23 nov 2016

Nuovo piano AMAT: piccole modifiche per un trasporto più veloce


La nuova rete AMAT entrata in vigore a gennaio sicuramente garantisce una maggior frequenza del servizio ma mostra delle criticità, come ad esempio le linee 209-210 il cui percorso è stato giustamente modificato rendendo queste linee funzionali. La mia proposta prevede l’ottimizzazione di alcune linee e la soppressione dei “restanti doppioni”Percorsi brevi e coincidenza con la tranvia è la formula giusta. qui in basso l’elenco delle modifiche:

100: Oreto- Z I Ugo La Malfa

Parcheggio Oreto-R.Siciliana-Albiri-R.Siciliana-svinc. Brasa- Basile-Parch. Basile-Basile-Reg. Siciliana- immissione corsia centrale prima del semaforo di via Pitrè-a dx corsia lat dopo sottovia Einstein-R. Siciliana-U. La Malfa- R.Siciliana-Trabucco-R.Siciliana Nordovest-svinc.Belgio-immissione corsia centrale-svinc. Lazio- corsia lat.monte Reg. Siciliana- Einstein-Reg. Siciliana- immissione corsia centrale prima di via Pitrè- svinc. Calatafimi- Corsia lat. monte Reg. Siciliana-Aloi- Moneta-dell’Ermellino-Reg. Siciliana-Cavalcavia Giafar- Reg. Siciliana-Parcheggio Oreto

Con l’apertura del Passante la linea 100 riprende il suo antico percorso.

103: Lennon-via Crispi

Lennon-Giotto-Galilei-Pacinotti-Campolo-Lulli-Notrabartolo-Terrasanta-Cusmano-B.Latini-Houel-Goethe-V.E. Orlando-N. Turrisi-S.Balsamo-Volturno-Verdi-Cavour-XIII Vittime- Crispi-Amari-Roma-Turati-Dante-Sammartino-c.Nigra-N.Morello-Notarbartolo-O.Ziino-Principe di Palagonia-Borremans-Galilei-Giotto-Lennon

Obiettivo: collegare il parcheggio Giotto ( futura autostazione per i bus Ast, Tarantola, Russo, Segesta, Salemi) alla stazione Notarbartolo e al porto

108 soppresso sostituito da 308: Parcheggio Basile-Ospedale Civico

Parcheggio Basile- Basile- svincolo Brasa-L.Cau- G. Roccella-V. Madonia-G. B. Ughetti- E. Tricomi-C. Lazzaro-Ospedale Civico-C. Lazzaro- A. Casalpino-Li Bassi- F. Lucchini- F. Marini-E. Crisafulli-V. Artale-E.Basile-Parcheggio Basile

La linea 108 attualmente è un doppione del 104, con la sua soppressione e l’istituzione della linea 308 viene creato un collegamento veloce fra l parcheggio Basile, nodo d’interscambio dei bus extraurbani, e la zona ospedaliera.

110. Lennon- Noce-Indipendenza

Lennon-Giotto-Galilei-Pacinotti-E. Fermi- U. Falcaldo- C. Parisio-M. Accardo- N. Sauro- Noce- Camporeale- F. Aprile-Imera-Coll. Rotta- Indipendenza- A. Amedeo-Peranni- Papireto- C. Lascaris- A. Veneziano- Dante- Camporeale-Noce- N. Sauro- Reg. Siciliana- Lennon

Collegare p.le Lennon con via Noce e la fermata del Passante dei via Imera

Linea 118. soppressa sostituita da linea 103 fino a piazza V. E. Orlando , dalla linea 104 e dalla metropolitana tratta Orleans-Notarbartolo

234 soppressa sostituita da linea 334:

Parcheggio Oreto- Reg. Siciliana-Albiri-Troina-dell’Airone-dell’Usignolo-Villagrazia-Reg. Siciliana- Svincolo Brasa-L.Cau-G.Roccella-F.Marini-E. Crisafulli-V.Artale-E.Basile-svincolo Brasa- Reg. Siciliana-Aloi- Moneta- dell’Ermellino- C. Perrier-dell’Orsa Minore-Oreto- Parcheggio Oreto

422. Paladini T3- stradale Bellolampo

Paladini-Michelangelo-Acireale-Mozia-Centuripe-Augusta-San Paolo-Pantalica-Castellana-stradale Bellolampo-Inversione di marcia-stradale Bellolampo-Castellana-Di Blasi-G. Di Stefano-I.Silvestri-S. Sangiorgi-L. Ruggeri- Di Blasi-Roccazzo-Sarullo-Castellana-Modica-Santa Cristina-Acireale- S.Attinelli ( Ipercoop)-Torre Ingastone- Centorbe-G. Ragusa-Paladini

Collegare i quartieri di Borgonuovo, Bellolampo, CEP con le fermate della tranvia

442: Parcheggio degli Emiri- via Casalini

Parch. degli Emiri- Perpignano-Reg. Siciliana- Einstein-Uditore-Tiepolo-Bernin-Michelangelo-Bernini-Tiepolo-Uditore-Sant’Alfonso de Liguori- Mammana-Casalini-Di Blasi-G. Savonarola-Perpignano-Reg. Siciliana-Pitrè-Reg. Siciliana-Parcheggio degli Emiri

Collegare la borgata Uditore alle fermate della tranvia

462: Ruggeri- Boccadifalco

L. da Vinci ( fermata Ruggeri T2-T3)-Casalini-Roccazzo-F. Tucci-alla Falconara-Baida-F. Baracca-Boccadifalco-P. Micca-Boccadifalco-M.Fanara-San Martino-Ruffo di Calabria-Baida- alla Falconara-ai Villini Sant’Isidoro-Sant’Isidoro-Castellana-Sarullo-Roccazzo-Di Blasi- G. Di Stefano-I. Silvestri-S. Sangiorgi-L.Ruggeri- L. da Vinci

Collegare le borgate di Boccadifalco-Baida alla tranvia

513: Lennon- T. Natale

Lennon-Reg. Siciliana-U. La Malfa- Acc.lat valle A29- Socrate- T.Natale-Socrate-acc.lat. monte A29-U.La Malfa- Reg. Siciliana- Trabucco- Reg. Siciliana-svinc. Lazio-Michelangelo- Bernini-Reg. Siciliana- Einstein- Reg. Siciliana- Lennon

534: soppresso sostituito da nuovo percorso linea 462

675: Francia FS- Cruillas- Terminal CEP

Francia- dei Nebrodi- Belgio- Reg. Siciliana- Trabucco-N. Candela-G. Gorgone- P-Perricone-Trabucco-Lampada della Fraternità-Vanvitelli-Brunelleschi-Besio-Berrettaro– Paladini (terminal T3)-Berrettaro-Besio- Brunelleschi-Buonfornello-Badia-Vanvitelli-Lampada della Fraternità-Trabucco-Ospedale Cervello- Trabucco-Reg. Siciliana-svincolo Belgio-Belgio-Strasburgo-Francia-Montecarlo-Monte San Calogero-Monti Iblei-Francia

Collegare la fermata del Passante all’Ospedale Cervello e al terminal T3

NAVETTA CENTRO STORICO 2

Cairoli- dei Mille- Garibaldi- Magione-.Filangeri-Evola-Spasimo-Kalsa-Foro Italico-Cala- XIII Vittime-Cala-Portosalvo-V. Emanuele- Roma-Staz. C.le ( pensilina interna)-P. Balsamo- dei Mille- Cairoli

Collegare l’autostazione con la ZTL con i parcheggi del Foro Italico, piazza Magione e piazza Giulio Cesare

 

 


amatopen amatpiano amatriorganizzazione linee amattrasporto urbano

8 commenti per “Nuovo piano AMAT: piccole modifiche per un trasporto più veloce
  • jovan123 34
    24 nov 2016 alle 10:49

    E vero che da parte amat comune o quello che sia non è stata intelligente la scelta di far si che le linee 104 e 108 facessero quasi la stessa strada dunque doppioni, ma il collegamento del 108 dall’ospedale civico al Politeama (centro) è indispensabile ed è un collegamento che c’è sempre stato (vado a memoria). Aver pedonalizzato via Vittorio Emanuele con la Ztl non ha giovato per il 104, sarebbe bene studiare un’alternativa sul percorso del 104, e non togliere il 108. Giusto il fatto il fatto di congiungere un collegamento Tra Borgo Nuovo, Roccazzo,Baida,San Martino-Boccadifalco, per quello sarebbe sufficiente ripristinare la linea 923 mantenendo gran parte del vecchio percorso è prolungare sino in via Brunelleschi, per cui Boccadifalco-S,Giovanni Apostolo, per il resto c’è la 307.
    La 422 modificandola si perderebbe il collegamento con via Di Blasi alta sino a via Roccazzo visto che il percorso lo farebbe solo al ritorno direzione Emiri. La 442 secondo me dovrebbe essere prolungato il percorso sino alla cava S.Giovanni apostolo, visto che la 513 limita il percorso all’interno dell’ex CEP, a proposito la 513 visto il percorso nuovo del 442 potrebbe scendere da viale Michelangelo al ritorno svincolo lazio e percorso assieme al 529 sino a John Lennon. Dubito che il 100 verrà ripristinato il vecchio percorso sino Alla Z. Ind. La Malfa, in caso sarebbe meglio ripristinare il 516 o 501(con il nuovo percorso della vecchia 516 prolungando sino a Piazza Sferracavallo. la 462 e 534 credo che vadano bene i percorsi attuali, già Baida e poco collegata se dopo la 923 togliere anche la 534 creerebbe casino e malumori giustamente della gente della zona. La 675 fa un percorso breve e quasi inutile, per cui sarebbe meglio ricollegarlo con il quartiere S. Giovanni Apostolo. Io ripristinerei anche il 662 studiando un nuovo percorso per collegarlo dallo Stadio a S.Filippo Neri, per cui ad esempio, vecchio percorso del 616 sino in via Ugo La Malfa, girare sl sottovia nuovo che spunta in viale Lanza di Scalea,Velodromo, via Patti, via S.Nicola (via Zappa). Modificare il percoso del 231 doppione del 224, dunque 231 una volta arrivato in via Messina Marine, girare su via Diaz,via Sperone, Via Messina Marine Acqua Dei corsari, Pomara. Togliere la Navetta express P. Basile- P. Indipendenza concordo con la navetta Cairoli. La 234 giusto mantenerla nonostante un percorso lungo, i nodi 200 soni in via Oreto e 300 Basile-Indipendeza per cui si creerebbe confusione.

  • peppe2994 2719
    24 nov 2016 alle 15:50

    Mi sono fermato a metà della seconda riga.

    La rimodulazione del servizio è stata spacciata per risolutiva, in quanto sarebbero aumentate le frequenze delle linee restanti, ma come avevo già specificato in tempi non sospetti, era una scusa per tagliare ulteriormente il numero dei bus in circolazione.

    Con le vecchie linee uscivano in città 250 bus. Attualmente ne circolano 180.

    Ora, se vogliamo prenderci in giro continuiamo pure, altrimenti prendete atto della triste realtà dei fatti e basta.
    Il servizio faceva schifo prima e fa più schifo adesso, tranne il tram che è perfetto ma ha la controindicazione che sta portando AMAT al fallimento.

    E’ assolutamente inutile fare trip mentali in queste condizioni. Quando si avranno almeno 300 bus in circolazione tenendo conto dell’espansione della rete tram, altrimenti 400, cioè mai, si potrà cominciare a parlare di correttivi.

  • alvarezlimao 149
    30 nov 2016 alle 11:54

    A baida ci sarebbe una sola linea, la 462 per collegare la borgata alle fermate del tram. Secondo voi quale nuovo percorso dovrebbe fare la 104 se vogliamo mantenere la 108 così come è? Forse da via Gaetano La Loggia al politeama?


Lascia un Commento