5 commenti per “
  • punteruolorosso 1950
    14 ott 2018 alle 13:02

    però sul piano culturale abbiamo avuto un exploit (manifesta, capitale della cultura, teatro massimo, danisinni con il circo, cantieri della zisa rivitalizzati), e su quello sociale, per quanto i problemi rimangano, sono state dette parole spelndide sull’accoglienza, molto coraggiose in un clima di odio che ormai non conosce limiti. nell’italia dei comuni che negano l’aborto, la mensa ai figli (nati in italia) degli immigrati e i matrimoni gay, il nostro sindaco fa bene il suo mestiere. poi ci sono dei problemi coi rifiuti, non tutti addebitabili al nostro, ma dovuti a pessime leggi regionali e a lobby di imprenditori politico-mafiosi più volte deninciati dal prof.
    il ferro di cavallo è un problema che esiste da quand’ero piccolo. è un fatto idraulico molto difficile da risolvere. la gente s’immagina che un qualsiasi pirla dei cinquestelle o della lega possa fare meglio di orlando. certamente, con questi altri, potremmo opporci con più forza all’immigrazione, considerata ormai il problema numero uno dalla maggior parte degli italiani. quando avremo umiliato fino all’ultimo immigrato, ci accorgeremo che la spazzatura è sempre là, e il traffico e l’inciviltà dei palermitani non li risolve neanche il reddito di cittadinanza.

  • Orazio 1005
    14 ott 2018 alle 14:40

    Per me il sindaco Orlando dovrebbe lasciare lo scettro a Belfagor in modo che costui ci possa dimostrare di non essere solo uno che da mane a sera su internet prende di punta Orlando ma anche di avere le idee chiare su come amministrare una città semplice e pulita e civile come Palermo.

  • huge 2221
    20 ott 2018 alle 11:34

    Orazio, infastidito dalle critiche al Re Orlando?
    Sul sondaggio, anche se si specifica che non è stato utilizzato un metodo scientifico, sarebbe comunque interessante sapere come le persone coinvolte sono state contattate. 9000 persone sono davvero tante per un sondaggio, il che mi fa ritenere si tratti del solito sondaggio online sulla pagina di qualche testate giornalistica.
    Probabilmente come andare su un sito dei 5S e chiedere se Renzi è stato un ottimo primo ministro. Non solo non è scientifico, ma direi assolutamente privo di alcun senso, anche solo per “saggiare” l’opinione pubblica.

    • Orazio 1005
      20 ott 2018 alle 17:33

      No non m’importa delle critiche e che ben vengano se sono ragionate ma oggi si critica a prescindere spesso, ma tant’è, chi urla oggi ha ragione. Il sondaggio era on-line sul sito del giornale, una testata, tra l’altro, talmente schierata verso il vecchio che il Giornale di Sicilia di fine anni ’80 al confronto sarebbe sembrato un bollettino dell’antimafia.

  • huge 2221
    20 ott 2018 alle 11:35

    m’era sfuggito che era specificato che il sondaggio è stato realizzato sul Il Sicilia… come da tesi.


Lascia un Commento