Passalacqua

Sembrano poter avere un futuro le Chorisie, i caratteristici alberi dal tronco spinoso lungo via L. Da Vinci. Grazie all'appello lanciato dalle pagine di Repubblica e dal presidente Amat Bellavista, il Comune attraverso l'ass. Grisafi sembrerebbe intenzionato a spostare alcuni alberi in altre aree. Non tutti però in quanto si dovrà verificare quanto siano radicate le radici. Senz'altro una notizia che accogliamo con entusiasmo, e segno evidente che quando c'è dialogo fra cittadinanza e istituzioni, i risultati non tardano di certo ad arrivare. Ma...quando più di un anno fa, dalle righe di questo web-blog fu lanciato un appello (caduto poi nel vuoto) per gli alberi delle vie Laudicina, Di Vittorio e Pecori Giraldi (lavori tram linea-1), dov'erano i vivaisti? dov'erano tutti questi ambientalisti che ora sbucano fuori per gli alberi di via L. Da Vinci? Dov'erano i docenti universitari che oggi gridano a gran voce? Senza poi preoccuparsi più di tanto di altri alberi abbattuti la prima settimana di agosto sulla circonvallazione per la costruzione di un varco stradale (chiusura via Perpignano); o del tappeto di alberi abbattuti a Luglio per la costruzione del nuovo svincolo di Brancaccio (fianco Forum Palermo).Dov'erano tutti quanti in questi recenti episodi? A questo punto è lecito pensare che a Palermo ci siano alberi di serie A e B, senza voler pensare ad altro....

Leggi tutto    Commenti 6