22 set 2018

Mobilità | Online in questionario sulla mobilità sostenibile 2018


In occasione della Settimana Europea sulla Mobilità Sostenibile, è stato pubblicato sul sito istituzionale del Comune di Palermo, il questionario sulla mobilità che ha l’obiettivo di fornire utili informazioni sulla mobilità del comune di Palermo e sarà utile supporto per la definizione del Quadro Conoscitivo del Piano della Mobilità Sostenibile della città.

E’ possibile accedere al questionario sia mediante PC che tramite smartphone e/o apparecchi mobili.

Il questionario è semplice, anonimo e richiede pochi minuti per la sua compilazione.

Il link di accesso al questionario è il seguente: https://mobilitasostenibile.comune.palermo.it/questionario-pums.php ed è anche raggiungibile tramite il QrCode presente nel banner allegato.


comune palermomobilita palermomobilità sostenibilequestionario

6 commenti per “Mobilità | Online in questionario sulla mobilità sostenibile 2018
  • simbar 22
    22 set 2018 alle 8:48

    Compilato. A tal proposito però, avete notizie anche ufficiose dall’ass. Riolo circa il biglietto integrato? Viene comunicata qualcosa una volta ogni morte di papa praticamente ( non per colpa vostra si intende ) .

  • bottarisali 157
    22 set 2018 alle 10:26

    Nel compilarlo ho capito che è un questionario che ruota più sull’uso della bicicletta che di altri trasporti pubblici; non viene mai menzionata la metropolitana per esempio.
    Poi le autorità Europee diranno che il popolo tramite questo questionario ha scelto la bicicletta come mezzo preferito di trasporto quando in verità l’hanno già scelto loro. Questionario da 2 centesimi Europei!

    • belfagor 510
      23 set 2018 alle 5:53

      Effettivamente il questionario è un po “orientato”. Infatti tra i mezzi di trasporto utilizzati non viene citata la metropolitana . Tale dimenticanza è sospetta. Ho la vaga sensazione che tale questionario e un semplice spot. Quello che lascia dubbiosi è il fatto che alla fine non vengono comunicati i risultati provvisori. Tutti i questionari “seri” lo fanno. Chi ci dice che alla fine verranno pubblicati dati veritieri.? A pensare male si fa peccato però…….

  • vicchio65 74
    24 set 2018 alle 10:01

    posso farvi una domanda stupida? Ma perché dovrebbero citare la metropolitana se la metropolitana non c’è?!?! C’è citato il treno, che è ciò che abbiamo a Palermo.
    Se avessero citato la metro tutti avreste detto “ma quale metro?” :-) :-)
    Per altro è vero, ci sono molte domande sulla bicicletta, ma anche tante sui mezzi pubblici.
    E comunque non è obbligatorio partecipare…

    • bottarisali 157
      24 set 2018 alle 10:44

      Può essere perché una città di 670.000 abitanti soffocata dagli anni 70 dal traffico in straduzze strette dovrebbe avercela una metropolitana e perché nessuno vuole affrontare seriamente il discorso?
      “E comunque non è obbligatorio partecipare” dici? Giusto!
      Ma già ti fa capire quali piani ha nel cassetto il Comune di Palermo: piste ciclabili, cioè la mobilità che gli costa di meno. Barbon pezzentii!

  • friz 1139
    24 set 2018 alle 11:26

    …..condivido quanto detto da Bottarisali e da Belfagor…
    ….oltretutto aggiungo una riflessione… di solito gli Amanti dell Biciclette e delle zone pedonali, preferiscono mille volte la metropolitana al tram per un motivo elementare…. il tram, dovendo passare in superficie, leva spazio ad eventuali zone pedonali e ad eventuali piste ciclabili…. per un semplicissimo motivo di spazio il tram limita le piste ciclabili e le zone pedonali… è ovvio che se su via Maqueda ci fosse il tram, non potrebbe essere una zona pedonale… è ovvio, che spesso e volentieri, nelle vie in cui ci sono i tram, è difficile fare una pista ciclabile…
    Per tutti questi motivi, e per altri, dato che Amo le piste ciclabili e le zone pedonali, Non Amo il tram, ma vorrei che anche Palermo, come Brescia e come Catania, incominciasse a sviluppare una Vera metropolitana… ovviamente bidirezionale… tutti gli altri discorsi sono frutto di una classe politica ormai obsoleta… che fa discorsi da Barboni pezzenti… :)


Lascia un Commento