Articolo
13 mag 2008

Commenti e registrazione al sito

di Comitato

Cari amici, il nostro comitato è online da circa 2 mesi ed ha ottenuto interessanti risultati. Dalle statistiche abbiamo riscontrato un notevole incremento della vostra partecipazione, e ciò non può che spingerci a far meglio e rendervi maggiormente partecipi. Purtroppo però nelle grandi masse c'è sempre qualcuno che non ha meglio da fare che scrivere con falsi nick nefandezze gratuite. Per salvaguardare il nostro operato e rendere migliore il servizio a tutti voi abbiamo dovuto inserire una semplice registrazione al sito (che avremmo volentieri evitato) per poter commentare gli articoli. Basterà cliccare su REGISTRATI e inserire un nickname e un'email. Puntiamo a rendere provvisorio questo provvedimento e fornire a questo spazio la libertà più assoluta per i suoi lettori. Nel ringraziare tutti quanti, confidiamo nella vostra comprensione. Il Comitato.

Leggi tutto    Commenti 5
Articolo
08 mag 2008

Iniziativa “BIMBIMBICI”

di Giulio Di Chiara

Ci è pervenuta notizia di un'iniziativa che accogliamo con piacere e che diffondiamo a tutti i cittadini. Bimbimbici ® è una gioiosa pedalata in sicurezza lungo le vie cittadine e nel territorio urbano, un'occasione di festa per tutti quegli ‘utenti deboli' delle strade e delle piazze che, come i bambini, vivono quotidianamente la città come luogo riservato esclusivamente agli utenti forti (in primo luogo gli automobilisti). A Palermo, ORSA, Coordinamento Palermo Ciclabile - FIAB e Associazione Palma Nana aderiscono alla manifestazione nazionale, dando appuntamento a tutti i bambini e ai loro genitori (l'iniziativa è riservata ai bambini fino agli 11 anni di età, cioè coloro che frequentano scuole materne ed elementari, accompagnati da un genitore), domenica 11 maggio p.v. alle ore 9.30 a Piazza Vittorio Veneto, in sella per una pedalata per le vie della città. Per maggiori informazioni è possibile consultare i siti www.palermociclabile.org e www.orsanet.it.  

Leggi tutto    Commenti 1
Articolo
06 mag 2008

Sciopero dei trasporti: 9 maggio 2008 proclamazione sciopero nazionale

di Giulio Di Chiara

Roma, 10 Aprile 2008 - Le OO.SS., dopo aver verificato l'indisponibilità delle controparti datoriali a confrontarsi sulla piattaforma per la definizione del CCNL della MOBILITA', proclamano una prima azione di sciopero per il 9 maggio 2008. Per conoscere ulteriori informazioni sullo sciopero, clicca sul link del Fit Cisl Sicilia: http://www.fitcislsicilia.it/news/news.php?action=fullnews&id=56

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
28 apr 2008

Sottosviluppo e sottocultura del “non agire”

di Andrea Baio

Il sottosviluppo è un fenomeno particolarmente esteso nella nostra città. Le piaghe più diffuse: carenza di infrastrutture e inadeguatezza di quelle esistenti, carenza di attività imprenditoriale, degrado urbano, scarso senso civico. Il sottosviluppo è diretta conseguenza della sottocultura diffusa a Palermo. Il palermitano medio ignora la sua città, la tratta con noncuranza e, nella maggior parte dei casi, senza alcun rispetto.  Il palermitano che va fuori rispetta le altre città, quello che torna si "adegua" ai comportamenti locali. ...Continua a leggere

Leggi tutto    Commenti 6
Articolo
23 apr 2008

Mobilita Palermo sul “Giornale di Sicilia”

di Andrea Baio

Sul "Giornale di Sicilia" di oggi mercoledì 23 aprile troverete un'articolo inerente il passante ferroviario. L'articolo riporta un resoconto della trasmissione radiofonica "Ditelo a RGS" nella quale sono intervenuti in favore del passante in nostro Giulio e l'ingegnere Beluccia di RFI. Potete inoltre ascoltare l'intervento radiofonico cliccando QUI

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
13 apr 2008

Mobilita Palermo su “La Sicilia” – II

di Andrea Baio

Link articolo Un nuovo articolo riguardo il passante ferroviario è stato pubblicato su "La Sicilia" di oggi 13 aprile 2008. Nell'articolo è presente un ulteriore interevento di Mobilita Palermo in contrapposizione alle "problematiche" esposte dai comitati del NO. In particolare il comitato ha esposto argomentazioni a sostegno del passante che abbiamo potuto fornire grazie alle indicazioni tecniche ottenute presso gli uffici Italferr, del tutto rassicuranti circa lo svolgimento dei lavori. Punto per punto sono state date risposte dettagliate alle questioni sollevate dai vari comitati cittadini che si oppongono all'attuale progetto. Non c'è nulla di non calcolato, è stato fatto un monitoraggio ambientale per valutare l'impatto acustico, le vibrazioni e l'inquinamento. Ulteriori monitoraggi verranno effettuati durante e dopo il termine dei lavori. Una variante al progetto è già in programma nel tratto Notarbartolo-Cardillo, e prevede l'interramento totale del passante per ridurre al minimo i disagi ai cittadini, come auspicato dal comitato di viale delle Alpi. Non possiamo permetterci quindi ulteriori costi, intoppi burocratici od ostruzionismi ingiustificati che di concreto hanno ben poco, anche perchè alcuni di questi comitati sostengono che il progetto del passante risalga addirittura al 1979, quando il progetto effettivo risale al 2001 ed ha subito notevoli modifiche finalizzate appunto a venire incontro alle esigenze dei cittadini. Link articolo

Leggi tutto    Commenti 0

Ultimi commenti