Articolo
28 ago 2008

Quinto canto – Agosto 2008

di Paco

La segnaletica orizzontale. In tutte le città del mondo la segnaletica orizzontale ha un suo peso, una sua importanza, così non è a Palermo, dove questa segnaletica praticamente non esiste. Sfido chiunque a riconoscere strisce pedonali, linee continue, corsie riservate, etc etc. Da noi il rifacimento della segnaletica orizzontale si fa molto di rado, quando ormai non vi è assolutamente traccia dell'intervento precedente. E' inutile dire quanto questo possa risultare anche decisamente pericoloso per la circolazione e soprattutto per i pedoni ai quali gli automobilisti raramente concedono il privilegio della precedenza e con le strisce sbiadite questo raro privilegio si riduce a mai. Oltre a questo le strade senza segnaletica danno un'idea di sporco ed incompiuto che sicuramente non lascia un buon ricordo neanche tra i turisti, i quali se sono costretti a guidare si troveranno in serie difficoltà cercando di capire come procedere e magari commettendo infrazioni perché sconoscono la città e non hanno il supporto visivo della segnaletica orizzontale. Attualmente la stesura della segnaletica orizzontale avviene solo raramente ed in alcune zone, addirittura la nostra strada principale (viale Regione Siciliana) ne è quasi del tutto sprovvista, quando si provvederà a colmare quest'ulteriore gap con le infrastrutture del resto d'Italia?

Leggi tutto    Commenti 4
Articolo
19 lug 2008

Il quinto canto – Luglio 2008

di Paco

Questa è una nuova rubrica mensile, ognuno di noi curerà una propria rubrica su approfondimenti che andremo scegliendo di volta in volta. Il nome che ho scelto deriva da una scoperta che ho recentemente fatto, al centro storico i canti non sono quattro ma sono cinque, infatti la chiesa di San Giuseppe dei Teatini, che offre ...Continua a leggere

Leggi tutto    Commenti 2