26 mar 2019

FOTO | Anello ferroviario: in conclusione i lavori di palificazione in Area 5


Era il 5 Maggio 2018 quando in questo articolo annunciavamo la chiusura di Area 5, l’area del cantiere dell’anello ferroviario compresa tra via Roma e via Principe di Scordia.

A distanza di 11 mesi, sembra che i lavori di realizzazione dei pali per la successiva realizzazione del solettone sono in via di conclusione.
Da cosa si deduce? Dal fatto che una delle due trivelle è in fase di smontaggio.

Ricordiamo che da progetto era previsto che in 404 giorni i lavori in area 5 fossero totalmente conclusi, dalla cauterizzazione allo scavo della trincea.

Ad oggi ci troviamo a 330 giorni circa e bisogna ancora realizzare il solettone di superficie, riaprire la strada e iniziare lo scavo della galleria artificiale.

A rallentare i lavori sicuramente le problematiche legate all’azienda titolare dell’appalto in amministrazione giudiziaria e che è con i conti in rosso, oltre che bloccati.

Ringraziamo Giuseppe N. per le foto:


amariamari cantiereamari cantieriAnello Ferr.anello ferroviarioanello ferroviario palermoarea 5cantiere amaricantiere emerico amarichiusura stradechiusura via amaricomune di palermodisagiEmerico Amarifermata politeamafermata portofine lavoriflash anelloinizio lavori anello ferroviariometro a fermatemetro palermometropolitana palermomobilitamobilita palermopalermo anello ferroviariopalermo portoprogetto anello ferroviariorfiSegnalatistato lavori anello ferroviario palermotraffico palermotrenitaliatreno palermovia amarivia amari palermo

5 commenti per “FOTO | Anello ferroviario: in conclusione i lavori di palificazione in Area 5
  • vanni 3
    26 mar 2019 alle 16:06

    ma che fine ha fatto il cantiere di via lazio? la fermata potrebbe essere completata in poco tempo. In ogni caso abbiamo una data per il completamento lavori? E’ possibile che RFI non abbia mai niente da dire? Anche i lavori del passante ferroviario sono stati abbandonati

    • saverioragusa 85
      27 mar 2019 alle 15:07

      la fermata dell’anello di viale lazio dovrebbe essere completata durante l’estate bloccando il servizio notrabrtolo-giachery. I lavori del passante continuano a de gasperi e francia e stanno per terminare a notarbartolo

  • moscerino 285
    27 mar 2019 alle 16:32

    Di certo, l’esclusione dal progetto iniziale della fermata lazio – alpi della PFP è un danno enorme all’immagine della città e della stessa rfi, che hanno tagliato fuori un punto nevralgico, e gli stessi residenti quando si sono opposti alla realizzazione in cut and cover, della tratta hanno rinunziato alla possibilità della realizzazione di un immenso parcheggio sotterraneo, che sarebbe rientrato nei finanziamenti UE per la diminuzione della circolazione stradale e il relativo inquinamento. Insomma siamo sempre davanti a chi guarda il proprio orticello senza capire quanto si potrebbe fare di più coordinandosi insieme.


Lascia un Commento