Un commento per “
  • punteruolorosso 1972
    22 lug 2018 alle 14:39

    ascoltiamo il comitato il mare di sferracavallo, che conosce il quartiere e ha fatto diverse battaglie per migliorarlo. la passerella si può anche smontare, soprattutto se il comune non è capace di mantenerla. si potrebbe allargare il marciapiede e abbattere il muretto nella restante parte dle lungomare.
    a proposito di pedane, alla baia del corallo si sono fermati a metà della superficie, lasciando libera la parte che si affaccia verso il paese. tutto ciò è stato possibile anche grazie al comitato e ai tanti bagnanti che hanno protestato.
    le privatizzazioni riqualificano solo per chi ha i soldi. il comune e il demanio pensino a migliorare la fruibilità dei tratti di costa liberi con servizi, accessi e mezzi pubblici, non svendano ai privati quallo che appartiene a tutti.


Lascia un Commento