27 ago 2021

Passante Ferroviario Viale Francia, al via i lavori delle vasche di laminazione


Palermo – Novità dal cantiere di viale Francia nell’ambito di prolungamento dell’asse viario con via Pietro Nenni.

Tre settimane fa è stata ripristinata la viabilità originale fino all’attuale fermata ferroviaria e con una nuova rotatoria stradale.

Come emerso durante un nostro dibattito online con l’on. A. Varrica e il consigliere D. Tumbarello, Amap aveva chiesto una variazione al progetto inziale con la realizzazione di una vasca di laminazione nella parte di collegamento verso via Pietro Nenni, costringendo di conseguenza uno slittamento del termine dei lavori.

Vasca di laminazione che avrà il compito di contenere le acque in caso di forti piogge ed evitare di mandare in tilt l’attuale sistema fognario.

Ma cosa sono le vasche di laminazione? Sono opere idrauliche che consistono in ampi bacini scavati in profondità e con il compito di contenere un enorme volume di acqua in caso di piogge considerevoli con una vera e propria funzione di ammortizzatore idraulico.

In queste foto di Giovanni75 si notano i lavori avviati e che andranno avanti per i prossimi due mesi. Successivamente si passerà al ricongiungimento stradale definitivo fra viale Francia e via Pietro Nenni con benefici per la viabilità di viale Strasburgo.

Certo non si può parlare di lavori realizzati in tempi “normali” ma almeno oggi in prospettiva apertura strada c’è una certezza in più.

 

vasca laminazione

 

vasca laminazione


adriano varricadaniela tumbarellolavori palermopassante ferroviario palermovasca di laminazioneviale francia

Un commento per “Passante Ferroviario Viale Francia, al via i lavori delle vasche di laminazione
  • pipopipo 77
    28 ago 2021 alle 8:45

    a palermo anche i lavori piu’ stupidi ed elementari durano anni e anni e a volte nemmeno si concludono.


Lascia un Commento