09 nov 2018

FOTO | Passante Ferroviario: estratta la testa fresante della TBM “Marisol”


Nella giornata di ieri è stata estratta dalla fossa di Via Belgio la testa fresante della TBM “Marisol”. La testa fresante contiene tutti gli utensili di scavo che incidono il terreno e permettono alla macchina di avanzare.
La testa ruota a 1-10 giri al minuto (a seconda della sua dimensione e del materiale in cui scava) e rimuove piccole scaglie di materiale. Dentro il cilindro, alle spalle della testa rotante guardando il fronte di scavo, c’è una camera in cui è raccolto il materiale scavato, che a seconda del tipo di TBM, può essere estratto così com’è o mischiato a fango (“slurry shield”), la scelta dipende dalle condizioni dell’ammasso in cui si scava (ad esempio se ci si aspetta una gran quantità di polvere il fango può essere utile). Il materiale esce dalla camera su una coclea, o vite senza fine, e viene posto su un rullo trasportatore.

Proprio nella giornata di mercoledì è stata estratta e sollevata la “coclea”, parte del macchinario utilizzata per caricare lo smarino dalla camera di scavo al nastro trasportatore.

Ringraziamo Ninni e Domenico per le foto:

Vi terremo aggiornati sui prossimi pezzi che verranno portati in superficie


bucade gasperifossa d'estrazionemarisolmobilita palermopassante ferroviarioPASSANTE FERROVIARIO DI PALERMOraddoppio ferroviario palermo punta raisiscavoSegnalatitbm marisoltbm palermotreno aeroportotreno falcone borsellinotreno palermotreno palermo aeroportotreno punta raisitunnelvia belgiovia monti iblei

Un commento per “FOTO | Passante Ferroviario: estratta la testa fresante della TBM “Marisol”
  • Ennio 15
    09 nov 2018 alle 13:55

    Bene e adesso prosegue la cronaca minuto per minuto anche di quando gli operai si soffieranno il naso, di quando poseranno il primo mattoncino, ecc. ecc., cosi si ha l’illusione che le cose vadano avanti, ma di attivazione funzionale non se ne parla! sono anni che si aspetta questa e’ la verita’ e l’unica vera notizia.


Lascia un Commento