Segnalazione
15 giu 2015

Le perle ai porci: devastata nuova pensilina del tram

di Andrea Baio

Neanche il tempo di partire, che una delle pensiline del tram in via Pecori Giraldi (fermata Sperone) si presenta oggi in questo stato. Inutile sprecare ulteriore fiato per ribadire concetti ormai assodati in questa città - dalla bestialità di certi suoi abitanti, all'assenza di controlli e certezza della pena, etc. - fatto sta che non si andrà mai avanti con una mentalità del genere. Compiere atti ignobili come questo, è la dimostrazione che il problema di Palermo sta prima di tutto nei palermitani. Ancor più grave che siano le nuove generazioni a manifestare queste forme di bestialità, che fanno leva su una totale assenza di socialità e amore per il proprio territorio. E' bene ribadire che la colpa non è solo di certi trogloditi, ma di tutti i cittadini. La colpa è di chi non fiata e passa dritto mentre una pensilina nuova di zecca viene ridotta così, la colpa è del Comune che non fa i dovuti controlli (è anche vero che è impossibile presenziare ovunque, ma quanto meno il minimo indispensabile sarebbe gradito), la colpa è delle famiglie che allevano generazioni di primitivi, facendoli sentire pure orgogliosi per la propria inciviltà, così che le bestialità si possano tramandare di generazione in generazione. Altra considerazione mi viene da fare in merito alla pulizia delle corsie tranviarie, che già oggi si presentano come mondezzai che non si capisce bene a chi competano; il che rischia di diventare ben presto una questione di sicurezza, oltre che di decoro urbano, dato che intralciare la corsia del tram con rifiuti di varia natura (vasche da bagno incluse) potrebbe generare ogni sorta di disservizio. Palermo non ama se stessa: prima di asfaltare le strade per il tram, dovrebbero scarificare, asfaltare e ricostruire il cervello di molti palermitani. Solo allora si potrà seminare qualcosa di utile.

Leggi tutto    Commenti 27    Proposte 0
Segnalazione
11 giu 2015

Chi rimuove il carroattrezzi?

di Andrea Baio

Posto qualche foto scattata giorni fa, senza voler fare sensazionalismo di sorta. Ci troviamo in via Tommaso Fazello, all'incrocio con via Maurolico.   Un carroattrezzi con conducente a bordo sosta sul marciapiede per diversi minuti, rendendo difficoltoso pure il passaggio dei bus che percorrono la discesa in senso contrario a quello di circolazione. La sosta non è stata assolutamente breve, dato che sono stato a monitorare per oltre un quarto d'ora. Comportamenti ai quali siamo sicuramente abituati a Palermo. Quello che però mi chiedo: è normale accettare comportamenti simili da parte di chi - in teoria - dovrebbe dare l'esempio? Chi è che controlla i controllori? In questo caso: chi è che dovrebbe rimuovere il carroattrezzi? Poi ci lamentiamo dei palermitani che non rispettano le istituzioni e gli organi di controllo? Se questi però non hanno alcuna credibilità, come possiamo pretendere rispetto?

Leggi tutto    Commenti 1    Proposte 0
Segnalazione
10 giu 2015

Progresso e spazio abbandonato

di katagabo

E' bello potere considerare che la nostra città si sta adeguando alle esigenze del trasporto pubblico. Il passante ferroviario in corso di realizzazione ne è un valido esempio. Ma in questa nota desidero segnalare come, in attesa della realizzazione dell'opera, il primo ad affrontare i disagi è, ovviamente,  il cittadino che deve auspicare un "veloce" completamento dei lavori. Ad esempio, in un tratto di via Monti Iblei, non si può camminare a piedi... abbiamo un marciapiede impercorribile ed è quanto dire .

Leggi tutto    Commenti 0    Proposte 0
Segnalazione
04 giu 2015

A Piazza Marina… torna L’anarchia.

di GIUFALZ

Qualche mese fa, a Piazza Marina, dopo le ore 20, potevano posteggiare soltanto i residenti....  le prime 2 /3 settimane, le regole sono state rispettate, grazie anche alla presenza giornaliera di pattuglie della polizia municipale. da qualche settimana invece, devo sottolinere, con dispiacere, che l'anarchia sta tornando sovrana... chiunque arriva, dopo le 20 posteggia e va alla movida ( fine settimana sopratutto).... La domanda è a cosa sono seriviti allora i pass assegnati ( seppur gratuitamente) ai residenti in zona?? perchè non mettono delle telecamere ai varchi d'accesso?  e multano le macchine che entrano dopo le ore 20? tanto hanno comunque il database, delle targhe registrate.    

Leggi tutto    Commenti 7    Proposte 0
Segnalazione
03 giu 2015

Via Sant’Agostino e il lancio della munnizza dalla finestra

di lukebd

Ieri sera mi trovavo a camminare intorno alle ore 21 in via Sant'Agostino. Ad un certo punto la mia attenzione è stata richiamata da un rumore sordo. Un sacchetto di plastica, organico ed altro era appena piombato a terra e si era aperto vicino ad altri reperti dello stesso genere sparsi lungo la strada. Il tempo di ragionare su cosa potesse essere accaduto e poco più avanti mi si ripresenta la stessa scena. Stavolta riesco a vedere perfettamente. Un braccio svelto fa volare un sacchetto di spazzatura dalla finestra. E il sacchetto si schianta in quella che lentamente diviene una bianca costellazione sull'asfalto. Opera contemporanea di profonda ignoranza e inciviltà.

Leggi tutto    Commenti 3    Proposte 0
Segnalazione
25 mag 2015

VIDEO | Schifo alla stazione di Piraineto: emergenza sanitaria e spettacolo da quarto mondo

di Andrea Baio

Ecco lo schifo che nell'Anno Domini 2015 si presenta alla stazione di Piraineto, penultima fermata prima dell'arrivo a destinazione Aeroporto Punta Raisi. Un'emergenza sanitaria che si protrae da più di due anni, sotto l'indifferenza generale di tutti. Ratti e blatte invadono le abitazioni vicine, e causano seri problemi. Cumuli di rifiuti onnipresenti in tutta la zona di Villagrazia di Carini e comuni limitrofi. Le cataste vengono lasciate lì per settimane, sino a quando non si decidono a passare con le ruspe per toglierle. Ci piacerebbe sapere con che coraggio e con quali parole i candidati alle prossime elezioni comunali in zona affronteranno questa situazione vergognosa. I cittadini sono stanchi di essere ubriacati di chiacchiere. La Sicilia è da quarto mondo, ma questo sembra non fare notizia...

Leggi tutto    Commenti 8    Proposte 0
Segnalazione
25 mag 2015

Via Valdemone illuminazione pubblica fuori uso

di maikko

Volevo segnalare che, in via Valdemone, dall'angolo con Via Croce Rossa, all'angolo con Via Trinacria, l'illuminazione è (quasi) perennemente fuori uso.  Qualche mese fa era stato attivata una nuova lampada a luce fredda, su un singolo lampione, che faceva una luce fortissima.... poi dopo qualche giorno questo lampione è stato spento, e dopo qualche giorno si sono spenti anche gli altri. Adesso ogni tanto si accendono un lampione si e due no.  

Leggi tutto    Commenti 1    Proposte 0