24 set 2018

FOTO | A Palermo il Golden Eagle Danube Express: la crociera ferroviaria fa tappa in città


Atmosfere da romanzi ottocenteschi tra paesaggi contemporanei.
Partito da Budapest, il Golden Eagle Danube Express ha fatto sosta domenica 23 settembre nella stazione di Palermo centrale.

Dopo essere approdato a Messina alle ore 06.35 il treno è giunto alle 09.30 nel capoluogo regionale.

La sosta è prevista per permettere ai turisti di raggiungere Corleone in pullman e ripartire in serata alla volta di Agrigento.

Le prossime tappe prevedono il transito da Agrigento Centrale, Ragusa Bla, Siracusa, Catania C.le, Taormina.

Giovedì il treno tornerà in Calabria per poi riprendere il viaggio.

Il Danubio Express è uno dei treni più lussuosi al mondo, con suite da 15 mila euro, bar e ristoranti in stile vittoriano.
Per viaggiare a bordo lussuoso hotel su ruote una doppia costa 3995 dollari, mentre per una doppia in classe extra lusso ne “bastano” 7295.
È di proprietà della società britannica Golden Eagle Luxury Trains, che offre pacchetti per viaggi romanzeschi lungo i binari di tutto il territorio euroasiatico, dalla Mongolia al Mar Caspio, dalla Siberia all’Artico.
Il tour che fa tappa a Palermo è il Sicilian Odissey, con diverse fermate da Nord a Sud, tra le quali Venezia, Verona, Bologna, Palermo, Corleone e Siracusa.

Ringraziamo Daniele C. , Giuseppe C. e Giuseppe S. per le foto

Questo slideshow richiede JavaScript.

Stupisce la scelta che a trainare uno dei treni più lussuosi al mondo sia una vecchia locomotiva 656-096, davvero in Sicilia non si riesce ad avere di meglio?
Giusto per dare un’idea, ecco la locomotiva che è stata utilizzata a Bologna

42410221_10213245567317569_6471159927040638976_o

Sicuramente una scelta dettata dalla vetustà del materiale rotabile, che spesso su queste pagine abbiamo evidenziato.
Che sia stato stato voluto?


ferroviaferrovieferrovie sicilianefotoGolden Eagle Danube ExpressGolden Eagle Danube Express palermohotel su ruotelussuoso hotel su ruotepalermo centraleSegnalatiSicilia in trenoSicilian Odisseysitstazione di palermostazione di palermo centrale

14 commenti per “FOTO | A Palermo il Golden Eagle Danube Express: la crociera ferroviaria fa tappa in città
  • bottarisali 170
    24 set 2018 alle 10:35

    E’ come aver scelto un vestito elegante, ben colorato e di buon tessuto e poi un paio di scarpe da ginnastica da 10 euro.
    La risposta è sì: in Sicilia non si riesce a FARE di meglio di una continua mediocrità.

  • MobyDick 5
    24 set 2018 alle 11:13

    Effettivamente, anche io sono rimasto sorpreso nel vedere questo vetusto locomotore a trainare il convoglio di “lusso”.
    Mi chiedo, come mai tale convoglio non fa tutto il viaggio con il locomotore di partenza?

  • salv53 31
    24 set 2018 alle 11:16

    Nella notizia una cosa mi incuriosisce: la tappa a Corleone. Con tutto il rispetto per la simpatica cittadina, non mi sembra che abbia attrattive turistiche, storiche o monumentali tali da giustificare il viaggio da parte di più che facoltosi turisti, soprattutto rispetto a tante altre emergenze presenti in Sicilia anche lungo il tragitto previsto per il treno. E allora un dubbio mi viene: non è che si tratta di un “mafia tour” (esistono veramente!), visita ai luoghi legati alla storia della associazione a delinquere organizzate da agenzie per ricchi stranieri scemi, che si immaginano una Sicilia popolata da figuri con coppola e lupara, più pittoreschi che pericolosi? Perchè se così fosse, al posto del sindaco di Corleone, li accoglierei a pedate nel sedere!

    • Lucka90 49
      24 set 2018 alle 11:33

      salv53 è esattamente questo il motivo della tappa a Corleone come è descritto sul sito goldeneagleluxurytrains.com
      Ti riporto la descrizione del viaggio:
      DAY 6 PALERMO & CORLEONE
      SICILY
      Enjoy a delicious locally-sourced breakfast on board as the Golden Eagle Danube Express before taking the option to explore the flamboyant and feisty capitol of Sicily, Palermo or take a transfer to Corleone to learn about the notorious Mafia families made famous by Francis Ford Coppola’s motion picture, The Godfather.

      Dinner will be served on board before we join one of the very few ‘train ferries’ in the world across to the Italian mainland.

      Io sono profondamente sdegnato e spero che lo siate anche voi della redazione di Mobilita Palermo. Vorrei che si sollevasse una questione politica chiamando in causa le istituzioni locali.

  • Metropolitano 3396
    24 set 2018 alle 15:21

    Stupendo !!
    Come vorrei almeno un servizio a lunga percorrenza al giorno (e Ritorno) per Vienna e Budapest come si fa con Roma e Milano con gli attuali IC e ICN. A prescindere se passa da linee AV o linee convenzionali. Così ognuno non deve fare cambi.

    • peppe2994 3169
      25 set 2018 alle 9:02

      Quali informazioni hai per giudicare le condizioni del locomotore?
      Non voglio pensare che la miopia sia tale da giudicare lo stato tecnico di un locomotore basandosi solo sulla carrozzeria.

  • Orazio 1028
    25 set 2018 alle 8:23

    In Sicilia, a parte i treni che vanno in continente, viaggiano solo convogli a composizione bloccata. Per i primi in Sicilia i locomotori sono quelli.

  • sicciaroto 41
    27 set 2018 alle 1:26

    Condivido quello che ha scritto Lucka90 e anch’ io sono sdegnato per questo continuo accostamento Sicilia-mafia.
    Temo ,però, che non ci sia nulla da fare.
    Da una parte c’e l’ inerzia da parte delle istituzioni politiche, sia centrali che locali, nello stigmatizzare tale comportamento idiote fino al punto da renderlo impossibile da effettuare.
    Dall’altra bisogna ,purtroppo, ammettere che esiste una larga parte di popolazione,sia italiana che estera ,che si nutre e si fa soggiornare da questi falsi miti e li richiede espressamente.
    La colpa ,in definitiva, è in buona parte del cinema e, soprattutto, delle serial televisive idiote che hanno alimentato questo fenomeno deteriore.
    Rassegnamoci.


Lascia un Commento

Ultimi commenti