Articolo
14 lug 2017

Cambia nuovamente la viabilità nell’area di Piazza Indipendenza e Corso Re Ruggero

di Fabio Nicolosi

I lavori sono iniziati da appena due settimane e nonostante riunioni e tavoli tecnici, il comune prova a mettere una pezza ai disagi di tutti coloro che in queste settimane si sono trovati a dover attraversare Piazza Indipendenza per raggiungere Via Ernesto Basile Con l'ordinanza n° 1029 del 13 Luglio viene ripristinato il senso unico su Corso Re Ruggero in direzione Corso Tukory e tutte le auto provenienti da Via Basile vengono obbligate a imboccare Via Cadorna e Via del Bastione. Con questo provvedimento la situazione tornerà più "serena"? Probabilmente si, anche se la soluzione migliore era ed è sempre quella di sospendere momentaneamente l'area pedonale di Via dei Benedettini, invece di far fare ai cittadini le trottole impazzite. Ecco copia dell'ordinanza: Per rimanere sempre in contatto con Mobilita Palermo i nostri canali:  Sito internet: http://palermo.mobilita.org  Fanpage: https://www.facebook.com/MobilitaPA/  Gruppo Facebook: https://www.facebook.com/groups/31938246679/  Twitter: https://twitter.com/MobilitaPA  Canale Telegram: https://t.me/mobilitapalermo

Leggi tutto    Commenti 5
Articolo
12 lug 2017

FOTO | Passante Ferroviario: Posati i binari alla fermata Francia

di Fabio Nicolosi

A pochi giorni dalla posa del ballast all'interno della fermata Francia lungo la tratta tra Palermo Notarbartolo e San Lorenzo del raddoppio del passante ferroviario, oggi vi mostriamo delle nuove immagini per documentarvi l'installazione dei binari. Dopo aver completato la platea della sede ferroviaria, il massetto della banchina passeggeri, completata la posa del tappetino anti-vibrazioni e del ballast, finalmente siamo giunti alla posa dei binari. La posa del binario è avvenuta tramite un treno di costruzione. Il treno in questione è dotato di una parte cingolata anteriore e una parte dotata di rotaie al posteriore. Ecco un video che mostra l'avanzamento e il ruolo della macchina: Ricordiamo che è confermata la consegna di un singolo binario della tratta Notarbartolo - Punta Raisi entro dicembre 2017 Ringraziamo Giovanni75 per gli scatti: Ti potrebbe interessare anche: Passante Ferroviario di Palermo VIDEO ESCLUSIVO | Passante Ferroviario: Dentro le gallerie da Notarbartolo a San Lorenzo FOTO | Passante Ferroviario: Iniziata la posa del ballast alla fermata Francia Per rimanere sempre in contatto con Mobilita Palermo i nostri canali:  Sito internet: http://palermo.mobilita.org  Fanpage: https://www.facebook.com/MobilitaPA/  Gruppo Facebook: https://www.facebook.com/groups/31938246679/  Twitter: https://twitter.com/MobilitaPA  Canale Telegram: https://t.me/mobilitapalermo

Leggi tutto    Commenti 3
Articolo
11 lug 2017

Nuove linee tram, nominata commissione giudicatrice per concorso di progettazione

di Antony Passalacqua

Con Delibera Dirigenziale  n. 26 del 23/05/2017 è stato approvato il Bando di gara afferente il concorso di progettazione in argomento. La procedura è in forma anonima e, pertanto, al fine di evitare dopo l’esperimento del concorso che emergano cause di incompatibilità e motivi di esclusione, relativamente ai membri della commissione giudicatrice, è stato scelto di nominare prima della pubblicazione del bando, dandone evidenza nello stesso, i soggetti che la comporranno. Ai sensi dell’art. 15 del bando è previsto che la Commissione giudicatrice, unica nel primo e nel secondo grado, sia composta da 5 (cinque) membri effettivi (almeno tre con laurea tecnica) e da 2 (due) membri supplenti nel caso in cui si rendesse necessario procedere alla sostituzione di uno o più dei membri effettivi. Per privilegiare la qualità del progetto selezionato è stato scelto di individuare quali componenti della Commissione giudicatrice, oltre ad un Dirigente dell’Ente come Presidente, soggetti di alto profilo e competenze; Per tale ragione L’Amministrazione attiva ha coinvolto l’Università degli Studi di Palermo che ha delegato il Preside della Scuola Politecnica, il Presidente dell’Ordine degli Architetti, il Presidente dell’Ordine dei Commercialisti ed il Presidente dell’Ordine degli Ingegneri (quest’ultimo ha declinato l’invito e non ha partecipato ai lavori), in un tavolo ricognitivo per la creazione di una short list nella quale individuare i commissari. La suddetta attività ha prodotto una short list condivisa da tutti i partecipanti, che riportiamo qui di seguito: Per quanto riguarda la procedura di gara, sono previste 2 fasi. La prima fase (Idee), in forma anonima, è finalizzata a selezionare le 5 migliori proposte progettuali da ammettere alla successiva fase; La seconda fase (Concorso di progettazione), anch'essa in forma anonima, è finalizzata ad individuare la migliore proposta progettuale tra quelle selezionate nella prima fase. La suddetta procedura consentirà di affidare al vincitore del concorso i livelli di progettazione e i servizi successivi così da ottenere un unico Operatore Economico referente responsabile, i seguenti servizi: Progettazione di fattibilità Tecnico-Economica; Progettazione definitiva sul 1° stralcio (linea 6.1 collegamento Stazione C.le-De Gasperi, linea 5.1 prolungamento Notarbartolo con via Libertà, linea 4.1 prolungamento Calatafimi con Orleans)

Leggi tutto    Commenti 40
Articolo
03 lug 2017

Grandi Stazioni: rifinite aree pedonali e stalli bus

di Andrea Baio

Vi aggiorniamo sui progressi dei lavori all'interno dell'area RFI adiacente al binario 10 della Stazione Centrale. Vi ricordiamo che in quest'area sorgerà un terminal per bus urbani ed extraurbani, all'interno del quale verranno realizzati servizi ai passeggeri e attività commerciali. Rispetto all'ultimo aggiornamento, è stata delimitata l'area pedonale perimetrale, all'interno della quale è stata posata pietra lavica etnea. L'area è fornita inoltre di percorsi per non vedenti e rampe per l'accesso dei disabili. E' terminata l'installazione dello "scheletro" della pensilina dell'edificio di pianta triangolare, mancano solo i pannelli coprenti. Le colonne della pensilina diagonale sono state inglobate all'interno dei futuri stalli bus. In fondo alla pianta triangolare è stata inoltre coperta la vasca anti-incendio per consentire lo spazio di manovra ai bus che dovranno uscire dalla stazione. Per quanto riguarda le rampe di accesso per bus e auto sul fronte di via Fazello, sono state costruite le colonne per l'installazione dei cancelli e delle griglie. Nella rampa di accesso auto è stata inoltre installata la griglia per lo smaltimento delle acque. Gli interni degli spazi commerciali sono stati intonacati. Ecco una piccola galleria.

Leggi tutto    Commenti 8
Proposta
03 lug 2017

Una rotonda all’incrocio tra via Cau Lussorio e Via Roccella?

di peppe79h26

Ogni giorno passo da via Cau Lussorio andando in direzione di via Ernesto Tricomi e quotidianamente riscontro una situazione di potenziale pericolo all'incrocio con via Gustavo Roccella. Tendenzialmente si incrociano tre flussi, in figura colorati in rosso, verde e blu, ognuno dei quali va solitamente verso due direzioni: Rosso: chi arriva da via Roccella va verso viale Regione o verso via Cau Lussorio Verde: chi arriva da via Cau Lussorio si immette in via Roccella o in via San Raffaele Arcangelo Blu: chi arriva da via San Raffaele Arcangelo si immette su via Roccella per andare verso viale Regione (solitamente "tagliando" di netto l'incrocio) o si immette su via Cau Lussorio Spesso, chi proviene da via Roccella lo fa a velocità sostenuta. A causa di questa situazione, in quest'incrocio più di una volta si vengono a creare le condizioni per possibili incidenti. Compatibilmente con i lavori della nuova linea tram (tratta C), che dovrebbe attraversare via Cau Lussorio (come riportato sulla tavola 6 "NUOVE TRATTE TRAM - TRATTA C - Orleans - Calatafimi" reperibile all'indirizzo https://www.comune.palermo.it/grandi_opere_tram.php), si potrebbe adottare una soluzione (come ad esempio una rotonda o qualcosa di simile) che obblighi le auto a seguire un percorso preciso evitando il più possibile che queste si incrocino.  

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
03 lug 2017

MAPPA | Iniziano i lavori di rifacimento del solettone su Corso Re Ruggero

di Fabio Nicolosi

Sarà un'estate calda per la zona di Piazza Indipendenza, sarà finalmente ripristinata l'impermeabilizzazione del solettone di Corso Re Ruggero e sostituiti i giunti. Gli interventi permetteranno di colmare, una volta e per tutti, le continue infiltrazioni che da sempre caratterizzano la fermata. Per permettere però i lavori chiude al traffico fino al 16 settembre la carreggiata centrale dell’arteria che collega via E. Basile e corso Tukory a piazza Indipendenza. Chi proviene da piazza Indipendenza non potrà percorrere l’ultimo tratto di corso Re Ruggero, ma dovrà obbligatoriamente girare a destra il largo Giuseppe La Grutta per raggiungere via Basile. I lavori saranno effettuati dalla Manufer s.c.a.r.l. di Bagheria. Ecco copia dell'ordinanza: Per rimanere sempre in contatto con Mobilita Palermo i nostri canali:  Sito internet: http://palermo.mobilita.org  Fanpage: https://www.facebook.com/MobilitaPA/  Gruppo Facebook: https://www.facebook.com/groups/31938246679/  Twitter: https://twitter.com/MobilitaPA  Canale Telegram: https://t.me/mobilitapalermo

Leggi tutto    Commenti 16
Articolo
30 giu 2017

Piano Battaglia: Dal 1 Luglio via alla stagione estiva della seggiovia

di Mobilita Palermo

Dopo una lunga attesa è arrivato il nulla osta delle Regione Siciliana che consentirà l’apertura estiva della seggiovia di Piano Battaglia. La società di gestione, la Piano Battaglia srl, rende noto che l’inaugurazione della stagione estiva avverrà giorno 1 luglio alle ore 10:30, con l’avvio del grande impianto della Mufara. La seggiovia sarà l’unica in Sicilia ad essere aperta durante la bella stagione. La stagione inizierà alla grande, infatti domenica 2 luglio, verranno inaugurati tre nuovi sentieri che da Piano Battaglia porteranno a scoprire le meraviglie naturali del circondario. Si tratta di alcuni tracciati un tempo percorsi dai carbonai ed oggi riconvertiti all’ecoturismo. I percorsi sono dedicati a tre grandi personalità del luogo: Pippo Tarro (primo abitante di Piano Battaglia), Vincenzo Di Franco (primo proprietario della Mufara) e Pino Cascio (manutentore e punto di riferimento per tutti nella piccola frazione montana). Questi appuntamenti segneranno l’inizio del MadonieFest 2017, rassegna di eventi organizzati a Piano Battaglia e sulle alte Madonie durante l’estate. Luogo non più soltanto dedicato agli amanti degli sport invernali, ma aperto anche agli escursionisti e ai bikers, Piano Battaglia è l’unica località sciistica siciliana a mantenere aperta la seggiovia durante la bella stagione. Visitatori a piedi e in bicicletta potranno visitare la cima del Monte Mufara con l'impianto attivo anche per i mesi caldi: la metà dei seggiolini, infatti, dispone di ganci per portare in quota la propria due ruote. Una novità assoluta per le Madonie e per la Sicilia intera, che farà di Piano Battaglia uno dei poli più importanti d’Italia per quanto riguarda la mountain bike, grazie anche all’aiuto di associazioni sportive locali. Con l’ausilio delle attrezzature adeguate, sarà possibile sostare sulla cima della montagna per osservare l’Aquila reale nel suo habitat naturale. Per rimanere sempre in contatto con Mobilita Palermo i nostri canali:  Sito internet: http://palermo.mobilita.org  Fanpage: https://www.facebook.com/MobilitaPA/  Gruppo Facebook: https://www.facebook.com/groups/31938246679/  Twitter: https://twitter.com/MobilitaPA  Canale Telegram: https://t.me/mobilitapalermo

Leggi tutto    Commenti 1