10 commenti per “
  • Ignazio Lo Presti 181
    04 apr 2019 alle 13:22

    Appunto: completare!
    Prima di scrivere a vanvera bisognerebbe almeno leggere i termini dei fondi dei programmi europei di mobilità ..sennò si rischia di fare le solite polemiche inutili!

    • mdm 335
      04 apr 2019 alle 14:55

      Quindi posti dinanzi ad un dato di fatto inoppugnabile adesso si aggiusta la mira e si dice che è vero si che l’UE finanzia centinaia di milioni di euro per ampliare linee metropolitane mentre se deve esserne costruita una nuova non sgancia un centesimo?
      Ed invece il governo nazionale che ha finanziato centinaia di milioni di euro per le metropolitane di Napoli o Catania e che è pronto a finanziare la (NUOVA) linea metropolitana di Torino ha per caso le stesse (poco credibili) preclusioni che ha l’UE?
      Anche volendo ammettere che per assurdo ciò sia vero, non mi ricordo chi amministrò la città e che portò avanti una guerra contro la metropolitana durante gli anni novanta fino al duemila, allorquando i finanziamenti erano certamente disponibili…
      La polemica inutile non è la mia ma di chi non ammette che non esiste una sola logica giustificazione al fatto di aver bocciato il progetto della mal.
      Ciò detto, e per inciso, tengo a precisare che sono ben felice dell’ampliamento dell’attuale sistema tranviario, sostenendolo fortemente ad esclusione della linea 5. Quello di cui non mi capacito è come si sia precluso, per pura ideologia, la possibilità di affiancare al tram, nell’asse portante cittadino (via Oreto-Via Roma-via Libertà), l’unico mezzo di trasporto che avrebbe davvero risolto il problema della mobilità cittadina. Non mi capacito neanche di come l’unico modo per far vedere la luce alla mal a Palermo sia quello addirittura di sperare di vedere un sindaco nuovo (considerato che l’attuale ha fatto tante buone cose).

  • Ignazio Lo Presti 181
    04 apr 2019 alle 17:12

    Bene, almeno ammetti di non conoscere il bando Horizon ;-)
    Posso al limite essere d’accordo con te sul fatto che nei bandi passati era possibile prevedere una metropolitana. Ma le vicissitudini dell’anello e del passante, mi fanno credere che forse sia stato un bene cambiare linea politica.
    In fin dei conti non sarebbe stata una sola linea di metro a cambiare la mobilità di Palermo.
    Chi vivrà vedrà

    • mdm 335
      04 apr 2019 alle 17:47

      Bene, almeno ammetti di non capire quello che ho scritto
      ;)
      Dimostrazione ne è il fatto che scrivi che “In fin dei conti non sarebbe stata una sola linea di metro a cambiare la mobilità di Palermo” . Peccato che io ho scritto che si dovrebbe promuovere un sistema integrato formato sia da metropolitana leggera che dal tram, quello si in grado di cambiare radicalmente la mobilità di Palermo.
      Dimostri altresì di non sapere, o forse fai finta di ignorare, come diversi studi scientifici dimostrino che il tram della linea 5 non sia in grado di trasportare i potenziali utenti di quella tratta (la più importante della città), ragion per cui si potrebbero spendere soldi pubblici per una infrastruttura che, lo dicono gli ingegneri non certo io, non sarebbe idonea. E’ curioso peraltro come a fronte di ciò tu, con neanche troppo sottile ironia, mi informi gentilmente che una linea di metro non cambia la mobilità della città.
      Per il resto parlare del progetto “mal” come qualcosa di morto è sepolto è abbastanza azzardato, posto che, anche se molti fanno finta di dimenticarlo, per la realizzazione delle nuove linee mancano all’appello più della metà dei finanziamenti necessari.
      Se si vuole rispondere lo si faccia pure, aprendo un dibattito costruttivo e rispettoso, ma evitiamo di usare l’ironia, la quale viene solitamente utilizzata quando si è a corto di argomentazioni logiche ;)

      • Ignazio Lo Presti 181
        05 apr 2019 alle 10:52

        Come al solito divagi.

        Tu hai scritto che l’UE finanzia le metropolitane e io ti ho risposto che evidentemente (smentisci per favore) non conosci il programma in questione; la mia risposta era limitata al band che, ripeto, tu non conosci.

        Tutte le altre questioni (metro si, tram no, Catania megghiu i Paliemmu etc etc) te le lascio volentieri…tanto sono chiacchiere da bar. L’unica vera questione è che tu non conosci il bando e di conseguenza scrivi senza sapere. Questo è quanto!

        Adesso evito di risponderti…tanto è tempo perso

        Adieu ;-)

        • mdm 335
          05 apr 2019 alle 12:42

          Come al solito divaghi.
          Le chiacchiere da bar di cui parli sono studi scientifici portati avanti da ingegneri. Il fatto che tu li “ignori e di conseguenza scrivi senza sapere”, non significa che siano argomenti irrilevanti.
          Per il resto continua pure a sognare che la UE non finanzia le metropolitane (non sta scritto in nessun posto). Mi citi un bando (http://ec.europa.eu/research/horizon2020/index_en.cfm?pg=country-profiles-detail&ctry=Italy) che effettivamente non capisco cosa possa centrare. Certo, ti comprendo,che la UE non finanzi le metropolitane lo ha detto il tuo amato beniamino Orlando (che peraltro non ha mai chiesto dei finanziamenti, forse si aspettava che la commissione europea lo chiamasse e gli comunicasse che gli avevano regalato qualche miliardo di euro).
          Infine mi preme ringraziarti :) fai bene a non rispondermi più, chi è a corto di argomentazioni dovrebbe prendere esempio da te, invece di scrivere corbellerie. D’altro canto, per rispondere, bisognerebbe almeno conoscere quegli studi che ti ho citato e che tu, oltre ad ignorare, non hai neanche interesse a conoscere in quanto la tua, come quella di Orlando, è una visione ideologica e pertanto chiusa ad ogni dialogo che abbia una base scientifica o logica. Lungi da me voler portare il discorso ad un livello più elevato!

          Stammi bene e grazie ancora per le risate ;)

        • mdm 335
          05 apr 2019 alle 16:51

          Continua pure a divagare…
          Come se io ti avessi fatto notare che hai scritto nel tuo precedentemente commento “divagi” :)
          Spesso si trovano personaggi come te su questo sito: ogni volta che si cerca di intavolare un dibattito costruttivo deviano totalmente il discorso, additano di ignoranza, sino addirittura a fare l’analisi grammaticale delle parole invece di discutere del loro contenuto. E’ mortificante per chi cerca di trovare su questo sito degli interlocutori intellettualmente onesti e penso che sia anche un brutto spettacolo dato a chi legge.
          Devo ammettere che il fatto che tu non solo sia a corto di argomentazioni ma svii il discorso addirittura sugli errori di digitazione alla tastiera suscita davvero una certa ilarità :)
          A me fai tanto ridere, però potresti non fare una bella figura con chi ti legge. Fai come tu stesso hai detto, evita di rispondere (o fallo nel merito), penso sia meglio per te ;)

  • friz 1144
    04 apr 2019 alle 17:50

    Ciao MdM… non scrivevo da parecchio, ma il tuo articolo mi ha spinto a farlo…
    Una delle differenze tra Catania e Palermo sta nel fatto che Palermo da troppo tempo si “culla” nell’essere la città principale della Sicilia, mentre Catania da sempre cerca di agganciarla e superarla… in questo caso, da palermitano. non avendo nulla contro i cugini catanesi, ma al contrario stimandoli, dico “onore al merito”…. perchè Catania, grazie alla metropolitana, sul piano del trasporto pubblico, sembra averci AMPIAMENTE superato… ci possiamo prendere in giro per ore, ma la Verità è che quando gli autobus funzionano bene, possono garantire un servizio tale e quale a quello dei Tram… infatti in molte città del nord, come ad esempio Milano, la frequenza dei passaggi degli autobus è superiore ai passaggi dei Tram, quindi, in ultima analisi, Palermo sta spendendo un mare di soldi per fare qualcosa che avrebbero potuto fare benissimo anche gli autobus ad un costo di gestione inferiore… chiedi ad un milanese se si esalta all’idea di una nuova linea del tram a Milano, ed ovviamente ti risponderà di NO…. il milanese si esalta solo all’idea di nuove linee della metropolitana o all’idea di nuove strade pedonali… cosa che ovviamente non si può fare se in superficie vi passa il tram…
    ….ribadisco e ripeto… Onore al merito ai catanesi, che dopo Napoli, sembra essere l’unica città del sud Italia ad avere una metro decente…. in quanto al nostro futuro “anelletto ferroviario” non merita neanche di essere considerato una metropolitana… infatti aspettare decenni per poi avere un binario unico sotto terra mi sembra Follia pura… una delle tante scellerate decisioni della nostra ridicola classe politica… e in questo caso non mi riferisco solo ad orlando, perchè le responsabilità di certe scelte non si limitano solo a lui…
    MdM condivido molte cose che hai scritto, ma non tutte… non penso che l’attuale sindaco abbia fatto grandi cose… …è vero, le pedonalizzazioni sono una buona idea, ma esistono in Europa esempi di pedonalizzazioni fatte peggio di quelle palermitane? …sono o non sono pedonalizzazioni low cost?
    MdM,…. come mai tutta la parte più curata della costa palermitana (Mondello e Sferracavallo) non progredisce durante la sindacatura di orlando?
    ….è vero o non è vero che la costa sud e tutta Brancaccio durante gli anni in cui Orlando è stato sindaco non hanno mai fatto un passo avanti? ….come mai ancora nel 2019 spesso si rimane imbottigliati nel traffico di via messina Marine? ….orlando ha un piano per risolvere quei problemi di traffico eccessivo? ….no… ovviamente no…
    Come mai Marinella Tommaso Natale lo Zen, negli anni in cui orlando è stato sindaco, non hanno fatto un passo in avanti? Come mai potrei dire la stessa cosa del Borgo Vecchio, del Capo, di Borgonuovo e di Partanna Mondello? Perchè Orlando non ha Mai fatto nulla di significativo per abbellire e migliorare questi quartieri?
    …..perchè il Parco di viale delle scienze è ancora chiuso? …orlando non ha nessuna responsabilità neanche in questo caso?
    ….perchè per la Favorita Orlando aveva promesso grandi cose, ma in fin dei conti gli ha dato solo una piccola ripulita? ….la Favorita è o non è molto diversa dalla Central park da lui promessa?
    ….durante gli anni di orlando, il traffico a Palermo è diminuito? No… la viabilita su Viale Regione è migliorata? No… è stata costruita una tangenziale esterna alla città? …no… …..la città è stata abbellita? No, tranne piccolissimi interventi…
    MdM… ripeto… condivido quanto hai scritto nell’articolo, ma onestamente penso che orlando sia il peggior sindaco d’Italia… e questo mi dispiace perchè vivo a Palermo…
    ….e non è un caso che parlando con la gente in giro sono in tanti coloro che dopo appena due anni dalla sua rielezione, si sono già pentiti di averlo votato…
    P.S. ….MdM non dare troppo peso ai commenti del signor ignazio lo presti… spesso commenta scrivendo banalità… scrive cose a vanvera… cose scritte sempre per difendere l’operato di un sindaco che sta frenando e bloccando la crescita della nostra Meravigliosa città…


Lascia un Commento