5 commenti per “
  • Metropolitano 3906
    29 gen 2020 alle 21:51

    Qualcosa di grosso succederà, perfino un mio amico che non è schierato da nessuna parte, prevede altri pericoli alle strutture pubbliche non amministrate come dovrebbero, e ammutinamenti dall’AMAT per i fondi e gli stipendi.

  • belfagor 736
    31 gen 2020 alle 5:37

    Anche il capogruppo di “ Italia Viva “ il renziano Sandro Terrani ha ammesso :
    “ Cadono calcinacci dal ponte Oreto. Per fortuna non è successo nulla ma le persone si sono presi un bello spavento”.
    Ma per l’assessore alle “infrastrutture” è tutto a posto. ( sob !!!!)
    Sarebbe in dirittura d’arrivo una gara per l’affidamento dei lavori di manutenzione di tutti i ponti attraverso un accordo quadro. A riferirlo non è l’assessore ma lo stesso consigliere Terrani che però naturalmente è molto scettico:
    “Si spera che nel più breve tempo possibile vengano affidati i lavori alle ditte aggiudicatarie. Mi auguro che si cambi registro perché non si può sempre lavorare in emergenza. Oltre ai ponti, bisogna mettere in sicurezza tutta una serie di infrastrutture che necessitano di regolare e puntuale manutenzione”.

    P.S. Ormai dal Comune non arrivano più notizie. L’assessore e il sindaco si sono chiusi in un “silenzio assordante”.
    Si affidano ai vari esponenti della maggioranza che però , nel riportare tali indiscrezioni , non nascondono le loro perplessità su tali “ annunci” .
    Se gli stessi consiglieri di maggioranza non credono più alle “promesse” o alle “indiscrezioni” della loro giunta penso che siamo giunti alla ….frutta.

  • Metropolitano 3906
    31 gen 2020 alle 11:41

    Beh, li avete eletti voi. Un giorno prima delle elezioni fanno qualcosa che ti gusta e un giorno dopo, una volta eletti, annullano tutto. Cioè prendono per i fondelli sti politici ignavi e infami, in particolare quelli delle sinistre.


Lascia un Commento