3 commenti per “
  • punteruolorosso 1950
    03 nov 2018 alle 10:52

    bottarisali, il collettore nord-occidentale è stato bloccato a seguito delle protestedei cittadini di sferracavallo e isola delle femmine. questo collettore avrebbe pompato in riserva le acque bianche e nere non depurate di circa 200.000 abitanti.
    già la situazione attuale del pennello a mare è pessima. il nuovo collettore, per fortuna scongiurato, avrebbe reso non balneabile tutta la fascia costiera da sferracavallo a isola.
    quindi lascia stare gli ambientalisti.
    semmai è prevista una nuova vasca di raccolta a fondo verde (zona marinella-zen), da cui dovrebbe partire una condotta diretta al depuratore di acua dei corsari. quindi niente più scarichi e pennello a mare.

  • Orazio 1005
    03 nov 2018 alle 11:03

    Dire “ambientalisti” è una di quelle tante pericolose scorciatoie verbali da tempo di moda e che, come tante altre (comunisti, radical-chic, catto-comunisti, no-global etc etc), serve solo a sterilizzare il dibattito pubblico “etichettando” e quindi ingabbiando chiunque esprima qualche pensiero critico.

    Che poi in sè l’ambientalismo è un valore positivo, sfido chiunque ad ammettere il contrario.

    Gli effetti perversi di questo “etichettare” chi discute, da decenni, si vedono.

    Punteruolorosso ha ben evidenziato che non è un problema astratto, né che può risolversi ribaltandolo su altri e che non serve “etichettare” la gente. Altro che “ambientalisti”.

    • punteruolorosso 1950
      03 nov 2018 alle 12:07

      giusto rimarcare che l’ambientalismo è un valore. se non sbaglio, era una delle cinque stelle. ora chissà che fine ha fatto. fra condono e autorizzazione allo sversamento di fanghi industriali nelle campagne, l’albergo è diventato uno scopatoio di quinta categoria.


Lascia un Commento