Articolo
05 set 2008

ZTL illegittime: il Cga respinge il ricorso della Td Group

di Giulio Di Chiara

Il Consiglio di giustizia amministrativa ha respinto l'istanza di sospensiva che era stata presentata dalla Td group per il ripristino delle Ztl a Palermo. Il Cga conferma in tal modo la sentenza del Tar, ritenendo illegittime le Zone a traffico limitato. Lo rende noto l'avvocato Alessandro Palmigiano, che aveva assistito Confcommercio, Adiconsum, Confartigianato Palermo, Unione consumatori Palermo, Federconsumatori e numerosi operatori nel ricorso al Tar contro le Ztl. "Il Consiglio di giustizia amministrativa - spiega il legale all'ITALPRESS - ha precisato che la sentenza del Tar e' ben motivata e che l'ordinanza del Comune appare illegittima perche' adottata in assenza di una corretta pianificazione territoriale. La sentenza mette quindi la parola fine alle Ztl, che sono definitivamente tramontate". "Adesso - aggiunge il legale - il Comune deve immediatamente provvedere a rimborsare il costo dei pass ai cittadini, anche perche' in caso contrario rischia di essere sommerso da procedimenti giudiziari con costi altissimi". (ITALPRESS).

Leggi tutto    Commenti 3
Articolo
26 ago 2008

PASS ZTL: una ditta palermitana invierà ai cittadini le lettere per il rimborso

di Giulio Di Chiara

Secondo quando pubblicato dal sito del comune, è stato aggiudicato oggi l'appalto che permetterà all'amministrazione di preannunciare formalmente ai cittadini il rimborso dei famosi PASS ZTL. La ditta incaricata sarà la "City Express snc" che ha vinto la gara per un importo netto contrattuale di 60 mila euro oltre Iva. Dopo la stipula del contratto, l'impresa provvederà a inviare le lettere di avviso e successivamente recapitare un assegno circolare direttamente al domicilio dell'interessato. Nella lettera di comunicazione verranno invitati i cittadini a conservare il pass di cui sono in possesso, visto che il talloncino potrebbe essere nuovamente necessario in futuro.

Leggi tutto    Commenti 2
Articolo
13 ago 2008

ALTERNATIVE ALLE ZTL

di Comitato

Dal sito del comune: Una bozza di protocollo d'intesa sulle misure da adottare in caso di superamento dei valori limite delle polveri sottili. È stato l'argomento di una riunione tenuta dall'assessore comunale all'Ambiente Francesca Grisafi con le associazioni di categoria (Cgil, Cisl, Uil, Confcommercio, Adiconsum e Confartigianato) per approvare insieme alcune linee guida comuni da adottare in maniera preventiva, per evitare che si arrivi al superamento dei valori di Pm10 prescritti dalla norma. Nella bozza sono previste tre fasi nel caso in cui le centraline segnalino un valore di polveri sottili di 45 microgrammi a metro cubo (il limite massimo è 50). Nella prima fase i cittadini sarebbero invitati a limitare l'uso dell'auto dalle 8 alle 20. Verrebbero anche intensificati i controlli della Polizia municipale per la repressione della sosta selvaggia e del carico e scarico merci fuori orario. Nella seconda fase nel caso in cui persista il valore di Pm10 a 45 microgrammi, per evitare che si superi la soglia massima, sarebbe vietata la circolazione ai veicoli euro 0, 1 e 2 nelle ztl dalle 8 alle 20. Nella terza fase, in caso di sforamento oltre i 50 microgrammi, entrerebbe in vigore un'apposita ordinanza sindacale. Nel corso dell'incontro, le associazioni di categoria hanno ribadito l'urgenza di provvedimenti strutturali per limitare l'inquinamento.

Leggi tutto    Commenti 1
Articolo
10 ago 2008

3 fasi per combattere l’inquinamento a Palermo

di Giulio Di Chiara

Da Metropolisinfo: Una bozza di protocollo d'intesa sulle misure da adottare in caso  di superamento dei valori limite delle polveri sottili. E' stato l'argomento di una riunione tenuta dall'assessore all'Ambiente del Comune di Palermo, Francesca Grisafi con le associazioni di categoria (Cgil, Cisl, Uil, Confcommercio, Adiconsum e Confartigianato).L'obiettivo e' approvare insieme alcune linee guida comuni da adottare in maniera preventiva, per evitare che si arrivi al superamento dei valori di Pm10 prescritti dalla norma. Nella bozza sono previste tre fasi nel caso in cui ...Continua a leggere

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
02 ago 2008

ZTL: rinviata a settembre la sentenza sul ricorso della TdGroup

di wpmopa08

    Da Metropolisinfo: Palermo, 30 lug. - Il Consiglio di Giustizia amministrativa (Cga) non ha accolto  l'appello della societa' toscana TD Group contro la decisione del Tar di sospendere le zone a traffico limitato, istituite a Palermo con un'ordinanza del sindaco, Diego Cammarata. Il giudice ha negato allo stato la sospensiva, rinviando l'udienza al 3 settembre a causa di un vizio procedurale. La societa', che ha avuto in appalto la gestione dei pass per accedere alla Ztl, infatti, aveva omesso di notificare il ricorso a ben cittadini ricorrenti.

Leggi tutto    Commenti 4
Articolo
23 lug 2008

Rimborsi pass ZTL (Poste) dopo l’approvazione del bilancio comunale

di Comitato

Il direttore generale del Comune, Gaetano Lo Cicero, e il capo di gabinetto del sindaco, Sergio Pollicita, hanno incontrato sindacati e associazioni dei consumatori e di categoria. La volontà è quella di risarcire tutti gli automobilisti, dopo l'approvazione del bilancio comunale. La restituzione delle somme, quindi, avverrà dopo il 30 luglio. Un giorno prima il Cga si pronuncerà in merito al ricorso della TdGroup. Sembra che il rimborso avverrà grazie alle Poste, che hanno presentato ...Continua a leggere

Leggi tutto    Commenti 1
Articolo
18 lug 2008

PASS ZTL, VA AVANTI LA PROCEDURA PER I RIMBORSI AGLI UTENTI

di Giulio Di Chiara

Dal sito del Comune: Gli uffici dell'Amministrazione comunale, in base a quanto disposto dal Sindaco nei giorni scorsi, stanno portando avanti l'esame tecnico-giuridico delle possibili soluzioni attraverso le quali rimborsare agli utenti le somme versate per l'acquisizione dei pass da utilizzare nelle Zone a traffico limitato. ...Continua a leggere

Leggi tutto    Commenti 0