Articolo
14 mag 2009

I parcheggiatori abusivi non parcheggiano…ma picchiano!

di Comitato

La notiza si commenta da sola: (Adnkronos) - Tre cittadini albanesi sono stati aggrediti a Palermo da due  parcheggiatori abusivi. Le vittime sono L.K., 40enne, che ha riportato una ferita al viso; D.K., 22enne, che ferite alla testa ed escoriazioni, e X.H., 38enne. Secondo una prima ricostruzione dei fatti fornita dai carabinieri, che indagano sulla vicenda, i tre sono stati picchiati dai due posteggiatori abusivi in via Roma all'angolo con via Divisi. Gli immigrati, infatti, si sono rifiutati di pagare l'obolo richiesto dai due parcheggiatori per posteggiare il camion su cui viaggiavano. Davanti al rifiuto dei tre albanesi, i due posteggiatori, che sono scappati a piedi facendo perdere le proprie tracce, non hanno esitato a colpire le loro vittime con una catena.   Una repressione di questo fenomeno rimarrà forse l'ultimo pensiero di chi se ne occupa. Prima o poi ci scapperà il morto, e solo lì qualcosa, FORSE, si muoverà. Del resto, l'Italia funziona così..

Leggi tutto    Commenti 11
Articolo
12 mag 2009

Strade dimenticate? Segnalale a MobilitaPalermo e Repubblica

di Comitato

In ottica di redigere una lista di strade comunali totalmente abbandonate o in attesa di manutenzioni mai avvenute, MobilitaPalermo in collaborazione con Repubblica Palermo vi invita a fare le vostre segnalazioni in merito qui di seguito o via email. Questa lista, il più possibile nutrita dai vostri casi quotidiani che sicuramente non mancheranno, sarà portata all'attenzione degli enti competenti che, speriamo, non potranno esimersi dall'affrontare il problema. Tramite MobilitaPalermo e le colonne di Repubblica Palermo cercheremo di aggiornare la vicenda.

Leggi tutto    Commenti 15
Articolo
11 mag 2009

Contributi fino a 1.300 euro per chi acquista un veicolo a due ruote

di Giulio Di Chiara

(fonte: ECONOMIA VIRGILIO.it) Diventa meno costoso comprare una bicicletta, un ciclomotore o un veicolo elettrico. Sono, infatti, entrati a regime gli incentivi erogati dal ministero dell’Ambiente, in collaborazione con l’Ancma, l’Associazione nazionale ciclo e motociclo. Il fondo stanziato è pari a 8.750.000 euro ed è destinato a tutti coloro che, nel corso del 2009, intendono acquistare una bicicletta (anche elettriche), senza obbligo di rottamazione, oppure un ciclomotore euro 2 termico o elettrico: in questo caso è previsto la rottamazione di un ciclomotore omologato euro 0 o euro 1. ...Continua a leggere

Leggi tutto    Commenti 3
Articolo
07 mag 2009

Blitz dei vigili contro gli abusivi di via Basile

di Giulio Di Chiara

Vi ricordate l'articolo in cui ci chiedevamo se quelle pattuglie in via Basile, in realtà, stessero intimando lo sfratto agli abusivi? E' notizia di ieri di un blitz coatto della Polizia Municipale che ha sgomberato i marciapiedi da baracche e banconi improvvisati. Finalmente qualcosa si muove contro il continuo abuso delle regole in questa città. Siamo contenti che le nostre richieste non cadano completamente nel vuoto. In qualità di cittadini però, continueremo a pressare affinchè la legalità venga fatta rispettare giorno dopo giorno, per una vivibilità migliore.   ...Continua a guardare le foto e leggi l'articolo

Leggi tutto    Commenti 5
Articolo
05 mag 2009

Seminario “Il sistema dei trasporti su ferro” domani a Ingegneria

di Giulio Di Chiara

Giorno 06 Maggio 2009, presso la Sala Consiglio della Facoltà di Ingegneria, si terrà il seminario intitolato "Il sistema dei trasporti su ferro a Palermo", curato dal CIFI (Collegio Ingegneri Ferroviari Italiani). Obiettivo del seminario sarà mostrare i cambiamenti in atto e illustrare il ruolo che le ferrovie potranno assumere nell'area palermitana ed i  vantaggi per la mobilità al suo interno. La comunicazione, che comincerà alle ore 14:30, prevederà diversi interventi in sequenza. Di seguito il programma completo. http://rapidshare.com/files/229453653/Ferrovie_Palermo.pdf.html MobilitaPalermo è stata invitata all'evento, pertanto presenziamo numerosi.  

Leggi tutto    Commenti 8
Articolo
03 mag 2009

Il Piano di interventi di mobilità sostenibile Palermo: se son rose fioriranno! Altrimenti…?

di Comitato

Abbiamo il piacere di portarvi a conoscenza di un interessante iniziativa recentemente avviata dal comune di Palermo in favore della mobilità sostenibile. E non è affatto uno scherzo. Ormai noi del comitato MobilitaPalermo ci siamo abituati a leggere sul sito istituzionale le delibere approvate dalla Giunta e dal Consiglio comunale, al fine di monitorare l’azione amministrativa nel campo delle grandi opere e della mobilità.   La nostra attenzione è caduta nella recente delibera di Giunta n. 65 del 9.04.2009 che porta il titolo: “Approvazione del Programma operativo di dettaglio del Piano di interventi di mobilità sostenibile per la città di Palermo e rimodulazione dei progetti da presentare al Ministero dell’Ambiente per il cofinanziamento”.   ...Continua a leggere

Leggi tutto    Commenti 8
Articolo
29 apr 2009

Ferrovie: confronto Regione e RFI per investimenti su rete

di Giulio Di Chiara

(Adnkronos) - Si e' svolta il 28 Aprile a Palermo, nella Sala Paolo Borsellino  dell'assessorato regionale Turismo e trasporti della Sicilia, la riunione tra funzionari del dipartimento regionale dei Trasporti e di Rfi Italia. Hanno partecipato anche le delegazioni delle societa' di gestione aeroportuale di Palermo e Catania, per verificare le ipotesi progettuali relative alle connessioni funzionali 'trasporto aereo-ferroviario' da realizzare in quegli scali. Tra gli obiettivi della riunione c'e' la verifica dei costi reali per il miglioramento delle tratte ferroviarie sulle quali si puo' immediatamente intervenire (con una disponibilita' di fondi pari a circa 15 milioni di euro) per ottenere degli immediati miglioramenti sulla qualita' dei servizi e sui tempi di collegamento. Nei prossimi giorni, sulla base delle indicazioni fornite da Rfi, il dipartimento regionale dei Trasporti avviera' una ricognizione per individuare le opere immediatamente realizzabili, per poi avviare le procedure di un nuovo Apq per il settore.

Leggi tutto    Commenti 10

Ultimi commenti