02 feb 2020

Ponte Bailey alla Guadagna: da lunedì via ai lavori


Lunedì prossimo (domani per chi legge) le maestranze del Coime inizieranno a lavorare sul ponte Bailey della Guadagna, chiuso a fine dicembre per alcuni problemi al tavolato e all’asfalto.

La prima fase dei lavori, affidata al Coime, prevede la sostituzione del tavolato danneggiato con una spesa di 10 mila euro circa. Poi toccherà alla Rap rifare l’asfalto.
Si prevede di riaprire il ponte entro fine febbraio.

Chiediamo però all’amministrazione di non aspettare il prossimo problema strutturale: bisogna iniziare subito a pensare a un vero ponte nel quartiere Guadagna.


guadagnalavori manutenzioneleoluca orlandomanutenzione ponti palermomobilita palermooretoponte guadagnaponti palermotrafficoviabilitàviale regione siciliana

26 commenti per “Ponte Bailey alla Guadagna: da lunedì via ai lavori
  • belfagor 751
    03 feb 2020 alle 5:16

    I lavori, dopo più di un mese forse inizieranno oggi : in parole povere per sostituire alcuni assi di legno e rifare il tappetino d’usura ( costo complessivo 10 mila euro) ci vorrà circa un mese , se tutto va bene.
    Comprendiamo le “difficoltà tecnica” , il grande “impegno economico” e il grande “ dispendio di uomini e mezzi” ma un mese di lavoro…..ci sembrano un po’ troppo.
    Concordiamo pienamente nel chiede all’ amministrazione di non aspettare il prossimo problema strutturale per iniziare a pensare a un “vero ponte” nel quartiere Guadagna.: tale richiesta è stata fatta anche dal consigliere comunale di maggioranza Dario Chinnici.
    Si potrebbe, nell’ attesa, affiancare al vecchio un nuovo ponte Bailey ( costo 300.mila euro)
    Non è il massimo però , nonostante le “rassicurazioni del Comune” la situazione del ponte Corleone non ci convince.
    Non sappiamo se potrà resistere fino al ….. 2022.

    • belfagor 751
      13 feb 2020 alle 5:02

      Il 12 febbraio il consigliere di circoscrizione Giuseppe Quartararo ha postato su Facebook questo messaggio:
      “Questa mattina sono stato, insieme ai colleghi consiglieri Saverio Bruschetta, Alfredo Ilardi e Antonino Prester, al Ponte Bailey per verificare lo stato di avanzamento dei lavori… ma aimè abbiamo potuto constatare che procedono molto a rilento. Domani presenteremo una nota per sollecitare un potenziamento della forza lavoro e un maggiore controllo, al fine di rispettare la tempistica preventivata, vista la situazione di totale caos della circolazione stradale, che si protrae ormai da tempo, nel nostro quartiere. I cittadini sono esasperati!”.

      P.S. E’ vero che il Comune aveva annunciato che i lavori su ponte Bailey sarebbero stati conclusi entro il mese, ma visto il caos su Via Oreto, ci saremmo aspettai un maggiore impegno per concludere al più presto tali lavori.
      Ma a quanto sembra del disaggio dei cittadini ai nostri “ amministratori” comunali interessa poco o nulla .
      Eppure, basterebbe poco per realizzare tale intervento ma sembra che il vero obiettivo non era “ mettere in sicurezza il ponte” ma quello di creare il massimo disaggio ai cittadini.
      Chiaramente che il ponte di Via Oreto sta subendo , in questi giorni, un ulteriore “ stress strutturale” da tale situazione non interessa niente .
      Tanto, fino al 2022 il ponte è ….”sicuro”.
      COMPLIMENTI !!!!

  • Orazio 1433
    03 feb 2020 alle 6:59

    A corredo e commento di questa notizia mi piace riportare qui il commento di un “civilissimo” utente postato il 27 dicembre 2019. E’ copiato e incollato:

    “altro fallimento, e invece di ripristinarlo ci mettono le barriere definitive. Stronzi, Catania e Orlando.”

    Bene, lo stanno ripristinando dopo poco tempo. Com’è misera la vita nell’abuso di… tastiera.

    • Metropolitano 3912
      03 feb 2020 alle 12:22

      Gli utenti hanno le loro buone ragioni per dirlo, perchè è una cosa che ormai dicono quasi tutti: compiacersi dei mali dei nostri simili è crudeltà. Il buonismo non giova più a nessuno. Dai l’impressione che tu sia stato coinvolto nella predica, ma non era quello l’obiettivo, tu cosa c’entri ? Se è così, per non sentirti coinvolto non compiacerti di loro, ergo sii più realista.

      • Metropolitano 3912
        03 feb 2020 alle 12:23

        Non compiacerti degli errori in buona o malafede della giunta. Quando ho detto “loro” intendevo costoro (Orlando, Catania, etc…), a scanso di equivoci.

      • Orazio 1433
        03 feb 2020 alle 14:53

        Non solo coinvolto, restando ai fatti hai insultato da querela due persone. Era solo per:

        - ribadire quanto sei vastaso (una cosa è il buonismo, un’altra la vastaseria, l’arroganza e il turpiloquio)

        e per:

        - ribadire he a te interessa solo sfogare il tuo odio e lo fai a prescindere dai fatti.

        Il ponte lo stanno rifacendo davvero presto. Peccato per te.

        Passerai di moda e ti riciclerai, ma magari è solo la tastiera a farti leone.

        • Metropolitano 3912
          03 feb 2020 alle 20:04

          Bene. E che sono tuoi amici o parenti quei due ?

          Carissimo, questi non erano e non sono affari tuoi. Ergo stanne fuori da tutte queste questioni personali che non erano certo rivolte a te. Cosa ti immischi te ?
          Orlando ha fallito su molti altri fronti tra cui ZTL, Finanziamenti, Viale Regione, Immondizia, Infrastrutture, etc… ergo è lui l’arrogante.
          L’urgenza di ripristinare il ponte era palese. Ergo il minimo era intervenire (ma con l’esercito) dopo qualche settimana e quando lo ripareranno tirerò un sospiro di sollievo e così i cittadini che percorrono quella strada di Guadagna, contrariamente a quanto pensi te. Un solo risultato non compensa dieci fallimenti.
          Se io uso la tastiera come spada tu usi lo schermo come scudo. Se io sono il leone, tu sei la gazzella ;-) .
          E’ da mesi o forse un anno che tu e punteruolorosso state facendo questioni personali contro me e contro altri che la pensano in maniera simile, senza però intervenire con argomenti concreti ma solo con feedback negativi (anche se non hanno rilevanza). Cercate di essere più maturi oltreché più realisti, che mi sembrate due smidollati nel non capire come le cose non vanno e mobilitarvi pure voi per il bene della città e dei suoi cittadini, democraticamente parlando.

          • punteruolorosso 2421
            03 feb 2020 alle 23:17

            @metro,
            è interessante contestare ed essere contestati, il blog c’è per questo. la maggior parte delle tue idee in tema di infrastrutture mi trova d’accordo. da anni stiamo qui a parlare delle stesse opere. forse è anche grazie a questo sito che le cose sono un po’ cambiate. il tema delle pedonalizzazioni e delle piste ciclabili è nato qui prima che altrove. l’idea di stimolare l’amministrazione sulla metro è nata qui. dovremmo essere orgogliosi di animare un dibattito che dovrebbe essere il più possibile apolitico. dovremmo evitare il turpiloquio, perché i politici ci leggono e possono querelarci, ma anche solo tagliare i ponti con noi, non fare quelle cose che noi vorremmo facessero.
            i sinistroidi non esistono e non c’entrano niente con gli argomenti di cui si parla qui. non provo simpatia per nessuno dei partiti o dei movimenti politici o civici che ci sono attualmente in italia, quindi non perdiamo tempo a cercare di capire chi è sinistroide e chi no.

          • Metropolitano 3912
            04 feb 2020 alle 16:27

            Ma che cacchio metti pollici in giù nei commenti vuoti ? Ma fatti curare, dai.

          • Orazio 1433
            03 feb 2020 alle 20:55

            Ribadisco. Di moda passi. Tu e i tuoi modelli. Ossessionato. Tempo….

          • Metropolitano 3912
            03 feb 2020 alle 21:36

            Ma a parte che potresti parlare come mangi: fammi capire una cosa, per te il problema non è la cattiva amministrazione che non tiene conto dei diritti dei cittadini ormai calpestati dai poltronari prepotenti da vecchio schema, ma per te il problema è la gente che si lamenta di essa ? Ci credo che ormai siamo alla frutta. Lo schema superato site voi sinistroidi e ve ne accorgerete presto :-D

  • loggico 478
    03 feb 2020 alle 12:03

    secondo me quello che abusa è chi volutamente ignora..
    preso dalla fatti di difendere a tutti i costi…
    la verita caro orazio è sotto gli occhi di tutti e tu puo stare ore a digitare sulla tua tastierina ed a lodare questi signori ma non convincersi nessuno
    cio che si vede è come la matematica..
    le tue sono chiacchere.. come sono abituati gli amici tuoi.. chiacchere!!!
    scrivi scrivi…
    un mega ospedale in 10 giorni…
    50 metri di ponte in sette anni non hanno avuto tempo..


Lascia un Commento

Ultimi commenti