Articolo
24 lug 2008

Anello ferroviario: in attesa di scegliere una ditta

di Giulio Di Chiara

Definire al piu' presto la procedura d'appalto per l'anello  ferroviario, sulla quale, dopo il ricorso presentato da una delle ditte in gara, i Giudici amministrativi si sono pronunciati annullando l'aggiudicazione provvisoria avvenuta un anno fa. E' la richiesta avanzata ai responsabili di Italferr spa, la stazione appaltante dell'opera, da parte dell'assessore comunale alle Infrastrutture di Palermo, Lorenzo Ceraulo, con una nota nella quale si sollecita l'individuazione della linea da seguire dopo gli esiti del contenzioso, conclusosi il 29 maggio scorso con una sentenza del Tar Lazio. ...Continua a leggere

Leggi tutto    Commenti 26
Articolo
23 lug 2008

Rimborsi pass ZTL (Poste) dopo l’approvazione del bilancio comunale

di Comitato

Il direttore generale del Comune, Gaetano Lo Cicero, e il capo di gabinetto del sindaco, Sergio Pollicita, hanno incontrato sindacati e associazioni dei consumatori e di categoria. La volontà è quella di risarcire tutti gli automobilisti, dopo l'approvazione del bilancio comunale. La restituzione delle somme, quindi, avverrà dopo il 30 luglio. Un giorno prima il Cga si pronuncerà in merito al ricorso della TdGroup. Sembra che il rimborso avverrà grazie alle Poste, che hanno presentato ...Continua a leggere

Leggi tutto    Commenti 1
Articolo
22 lug 2008

EX CHIMICA ARENELLA, sì al progetto per un padiglione e le aree esterne

di Giulio Di Chiara

Scatta la fase due per la riqualificazione dell'ex Chimica Arenella. La Giunta comunale, ieri, ha approvato il progetto definitivo da 8,7 milioni di euro che prevede il recupero di un padiglione, destinato ad attività espositive, l'allestimento degli spazi esterni e le varie opere di urbanizzazione. La superficie interessata è di circa 7.200 metri quadrati, di cui 600 occupati dall'edificio da ristrutturare. Gli elaborati, recentemente aggiornati secondo il nuovo prezziario regionale, costituiscono il secondo stralcio del piano complessivo per il riuso dell'ex opificio, che parte dalle opere previste sulle aree di cui l'Amministrazione ha già la piena disponibilità. ...Continua a leggere

Leggi tutto    Commenti 0