Articolo
04 apr 2008

La città dello shopping

di Paco

Nella nostra città e in provincia si sta vivendo, negli ultimi anni, un fortissimo risveglio commerciale, le vie dello shopping vanno aumentando ed il loro livello si va alzando. Ma non solo, finalmente la grande distribuzione (GDO) sembra aver scoperto Palermo, mettendosi in lista di attesa per aprire nuovi centri commerciali. (altro…)

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
04 apr 2008

“Feltrinelli libreria e musica” il nuovo media-store di via Cavour

di Andrea Baio

Proseguono a pieno ritmo i lavori per la realizzazione della nuova galleria commerciale in via Cavour. Gli interventi includono il recupero dell'ex cinema e l'annessione al complesso di Ricordi. L'obiettivo è di creare un media-store a tutti gli effetti, come quelli già esistenti a Roma e Milano, allargando la superficie commerciale a ben 1200 mq. La nuova struttura includerà anche la Feltrinelli di via Maqueda, che si trasferirà, più altri negozi di moda, un bar e uno spazio per eventi culturali. L'arredo verrà completamente rimodernato modificando radicalmente l'aspetto della vecchia struttura. La fine dei lavori è fissata entro l'anno, speriamo bene...

Leggi tutto    Commenti 2
Articolo
04 apr 2008

Rotatoria in viale Michelangelo

di Comitato

Dal sito del comune di Palermo: APPALTATI I LAVORI PER UNO SVINCOLO-ROTATORIA IN VIALE MICHELANGELO Un nuovo raccordo stradale migliorerà la viabilità d'accesso al quartiere Borgo Nuovo. L'Amministrazione ha appaltato i lavori per la realizzazione di uno svincolo-rotatoria in viale Michelangelo, all'incrocio con via Mauro De Mauro. L'intervento rientra nel Programma di recupero urbano (Pru) che il Comune sta attuando utilizzando fondi ex Gescal messi a disposizione dalla Regione Siciliana attraverso uno specifico accordo di programma. L'importo complessivo dell'opera è di 1 milione e 343 mila euro. Quello dei soli lavori, al netto del ribasso d'asta (7,3152 %) e delle altre somme destinate a spese e oneri, è di vicino ai 697 mila euro. La gara è stata aggiudicata all'impresa Trasporti Movimenti Terra srl di Catania. (altro…)

Leggi tutto    Commenti 4
Articolo
04 apr 2008

Dar credito alle voci…

di Paco

Sul blocco dei lavori del tram girano tante voci, si ipotizzano problemi di espropri, problemi a causa delle caratteristiche del terreno, la richiesta di varianti, la possibilità della mancanza di fondi. Putroppo ancora oggi non abbiamo avuto notizie certe quindi non vogliamo sbilanciarci in alcun senso, non abbiamo intenzione di portare avanti affermazioni da fonti non attendibili. Il comitato sta cercando di muoversi per stringere i contatti con l'AMAT o con la società che ha vinto l'appalto, putroppo non è così facile trovare i contatti giusti comunque ci stiamo provando con impegno, speriamo che le istituzioni ci supportino.

Leggi tutto    Commenti 2
Articolo
03 apr 2008

La comparsa delle piste

di Paco

Probaibilmente non ve ne siete accorti, ma in varie parti della città stanno comparendo le prime, vere, piste ciclabili., in particolare nella zona del porto e ai bordi di via Crispi. Queste piste fanno parte di un progetto comunale che prevede due distinti percorsi, uno costiero ed uno che si incunea all'interno della città. Il progetto in effetti, non è privo di difetti, la poca larghezza della pista, la collocazione stesa della pista che in alcuni casi occupa tutto il marciapiede, la presenza di ostacoli lungo il percorso, etc etc. Però, d'altro canto, potremo finalmente vantare delle vere piste ciclabili che non sono soltanto un po' di vernice bianca sul marciapiede, ma dei percorsi costruiti ad hoc.

Leggi tutto    Commenti 4
Articolo
02 apr 2008

Via Crispi contro la pista ciclabile

di Giulio Di Chiara

Tratto da LA REPUBBLICA (01 aprile 2008) I residenti: "Traffico caotico". L´albergatore: "Andrò dal giudice" di Sara Scarafia I residenti hanno già avviato una raccolta di firme, mentre la direzione dell´hotel Ponte ha scritto una lettera al sindaco Diego Cammarata e minaccia di rivolgersi alla magistratura. La pista ciclabile di via Crispi finisce sotto accusa: «La verità è che questa amministrazione non sa nemmeno copiare dalle altre città», dicono gli abitanti della strada che costeggia il porto. La corsia riservata ai ciclisti, opera da un milione e 137 mila euro che collegherà per sei chilometri via Archirafi alla Favorita, nel tratto di via Crispi lato mare, subito dopo piazza Tredici Vittime, non piace a nessuno. Secondo residenti e commercianti è troppo larga e, proprio dove la strada si restringe a causa del cavalcavia, crea un imbuto che avrà pesanti ripercussioni sul traffico. «Basta guardarla per rendersi conto di quanto è fatta male - dice Achille Porcelli, residente al civico 119 di via Crispi - Si allarga proprio qui dove c´è il cavalcavia e la strada si restringe: subito dopo il semaforo del porto, dove si poteva tranquillamente allargare, invece si dimezza». (altro…)

Leggi tutto    Commenti 12
Articolo
02 apr 2008

Parcheggio piazza Giulio Cesare, aggiudicata gara d’appalto

di Comitato

Dal sito del comune di Palermo: PARCHEGGIO SOPRAELEVATO DI PIAZZA GIULIO CESARE AGGIUDICATA LA GARA D'APPALTO PER I LAVORI Data 22/03/2008 12:19 Sei piani fuori terra con 315 posti auto di fronte alla stazione ferroviaria centrale. Taglia il traguardo la gara d'appalto per la realizzazione del parcheggio sopraelevato di piazza Giulio Cesare, un approdo importante per chi dovrà lasciare il proprio veicolo in sosta in una delle zone più "calde" della viabilità cittadina. Leggi il resto del comunicato stampa

Leggi tutto    Commenti 8