03 nov 2017

Una rotonda fra via F. Pecoraino, via Ingham e via Ducrot?


Salve,

Avete presente la via F. Pecoraino, la via Ingham e la via Ducrot? Sono tre vie servite dai cittadini per muoversi all’interno della zona industriale e anche per andare negli ipermercati li vicino e per raggiungere il centro commerciale.

La via F. Pecoraino è la via più trafficata di questa zona, per molte attività commerciali, ma anche per comodità. Purtroppo questa strada è al buio e presenta un’asfalto molto pericoloso. Ricordo che questa strada e le strade che fanno parte della zona industriale, non sono di competenza del comune, ma dell’ex Asi, che ora si chiama Irsap (Istituto Regionale per lo Sviluppo delle Attività Produttive – Ente Pubblico non economico), quindi la competenza della manutenzione è di questo ente.

In via F. Pecoraino, molti automobilisti e trasportatori di tir sfrecciano a velocità molta alta, anche in prossimità di questo incrocio ed essendo molto ampio, lo si rende molto pericoloso per la mole di auto e tir che vi transitano.

Secondo me sarebbe opportuno creare una rotonda, in modo tale che, le auto e tir si incanalano nella rotonda con sicurezza, sia per chi viene da via F. Pecoraino, che dalle altre vie, ecco la rotonda:

rotonda

Direi che con un semplice intervento, si potrebbe creare una rotonda e rendere questa strada molto più sicura.


mobilita palermorotondasegnalazionivia Ducrotvia InghamVia Pecoraino

3 commenti per “Una rotonda fra via F. Pecoraino, via Ingham e via Ducrot?
  • peppe2994 2856
    03 nov 2017 alle 14:57

    Certamente è utile, ma come abbiamo modo di vedere quotidianamente, chi dovrebbe gestire la strada non lo fa. Non riescono neanche a rattoppare l’asfalto figurasi realizzare dei lavori.

    Prima deve avvenire il passaggio al comune, poi si può pensare a qualunque tipo di intervento.

  • jovan123 45
    13 nov 2017 alle 12:08

    Questo ente oltre che della manutenzione stradale si occupa anche di illuminazioni nelle zone industriali in questo caso Brancaccio? Questa zona e abbandonata da anni , tra marciapiedi non praticabili dai pedoni, sporcizia e sopratutto zero illuminazione. Dove è possibile contattarli?


Lascia un Commento

Post Correlati