03 set 2018

Ex stabilimento Coca Cola: perché non trasformarlo in autostazione ?


L’ex stabilimento Coca Cola in via Nicoletti a T.Natale , dopo che è sfumato il progetto di trasformarlo in una Multisala, perché non creare un nodo di scambio per i pulmann diretti a Mazara e Trapani?
Basterebbe adeguare l’edificio,come già realizzato in altre città del mondo dove vecchie fabbriche dismesse sono state trasformate in centri commerciali , autostazioni o impianti sportivi.
La futura stazione degli autobus si può facilmente collegare con la fermata di T.Natale attraverso corridoi sospesi o cavalcavia modello viale Regione Siciliana , ciò comporterebbe il recupero delle aree antistanti la fermata del passante convertendole in parcheggio e in aree verdi.


coca colacocacolamobilita palermopropostethe space cinema

5 commenti per “Ex stabilimento Coca Cola: perché non trasformarlo in autostazione ?
  • monchey 105
    28 set 2018 alle 13:01

    sarebbe meglio darlo in gestione al cinema aurora o metropolitan, così la concorrenza della catena the space è definitivamente censurata!

  • danyel 462
    06 nov 2018 alle 11:52

    Io opterei per un’azienda che decidesse di investire qui, dando lavoro .. abbiamo bisogno di questo, mettiamocelo in testa!

  • pietrox90x 41
    20 nov 2018 alle 23:00

    Io opterei per lasciarlo così com’è…. È sempre bellissimo svegliarsi la mattina è ricordarsi che qui non cambierà mai niente, rendersi conto del fatto che ancora nel 2018 Palermo sia in mano a famiglie mafiose da 4 soldi che impediranno a vita lo sviluppo di questa terra… Alcune persone mi dicono che dovrei guardare oltre, un po’ più in là… verso quel palazzetto dello sport che ogni giorno di più vedo sparire dall’orizzonte… O potrei guardare in alto per vedere le meraviglie architettoniche e di Pizzo sella… Amo questa città ma a volte vorrei sprofondasse infondo all’oceano per sempre…

    • Palerma La Malata 377
      21 nov 2018 alle 0:18

      Uno dei migliori commenti degli ultimi mesi scritti qui su Mobilita Palermo.
      Toni di pathos e di poesia esistenziale in questa descrizione di una realtà urbana destinata al fallimento eterno.

  • punteruolorosso 1972
    21 nov 2018 alle 10:28

    ma perché non fare la stazione degli autobus direttamente nella stazione di tommaso natale?
    l’ex stabilimento della coca cola non si presta a diventare un cinema, essendo ai margini di una tangenziale e raggiungibile solo in macchina. a meno che non si facciano dei ponti con la stazione di tommaso natale. poi lì vicino c’è l’aurora.
    i cinema vanno fatti in centro città. riapriamo il finocchiaro, convertiamo l’orfeo in cinema normale.


Lascia un Commento

Ultimi commenti
Post Correlati