19 ott 2018

Via Palinuro | Si sbloccano i lavori?


Si è tenuto ieri il tavolo tecnico presso l’Ass. Reg. Infrastrutture e Mobilità con l’Ass. Emilio Arcuri, il RUP Ing. Verga, i tecnici del Dipartimento Infrastrutture e Mobilità e del Dipartimento Tecnico, al fine di uscir fuori dall’impasse che vede fermo il cantiere di via Palinuro, per questioni che riguardano l’interpretazione di norme e lungaggini burocratiche.
Dopo due ore di riunione si è convenuto che Il Comune dovrà redigere una nuova perizia di variante che prevede, tra l’altro, la realizzazione di un solaio carrabile al fine di oltrepassare il canale “Ferro di Cavallo”.
Nei prossimi giorni la Regione, trasferirà al Comune di Palermo, i soldi necessari per il pagamento del primo stato d’avanzamento, e gli oneri di conferimento a discarica nonché altri oneri per gli espropri, per un importo complessivo di € 526.320,12.

Vedremo dunque se e quando i lavori ripartiranno sperando che sia l’ultimo stop di un’opera fondamentale per la borgata di Montella e per la sua pedonalizzazione


comunemobilita palermomondellopedonalizzazione mondellopromondelloregioneSegnalativia palinurovia palinuro mondellovia palinuro palermoviabilità mondello

5 commenti per “Via Palinuro | Si sbloccano i lavori?
  • Normanno 348
    19 ott 2018 alle 14:11

    Un giorno faremo insieme un’analisi sul perchè qualunque lavoro qua a Palermo (Anelletto,passante ferroviario,collettore fognario etc etc) si fermi sempre e impieghi tempi biblici per essere terminato.
    Uno dei motivi perchè sono favorevole alle sette linee del tram (ci vorranno dieci anni per completarle) e non alla metropolitana ( penso che la finirebbero in non meno di cinquanta anni se tutto va bene ).Avvilito di essere palermitano a volte,a volte orgoglioso di esserlo.

  • Normanno 348
    21 ott 2018 alle 11:11

    A proposito di lavori fermi finiti nel nulla, ma il basolato di via Maqueda che fine ha fatto non si fa più?


Lascia un Commento

Ultimi commenti