Articolo
09 lug 2015

Car Sharing |Ecco la nuova modalità One Way

di Fabio Nicolosi

Vi riportiamo un’importante notizia del servizio di Car Sharing messo a disposizione da Amat, da oggi sarà possibile prelevare l'auto in un parcheggio e rilasciarla in un altro differente Car sharing palermo e' finalmente 100% oneway! A partire dal 9 luglio 2015, in via sperimentale, è attivo in maniera estesa, il servizio carsharing denominato “ONE WAY”, CON POSSIBILITÀ DI PRELEVARE L'AUTO IN UN PARCHEGGIO E RILASCIARLA IN UN ALTRO DIFFERENTE (noleggio di corsa singola – solo andata). Il servizio funziona su tutti i parcheggi della città e della provincia trapanese (Trapani, Castellammare del Golfo e Alcamo), compresi i parcheggi degli aeroporti di Palermo e Trapani. Le auto della flotta saranno, quindi, disponibili, oltre che in modalità standard, con prelievo e il rilascio allo stesso parcheggio, anche per questa nuova modalità di utilizzo, indirizzata ad un più ampio utilizzo. Per l’uso in modalità oneway della flotta Car Sharing Palermo occorre tener presente che: le auto sono prenotabili ( via call center, web o tramite app su smart phone), fino ad un max di 12 ore prima dell’orario di utilizzo dell’auto; una volta prenotata l’auto nella modalità one way, la stessa può essere disponibile per un utilizzo da e per lo stesso parcheggio di partenza, fino a mezz’ora prima dall’utilizzo della stessa in modalità one way; un'auto già prenotata per uno spostamento one way non può essere prenotata per periodi successivi alla prenotazione stessa, se non dopo l’effettuazione del rilascio nel parcheggio di destinazione finale; se si usufruisce della modalità oneway per uno spostamento dal parcheggio “A” al parcheggio “B” e successivamente si richiede una prenotazione, sempre ONE WAY dal parcheggio “B” per andare al parcheggio “A o al parcheggio”C” non è detto che l’auto, prima rilasciata, possa trovarsi disponibile allo stesso parcheggio, in quanto, possibilmente prenotata da altro cliente (ricordare sempre che si tratta di auto condivise); I costi orari e chilometrici delle vetture impiegate nel servizio ONE WAY sono i seguenti: costo orario 2.40 €/h dalle 07.00 alle 22.00 0.90 €/h dalle 22.00 alle 07.00; costo chilometrico 0.47 €/Km per i primi 100 km, 0.36 €/Km da 101 a 300 Km 0.30 €/Km oltre i 300 km Per qualsiasi chiarimento e/ necessità Vi invitiamo a contattare i seguenti numeri 091/7303010 348/7713871, 328/3841678 e 348/9791520. Vista la natura sperimentale del servizio, Car Sharing Palermo si riserva di apportare eventuali modifiche al regolamento per l’utilizzo delle auto e a variazione sulle modalità del servizio stesso per ottimizzarlo a vantaggio della clientela. VI AUGURIAMO BUON USO CON CAR SHARING PALERMO!!!!

Leggi tutto    Commenti 11
Segnalazione
06 lug 2015

Imbrattate le auto del Car Sharing Palermo

di Fabio Nicolosi

Riportiamo la segnalazione del Car Sharing curato da Amat che la notte scorsa ha ricevuto un atto vandalico sulle loro auto. Condanniamo con fermezza questo gesto che danneggia un bene pubblico. La nostra è una città piena di contraddizioni fra desiderio di migliorarsi e rifiuto, con qualsiasi mezzo, di ciò può "disturbare" il ristretto orticello del privato, anche se si danneggiano gli interessi della collettività. Ieri sera abbiamo subito un atto vandalico in via Cheren a Passo di Rigano dove due nostre auto sono state imbrattate di vernice. La contraddizione sta proprio nel fatto che in talune zone della città non si vuole guardare all'evoluzione dei servizi al cittadino. Noi continuiamo, tuttavia, ad andare avanti, consci che dobbiamo fare la nostra parte anche nelle periferie e non solo nel salotto buono della città, per migliorarle e renderle più vivibili. Proprio perché palermitani siamo tutti, ma ricordiamoci che Palermo è troppo bella rimanere nella mediocrità sociale come qualcuno ottusamente vorrebbe. Aiutiamo la nostra Città (tutta) ad essere migliore e più bella.   Il servizio Car Sharing comunica infine che le vetture sono state ripristinate e già state poste in servizio.

Leggi tutto    Commenti 2    Proposte 0
Articolo
01 lug 2015

Car Sharing, arrivate le auto elettriche

di Antony Passalacqua

Sono state consegnate all'Amat le 24 auto Renault Zoe ad alimentazione elettrica. Costituiranno la prima flotta del Car Sharing elettrico in città e si andranno aggiungere alle altre auto della stessa flotta. Alle auto si aggiungeranno anche i relativi parcheggi dotati di colonnina di ricarica conduttiva di corrente, rispettivamente ubicati a: Park Ungheria, Park I. Florio, Park Teatro Massimo, Park Politeama, Park Notarbartolo, Park Malta, Park Campania, Park Porto. Sedici saranno complessivamente le colonnine di ricarica, i cui lavori sono già in corso. Foto: Car Sharing Palermo

Leggi tutto    Commenti 6
Articolo
28 mag 2015

Da Giugno il biglietto AMAT si paghera’ con il credito del cellulare

di Giulio Di Chiara

E' annuncio di oggi da parte dell'Ing. Caminiti di AMAT, l'avvio di una sperimentazione della societa' di trasporto palermitana che consentira' a tutti gli utenti di acquistare una corsa sugli autobus di linea attraverso l'utilizzo del semplice smartphone. A differenza della precedente sperimentazione con l'app MyCicero, il biglietto verra' generato semplicemente avvicinando il proprio smartphone dotato di tecnologia NFC alle obliteratrici installate sulle vetture. Il costo del titolo di viaggio verra' scalato automaticamente dal credito telefonico del passeggero, che cosi' non dovra' disporre di carte prepagate e conti online per usufruire del servizio. La sperimentazione durera' 6 mesi e scattera' dal 1 giugno. Il partner tecnologico dell'iniziativa di AMAT dovrebbe essere Wolley.com

Leggi tutto    Commenti 17
Articolo
22 mag 2015

In arrivo i varchi e telecamere verbalizzanti nelle aree pedonali

di Antony Passalacqua

Tempi duri per incivili e trasgressori delle aree pedonali in Centro Storico. L'Amministrazione Comunale ha avviato l'acquisto tramite il mercato elettronico della Pubblica Amministrazione (Consip), di un sistema di controllo degli accessi nelle aree pedonali del Centro Storico. Si tratta di varchi automatizzati che invieranno i dati rilevati ad un sistema centrale di controllo dove, attraverso alcune postazioni operatore, saranno validati dalla Polizia Locale ed inviati al sistema di verbalizzazione  (emissione sanzioni) già in uso presso il comando della Polizia Municipale di Palermo. Spesa complessiva € 210.000,00 iva inclusa Qui una copia della delibera    

Leggi tutto    Commenti 11