Segnalazione
22 nov 2017

AMAT | Il lento declino del Tram?

di france

Mi son ritrovato dopo qualche mese ad utilizzare il tram , avevo fatto l'esperienza di utilizzare questi mezzi dall'inizio, dall'inaugurazione a qualche mese dopo. Il tram n° 3  dal CEP alla stazione impiegava dai 12 a 13 minuti, sembrava efficiente, si vedevano anche  i controllori ed i mezzi filavano che erano un piacere, mi sentivo  fiducioso che a Palermo ci fosse qualcosa di così moderno e pubblico. Si parlò anche di aumentare le vetture così da diminuire i tempi delle partenze ma fino ad adesso non c'è questa speranza. Da qualche giorno per scendere in centro città, io che lavoro a Carini, ho nuovamente utilizzato per un paio di volte il tram. La situazione è completamente diversa: tempo CEP Notarbartolo 23 minuti, la vettura rimane  in coda agli incroci con i semafori spenti, peggio delle auto, nessun controllore, stazione e percorso molto sporchi. Per andare  e ritornare dal CEP a Piazza Massimo , per ritirare il pacco paga della Maratona di Palermo, ho impiagato due ore piene (solamente 10 minuti nello stand per il ritiro pacco). Vorrei che qualcuno mettesse la faccia per spiegare questa involuzione in un opera che deve essere veloce e utilizzabile, si faccia in modo che  il personale Amat come del resto anche i Vigili Urbani debbano sentire l'esigenza della funzionalità nelle cose pubbliche, un mezzo come il tram non può partire dalla stazione ed sentirci a posto solamente perchè arriva a destinazione.

Leggi tutto    Commenti 19    Proposte 0
Segnalazione
10 nov 2017

E’ troppo chiedere agli autisti dei bus di rispettare gli orari di partenza?

di guglielmo

Credo fortemente che i mezzi pubblici debbano essere utilizzati quanto più possibile (lasciando a casa l'auto)! Oggi l'ennesimo disservizio. Uso frequentemente l'app moovit per controllare partenze e percorsi con i mezzi pubblici. Oggi ero al terminal del 704 di piazza Francesco Crispi (piazza croci). L'autobus è partito con 9 minuti di ritardo rispetto all'orario indicato su moovit (corrispondente anche a quello indicato su google maps),  non mi sembra di andare fuori strada se capisco che l'autista è partito in ritardo! In totale ho aspettato il bus 35 minuti (mentre la frequenza sulla carta di 1 bus ogni 20'). Ma come posso avere fiducia nell'uso dei mezzi pubblici se per spostarmi devo impiegare ore intere su una giornata che ne fa solo 24?? Per fortuna posso scegliere e questo mi induce a prendere l'auto. In questo caso le difficoltà economiche dell'amat non c'entrano nulla (l'autobus c'era e l'autista pure!!!). Quando riuscirà l'AMAT a far rispettare almeno gli orari di partenza???

Leggi tutto    Commenti 4    Proposte 0
Segnalazione
07 apr 2017

Amat | Disservizi sulla linea 3?

di Viajero Solitario

Salve, come mai non trovo nulla al riguardo dei disservizi  sulla linea 3 del tram? Da qualche tempo una corsa su 3 è sostituita da una navetta bus che fa il percorso extra binari fino a piazzale Giotto. Non permette di prendere in coincidenza le altre due linee (2 - il primo parte 15' dopo l'arrivo alla fermata Castellana - e 4 - nessuna fermata in coincidenza -). Parlando con gli autisti dicono le cose più diverse: chi dice che stanno facendo manutenzione a rotazione tra i vari tram e ne tolgono uno. Chi dice che un tram è guasto. Sta di fatto che ogni volta non trovo un tram in partenza dal Cep e tantomeno da Notarbartolo (bisogna prendere la 2 o la 4 che porta ad Einstein-Giotto e aspettare dall'altro lato della carreggiata la navetta). È normale una situazione del genere? Nessuna info sul sito dell'amat? Gli utenti lasciati ignari e senza info? Poi si meravigliano della disaffezione al mezzo pubblico. Nemmeno uno straccio di comunicato che non permette di organizzarsi.

Leggi tutto    Commenti 5    Proposte 0
Segnalazione
04 lug 2016

Amat | Linea 628: Causa lavori la linea effettua un percorso diverso

di Fabio Nicolosi

Causa lavori di scavo in Via Tommaso Natale nel tratto compreso fra via Fabio Besta e Piazza Tommaso Natale, la linea 628 dal 24/06/2016 effettua la seguente deviazione di percorso: – direzione Sferracavallo: pervenuta in Via San Lorenzo- a dx Via Fabio Besta – a sx Via Lanza di Scalea – Piazza Bolivar – Via Nicoletti – inversione di marcia altezza ex Coca Cola - Via Nicoletti – a dx V. Partanna Mondello – P.zza Mandorle – a dx P.zza Tommaso Natale - segue n.p. - direzione Stadio:pervenuta in P.zza Tommaso Natale – a sx Piazza Mandorle – Via Partanna Mondello – a dx Via Nicoletti – Piazza Bolivar – a dx Via Lanza di Scalea – a dx Via Fabio Besta – a sx Via San Lorenzo – segue n.p.

Leggi tutto    Commenti 0    Proposte 0
Segnalazione
23 giu 2016

Di giorno cantiere, di notte “sabbie mobili”: l’autobus sprofonda a Tommaso Natale!

di Mobilita Palermo

E' stato segnalato su Repubblica Palermo di oggi, ma vale la pena riprendere questa segnalazione riferita ad un episodio accaduto ieri sera. Siamo in via Tommaso Natale e la linea 628 dell'Amat, in transito durante il regolare servizio, si è incastrato in una fascia di carreggiata che è da alcuni mesi un cantiere per la manutenzione della rete fognaria. Da quanto riportato, di giorno questa area viene segnalata dai responsabili della ditta incaricata dei lavori che, di fatto, regolamentano il traffico locale deviando le auto nella carreggiata integra. Ma la sera, quando il cantiere chiude, sembra che il tratto non venga delimitato nè segnalato in alcun modo. Così, complice la scarsa visibilità e il maltempo di ieri, questa vettura con una decina di utenti a bordo ha visto cedere il terreno sotto le ruote. Dalle testimonianze in loco, questo tratto viene ricoperto dal terreno di risulta degli scavi senza essere opportunamente battuto. Di chi la responsabilità? Chi dovrebbe garantire la zona (e la sicurezza) durante le ore post cantiere? La ditta o il Comune di Palermo?

Leggi tutto    Commenti 2    Proposte 0
Segnalazione
07 apr 2016

Amat …. che paranoia!

di michelebike

Salve a tutti, sono un nuovo utente della comunita` Mobilita Palermo, e desidero manifestare  un mio disagio alla comunita` degli utilizzatori della rete Amat, nella speranza che qualcuno dia le giuste informazioni e risposte, visto che l`istituzione Amat non le da`. Sono un sostenitore della mobilita eco-sostenibile, e da tre anni mi reco al lavoro utilizzando treno e bici; cio` non toglie che, spesso ma non sempre, utilizzo i mezzi Amat (Tram + bus). Non utilizzando il servizio in modo continuativo non mi conviene acquistare un abbonamento, ne` tantomeno e` sostenibile acquistare il singolo biglietto. Fino a qualche mese fa la soluzione che faceva al caso mio esisteva: erano i famigerati carnet da 20 biglietti sia di singola corsa che giornalieri. Questi consentono un risparmio ed un incentivo per gli utenti della mia categoria. Vengo al punto: da 2 mesi la "signora" Amat non ne` stampa piu` e la cosa ancor piu` grave e` che non ne dichiara la motivazione e per di piu` se si va nel sito www.amat.pa.it, nella sezione biglietti ed abbonamenti , i Carnet risultano ancora tra i titoli di viaggio pubblicizzati. La domande sono: 1) E` chiedere troppo avere la corretta informazione ? Se hanno dei problemi nella stampa, che ci vuole a comunicarlo ufficialmente, e` una questione di correttezza per gli utenti 2) Se Amat ha deciso di non emettere piu` i carnet, perche` li ritiene non convenienti, non vi e` nulla di male, ma perche` non comunicarlo all`utenza, tramite web e tramite un`informativa a tutti i distributori di titoli di viaggio (tabacchi, giornalai, ecc ...) ? 3) Perche` un`azienda dall`influenza cosi` notevole nell`ambito del traspotro pubblico, come Amat, ha una piattaforma Web cosi` scadente, dal punto di vista tecnico, informativo e funzionale; fino a circa 15 anni fa cio` poteva essere giustificato dalla mancanza di certe tecnologie ma ad oggi tale mancanza non puo` essere giustificata e non dovrebbe essere tollerata. Resto in attesa di informazioni. Grazie.

Leggi tutto    Commenti 7    Proposte 0
Segnalazione
04 mar 2016

Mappa linee Bus/Tram/SFMP

di Mobilita Palermo

Molte persone si chiedono come mai sul sito AMAT, non ci fosse una mappa delle linee bus e tram. L'utente Salvo Galati ha così creato una mappa aperta a tutti, facile da utilizzare! Cosa presenta la mappa: Linee bus, linee tram e il tracciato del servizio ferroviario metropolitano urbano. Punti di interscambio con le varie fermate. Capolinea degli autobus e tram. Parcheggi di interscambio (che coesiste con il capolinea di alcuni autobus). Perimetro ZTL Come si usa: si usa con un semplice PC, Tablet o smartphone. si ha la possibilità di selezionare o deselezionare  i sotto-menù, per cercare quello che si desidera. La mappa è in continuo aggiornamento. Qui di seguito troverete il link e la mappa incorporata all'articolo Per qualsiasi chiarimento o suggerimento, fate pure!

Leggi tutto    Commenti 4    Proposte 0