10 dic 2015

Allargare la corsia di Corso Alberto Amedeo verso Piazza Indipendenza


Sappiamo bene che con la rivoluzione al traffico avvenuta a Luglio la viabilità di Corso Alberto Amedeo ne ha parecchio risentito e specialmente nelle ore di punta la fila di auto arriva nei pressi del Tribunale.

Transitando spesso in Corso Albero Amedeo ho notato come il flusso di auto che si dirige verso Piazza Indipendenza sia nettamente maggiore di quello di auto che si dirige verso il Tribunale.

Propongo quindi di allargare la corsia in direzione Indipendenza e ristringere quella in direzione Tribunale, si avrebbero così a disposizione 3 corsie in salita e una sola più che sufficiente in discesa.

La proposta potrebbe essere applicata a costi minimo, visto che sarebbe necessario solo il rifacimento della segnaletica orizzontale e un paio di pattuglie la prima settimana giusto per evitare qualche incidente dovuto alla poca attenzione alla nuova viabilità

Si tratta di un provvedimento tampone che l’amministrazione potrebbe sperimentalmente adottare e verificarne il miglioramento specialmente nelle ore di punta


amatcomando via dogalicomune di palermocordoli corso alberto amedeocorsia preferenziale corso alberto amedeocorso alberto amedeocorso re ruggerocortile crescione palermopiazza indipendenzapiazza indipendenza palermoporta nuova palermore ruggerospartitrafficosvoltatrafficovia basilevia ernesto basilevia imeraviabilità piazza indipendenzavigili urbaniVIGILI URBANI PALERMO

Proposta successiva

4 commenti per “Allargare la corsia di Corso Alberto Amedeo verso Piazza Indipendenza
  • Fulippo1 1357
    10 dic 2015 alle 10:44

    Il problema reale e serio, rimane e rimarrà sempre lo sbocco su corso calatafimi. Decine e decine di auto ferme in divieto di sosta, e addirittura in doppia fila. Attraversamenti di pedoni alla rinfusa, e inciviltà degli automobilisti.
    Tolti questi problemi, ci potrebbe essere anche una sola corsia e la strada sarebbe scorrevole

    • fabio77 766
      10 dic 2015 alle 11:10

      Concordo pienamente. Il problema del traffico sul percorso Corso Alberto Amedeo – Via Basile, è dovuto essenzialmente alla presenza di due colli di bottiglia. Il primo si trova in corrispondenza della curva tra Corso A. Amedeo e piazza Indipendenza: lì bisogna rimuovere tutte le auto posteggiate in divieto di sosta, bisogna fare una cosa seria; i vigili, piuttosto che guardare il cielo fermi davanti Porta Nuova, si attivino in questo senso. Poi vi è un secondo collo di bottiglia, più difficile da rimuovere (presenza dei bocchettoni di aerazione della sottostante linea ferroviaria), nella curva tra piazza Indipendenza e corso Re Ruggero; lì, le file passano da 4-5 davanti palazzo d’Orleans a una, massimo due in corso Re Ruggero.

  • giuseppe83 91
    10 dic 2015 alle 18:50

    Prendere biciletta, mezzi pubblici (anche se non del tutto efficienti in realtà) o andare a piedi…anche questi sarebbero utili a smaltire il traffico, non dimentichiamolo!


Lascia un Commento

Ultimi commenti
Post Correlati