12 commenti per “
  • danyel 422
    13 lug 2018 alle 13:45

    Ringraziamo come sempre Orlandino … che mantiene le promesse e sta rendendo Palermo davvero una città europea, degna capitale della cultura …. siete d’accordo?

    • peppe2994 3064
      13 lug 2018 alle 18:50

      Assolutamente d’accordo. Basta fare un giro per vedere la mole di eventi, di opere e di riqualificazioni in centro, per non parlare della quantità incredibile di turisti soddisfatti.

      Se invece la tua era una battuta, MAI scambiare cultura con tutto il resto.

      • danyel 422
        13 lug 2018 alle 20:41

        Ovviamente era una battuta! La Cultura è TUTTO caro peppe2994 … in questo momento Palermo è abbandonata al degrado e all’incuria, con spazzatura, rifiuti che non vengono raccolti, strade che non vengono spazzate, con discariche a cielo aperto dal centro alla periferia, ponti che crollano… tutto questo fotografano i turisti …

        • peppe2994 3064
          14 lug 2018 alle 9:50

          Tutto vero.
          Purtroppo dobbiamo convivere con le menti malate della maggior parte dei cittadini.

          Conosco un posto dove la RAP passa a svuotare i cassonetti due volte al giorno, una di Domenica. Inoltre una volta a settimana passano a togliere la discarica abusiva di ingombranti. Questa faccenda va avanti ormai da mesi e mesi, da quando sono passati ad eliminare le sterpaglie. In questo lasso di tempo i vigli urbani hanno elevato multe per migliaia di euro, ma più aumentavano le cifre delle multe più cresceva la discarica.

          La buona amministrazione passa imprescindibilmente da una popolazione che ragiona ed ha una certa educazione, cosa che da quel che vedo in giro non avverrà mai.

      • friz 1099
        13 lug 2018 alle 21:50

        Ciao Peppe…. spesso sono d’accordo con quanto scrivi, ma non in questo caso… Palermo è una delle città peggio governate in Italia…. e potrei dire in Europa…. e non credo di mentire se dicessi AL MONDO….
        …..se ci sono degli eventi in centro dobbiamo ringraziare Manifesta (che non è una manifestazione palermitana, ma è itinerante per l’Europa) e dobbiamo anche dire grazie ai 4 soldi che ci sono arrivati quest’anno per il “discorso” capitale della cultura…. ma per il resto Palermo è una città che non viene MAI abbellita, non è curata, non incoraggia i turisti a tornare, ha un trasporto pubblico medioevale, non investe in Grandi opere (perchè il tram non è una Grande opera, ma è solo un autobus su binari)…. Palermo sembra imbalsamata come la gente che la governa….
        ….è vero… è aumentato il turismo… ma è aumentato a livello mondiale, perchè mentre Palermo si impoverisce giorno dopo giorno, il resto del mondo si arricchisce giorno dopo giorno e sono in tanti che viaggiano sempre di più… e alcuni di questi turisti vengono a Palermo….
        C’è un’altro motivo perchè la Sicilia guadagna turisti, ed è dovuto al fatto che in Nord Africa c’è una forte instabilità politica e molti dei turisti che “cercavano l’Africa” “hanno dirottato” le loro vacanze verso la Sicilia…
        Peppe, noi non stiamo vedendo un’incremento del turismo grazie ad orlando e company, noi stiamo assistendo ad un’incremento del turismo MALGRADO orlando e company…. e non a caso da tanti palermitani entrambi sono visti come il maggior ostacolo alla crescita della città…
        Se i turisti vengono a Palermo dobbiamo anche dire grazie ai Grandi Palermitani dei secoli passati che realizzarono grandi monumenti in questa città…. tra questi Grandi Palermitani non inserisco i nome di orlando perchè non ha realizzato durante il “suo triste regno” neanche un monumento pubblico che passerà alla storia, mentre al contrario tante altre città italiane hanno realizzato nello stesso periodo edifici pubblici firmati da architetti importanti… e in quanto ai restauri dei monumenti storici, a Palermo sono comunque pochi… Palermo direi che è una delle città che ha il maggior numero di monumenti storici in brutte condizioni…. non mi vengono in mente in Italia altre città che hanno monumenti storici in condizioni pietose come tanti monumenti palermitani (Il teatro Massimo è un’eccezione, non è la regola a Palermo)…
        P.S. …. il Ponte di via Oreto è in una condizione pietosa… ponti in condizioni simili in Europa non si vedono… si vedono solo in Africa….
        P.S.2 ….non è mai un caso se spesso uso la lettera iniziale minuscola quando parlo del sindaco orlando, o di arcuri… non è un caso… non è casuale…. è causale… :)

    • punteruolorosso 1895
      13 lug 2018 alle 20:27

      evitiamo di fare confusione. gli eventi culturali sono importantissimi e irrinunciabili. manifesta e capitale della cultura stanno portando a palermo un sacco di giovani da tutta europa. molti palazzi chiusi vengono aperti e mostrati agli stessi palermitani che li ignoravano. vi prego di smetterla con la storia della capitale della cultura, perché non c’entra niente

      • belfagor 484
        14 lug 2018 alle 5:14

        Concordo.
        Gli eventi culturali sono una cosa, amministrare una città è un altra cosa.
        Sul creare eventi culturali, alcuni certamente interessanti altri un po’ meno, questa giunta ha certamente fatto un buon lavoro. Sulla capacità amministrativa invece il giudizio non può che essere negativo. Questa giunta non è capace di garantire sia la gestione ordinaria ne quella straordinaria della città. Il caso dei ponti sul fiume Oreto sono un esempio eclatante Stiamo parlando di un sindaco che da più di trent’ anni governa questa città.

        • punteruolorosso 1895
          14 lug 2018 alle 16:14

          sì, c’è sempre la solita lista che ormai conosciamo come una litania. svincolo forum, prega per noi. ponte corleone, prega per noi. eccetera.

          • Orazio 948
            14 lug 2018 alle 16:28

            metro leggera prega per noi :)

          • punteruolorosso 1895
            14 lug 2018 alle 16:48

            orazio, hai appena schiacciato il pulsante che attiverà l’amico friz. prepariamoci a una nuova puntata.

  • punteruolorosso 1895
    14 lug 2018 alle 16:40

    amico friz, sul turismo penso che si debba stare attenti. qualità vs quantità. gli svantaggi del turismo di quantità li stiamo vedendo tutti: gentrificazione, aumento esponenziale dei prezzi degli alberghi e dei caffè lungo l’itinerario “arabo-unno”, ciarpame cinese lungo gli assi più eleganti di palermo, gente che si arrapa con gli orrori di mafia.
    punterei dunque su un turismo più ridotto, ma orientato sullo studio dei capolavori dell’arte e della natura che ci regala la nostra cara città.
    soltanto l’ipnosi potrà aiutarti a risolvere la tua avversione a orlando. devi superare questo brutto momento. ce la farai, ne sono convinto.


Lascia un Commento

Ultimi commenti